informazioni/norme e regolamenti dei servizi/norme servizio prestito interbibliotecario/



Norme servizio prestito interbibliotecario

L'utente che intende avvalersi del prestito interbibliotecario, deve presentarsi con la tessera rilasciata dalla Biblioteca "Mai" o da una delle biblioteche del Sistema Bibliotecario Urbano di Bergamo.

Prima di richiedere un prestito ad altra biblioteca Ŕ indispensabile accertarsi che l'opera non sia posseduta dalla Biblioteca "Mai", effettuando un accurato controllo sia nel Catalogo vecchio sia nel Catalogo nuovo.

Una volta individuata l'opera che interessa nei cataloghi cartacei di altre biblioteche o nel catalogo elettronico del Servizio Bibliotecario nazionale (SBN), si deve richiedere il modulo all'assistente e compilarlo affidandosi alla sua consulenza per quanto riguarda la selezione delle biblioteche alle quali inoltrare la richiesta di prestito.

Si possono inoltrare fino a 3 richieste di prestito interbibliotecario per volta e procedere, una volta restituiti i volumi, a successive richieste. SarÓ cura del personale avvisare telefonicamente l'utente al momento dell'arrivo dell'opera richiesta o di un'eventuale risposta negativa.

N.B. Le spese di spedizione e le eventuali spese di servizio sostenute dalle biblioteche interessate al prestito sono a carico dell'utente.