LETTERE AI RETTORI


2.2 - Lettere ai rettori (881) 1502-1796
descrizione della fonte
Estremi cronologici 1502 maggio-1796 ottobre 31
Unità 881

La serie è suddivisa in tre sottoserie: la prima comprende le filze di lettere inviate ai rettori dalle numerose magistrature veneziane (in maggioranza) che mantenevano con i primi rapporti durante la loro permanenza in Bergamo; la seconda sentenze di uffici veneziani probabilmente allegate a lettere ducali ora perdute; la terza registri copialettere dei rettori.

2.2.1 - Lettere ai rettori
descrizione della fonte
Estremi cronologici 1502 maggio-1796 ottobre 31
Unità 861

Durante il lavoro di riordino dell'archivio comunale del progetto Archidata ci si è resi conto di trovarsi in presenza di due archivi distinti, l'archivio comunale vero e proprio e l'archivio costituito dagli atti prodotti dalle cancellerie dei rettori (1).
La serie "Lettere" è stata coinvolta nell'intervento di divisione dei due archivi, in quanto in essa era confluita sia la corrispondenza dei rettori che quella dei vari organi comunali. Si è quindi operata una attenta separazione della "corrispondenza comunale" (serie 1.2.6) da quella pretoria e per quest'ultima si è deciso di conservare la vecchia dicitura "lettere", dato che tale è il titolo presente sulla maggior parte delle unità e che ormai in questo modo la serie è conosciuta. La ricognizione sul fondo "miscellanee" ha permesso, inoltre, di costituire più di un centinaio di nuove unità e, in molti casi, di colmare le lacune presenti in unità già esistenti.
La nuova serie "Lettere" è costituita dalle filze della corrispondenza indirizzata al podestà e, solo in casi eccezionali, al podestà e al capitano insieme o al capitano, quando questi rivestiva la carica di vicepodestà.
Si possono individuare, al suo interno, tre categorie di mittenti (minuziosamente elencati in inventario): magistrature veneziane; vicari, podestà e commissari delle valli e quadre del territorio bergamasco e del dominio di Terraferma; magistrature criminali di altre città della repubblica di Venezia e di altri stati.
Le tre tipologie si differenziano sia per il contenuto che per le caratteristiche formali: le lettere provenienti da Venezia sono scritte, ove trattino cause, tenendo per base il lato lungo del foglio, come le lettere ducali; tutte le altre, invece, vengono scritte con base sul lato corto.
La parte più consistente della serie è formata da lettere di magistrati veneziani inerenti, nel maggior numero dei casi, l'amministrazione della giustizia civile e penale, d'appello e non, e, in misura minore, questioni amministrativo - finanziarie.
L'ammissibilità degli appelli a Venezia era stabilita dagli avogadori di comun, per le cause penali, e dagli auditori nuovi, per quelle civili, i quali verificavano la regolarità della procedura del giudizio di primo grado; auditori e avogadori potevano "laudare" la sentenza, cioè confermarla e quindi respingere la richiesta d'appello, oppure "tagliare" la sentenza, cioè accogliere la richiesta d'appello. Accolto l'appello la causa veniva rivista dalle competenti magistrature veneziane, davanti alle quali auditori e avogadori sedevano in veste di accusatori.
Nei titoli delle filze vengono specificati il nome del podestà in carica e gli estremi cronologici. Esse possono coprire l'intero anno o limitarsi a pochi mesi; si trovano coś da una a dieci filze per ogni mandato.
Contengono principalmente citazioni, mandati di comparizione, proroghe di termini e sentenze che vengono scritte su moduli stampati e numerati o ad essi allegate, al fine di garantire la validità delle comunicazioni e il pagamento della tasse postali (2). La frequente presenza di lettere ducali ha suggerito di segnalarne l'esistenza di norma senza specificare data e contenuto, in quanto si tratta, in genere, di semplici esecuzioni di sentenze di magistrature veneziane.
Al testo della lettera, scritto in forma indiretta e sintetica, seguono la data "more veneto", la sottoscrizione del magistrato veneziano, la data di consegna della lettera "a nativitate", con il nome del latore della stessa (note probabilmente redatte dai notai della cancelleria pretoria), le date delle avvenute notifiche degli atti in oggetto, con i nomi degli ufficiali che le hanno eseguite.
Nella serie sono presenti, in numero minore, le lettere provenienti dalle autorità del territorio bergamasco e del dominio veneto, per lo più intitolate "filza de reggimenti". Con esse podestà, vicari e commissari comunicano l'avvenuta affissione e pubblicazione di ordini e proclami del podestà e dei rettori di Bergamo, rispondono alle richieste di informazioni in precedenza da questi inoltrate, richiedono di trattenere gli arrestati nelle carceri bergamasche descrivendone i reati e presentando testimonianze e copie di sentenze, annunciano l'arrivo di giudici per la formazione di processi.
Ogni filza copre, generalmente, un arco cronologico pluriennale.
Dalla fine del '600 si trovano, in numero molto limitato, lettere di magistrature criminali di altre città e stati italiani. Si tratta per lo più di rapporti relativi a reati criminali, mandati di cattura di ricercati che si credevano rifugiati in territorio bergamasco con relative richieste di estradizione, richieste di informazioni e di copie di condanne in contumacia, dichiarazioni di avvenuto recapito di mandati di comparizione. Anche in questo caso il periodo compreso dalle singole unità è di più anni.
Vanno segnalate le prime tre unità della serie che coprono l'arco cronologico 1512 - 1516: esse contengono lettere indirizzate ai provveditori generali di Venezia in Bergamo, Brescia e "al campo", relative a questioni militari del periodo delle guerre d'Italia, in cui Bergamo era contesa tra francesi, veneziani e spagnoli.
note
1. Cfr. introduzione ai rispettivi archivi.
2. Sui moduli stampati e numerati sono riportate delibere inerenti dazi postali.

MMB 561-564, minute lettere ai rettori. Vedi titolo. Belle perché concentrate nel periodo 1629 e dintorni, ma non riconducibili all'archivio.

1, class. 2.2.1-1
1502 maggio-1503 gennaio
Lettere.
Lettere al capitano Gerolamo Bembo e al podestà Domenico Contarini da parte del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Calepio, del podestà e capitano di Crema, del provisore di Soncino, del podestà di Caravaggio, del provveditore alle armi del "Polesine de Rovigo", del governatore generale "Gaidii", del capitano di Verona, del capitano di Padova, del provisore di Verona e di alcune magistrature veneziane: avogaria di comun, consoli dei mercanti, procuraratori ed esecutori della camera degli armamenti, auditori nuovi, provveditori sopra camere, provveditori alla sanità.
filza, latino e volgare, danni: umidità, fragilità del supporto, macchie
note:
2


2, class. 2.2.1-2
1512 giugno - 1512 novembre
Lettere.
Lettere al provveditore generale di Bergamo Bartolomeo da Mosto e ai provveditori generali di Brescia Cristoforo Mauro e Paolo Capello, da parte dei provveditori generali, dei sindaci e dei vicari di varie città lombarde coinvolte nella guerra contro i francesi, relative a saccheggi subiti, spostamenti di truppe, richieste di soccorso militare.
1 filza cart., ff. 191, num. rec., volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

3, class. 2.2.1-3
1515 ottobre - 1517 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà Giustiniano Morosini, al capitano Vittore Michiel e al provveditore generale Giorgio Valaresso da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, auditori vecchi, presidente del collegio delle biade, quarantia civil nuova, giudice del procurator, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 242, num. rec., latino

4, class. 2.2.1-4
1515 novembre - 1516 settembre
Lettere.
Lettere al capitano Vittore Michael da parte del provveditore di Brescia, del podestà e capitano di Crema e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, consoli dei mercanti, sopragastaldo, procuratori di S. Marco.
1 filza, ff. 218, num. rec., latino e volgare

5, class. 2.2.1-5
1519 maggio - 1520 maggio
"Filza lettere giugno 1519 usque mai 1520".
Lettere al podestà Bernardo Marcello da parte del podestà della valle Seriana Superiore e di alcune magistrature veneziane: giudice al forestier, quarantia civil nuova, presidente del collegio delle biade, avogadori di comun, sopragastaldo, provveditori al sale, consoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", quarantia criminale, quarantia civil vecchia, "sette sapienti sopra il dazio del vino a spina", giudice del procurator, provveditore sopra offici e cose del regno di Cipro, giudice del proprio.
1 filza cart., ff. 390, num. rec. fino a 343, poi orig., latino

6, class. 2.2.1-6
1520 maggio - 1521 marzo
Lettere.
Lettere ai podestà Giovanni Vitturi e Niccoḷ Trevisano da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, presidente del collegio delle biade, giudice al forestier, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, "sette sapienti in rivo alto sopra dazi", provveditor al sale, quarantia criminale, provisore del Serio, collegio dei dodici, sopragastaldo, auditori vecchi, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 326, num. rec.; num. orig. ff. 300, latino

7, class. 2.2.1-7
1521 maggio - 1522 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Giovanni Vitturi da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, giudice al forestier, "iustitiarii veteres", auditori nuovi, avogadori di comun, presidente del collegio delle biade, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, giudice del proprio, giudice all'esaminador, sopragastaldo.
Cc. 2, 35, 39, 48, 61, 69, 84 ducali in pergamena del doge Leonardo Loredan.
1 filza cart., ff. 332, num. rec., latino

8, class. 2.2.1-8
1522 luglio - 1524 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Gerolamo Barbarigo da parte di alcune magistrature veneziane: giudice al forestier, avogadori di comun, auditori nuovi, auditori vecchi, presidente del collegio delle biade, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice del procurator, quarantia civil nuova, quarantia criminale, collegio dei venticinque, giudice del proprio, "iustitiarii veteres", pagadori all'armamento, sapienti sopra le acque, provveditori sopra offici.
1 Filza cart., cc. 472, num. post.; num. orig. ff. 478, latino

9, class. 2.2.1-9
1523 giugno - 1525 novembre
"Litterae. 31 maii '24 - 5 aprilis '25".
Lettere ai podestà Lorenzo Venerio e Gerolamo Barbarigo da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, sopragastaldo, auditori nuovi, "judex publicorum".
Alle cc. 19, 25 e 35, ducali in pergamena del doge Andrea Griti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 24.
1 filza cart., ff. 38, num. orig. fino a 20 poi rec., latino

10, class. 2.2.1-10
1524 gennaio 1-1525 marzo 31; antecedenti da 1515
Lettere.
Lettere al podestà Lorenzo Venerio e ai capitani Tommaso Moro e Pietro Marcello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio delle biade, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice all'esaminador, sopragastaldo, quarantia civil nuova, quarantia nuovissima, savi esecutori alle acque, consoli dei mercanti, officiali alle rason vecchie.
1 filza cart., ff. 192, num. orig. fino a 178 poi rec., latino, danni: acidità dell'inchiostro
note:

11, class. 2.2.1-11
1525 gennaio - 1526 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Paolo Vallaresso da parte di alcune magistrature veneziane: sopragastaldo, auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del proprio, giudice al forestier, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, collegio delle biade, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 325, num. rec.; ff. 235; num. orig. ff. 300; mancanti nn. 110-144, 150-179, latino, danni: acidità dell'inchiostro

12, class. 2.2.1-12
1525 maggio - 1527 febbraio
Lettere.
Lettere ai podestà Paolo Vallaresso e Lorenzo Venerio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori vecchi, provveditori sopra banchi, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice del proprio, "iustitiarii veteres", provisore del Serio, giudici dell'officio dei tessitori dei panni di seta, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier.
Alle cc. 10, 16, 22, 24, 27, 33, 41, 46, 50, 51, 54, 61, 79, 82, 84, 87, 92 e 100, ducali in pergamena del doge Andrea Gritti.
1 Filza cart., cc. 188, num. rec.; num. orig. ff. 103, latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

13, class. 2.2.1-13
1525 agosto - 1526 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Paolo Vallaresso da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori alle biade, provveditore del Serio, "iustitiarii veteres", auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 422, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

14, class. 2.2.1-14
1525 ottobre-1525 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Paolo Valaresso e al capitano Nicoḷ Michiel da parte di alcune magistrature veneziane: avogaria di comun, consoli dei mercanti, procuratori sopra atti del sopragastaldo, auditori nuovi, giudice del procurator, collegio delle biade, giudice al forestier.
filza, ff. 24, num. orig. 223-246, latino e volgare, danni: umidità, fragilità del supporto, macchie
note:
2


15, class. 2.2.1-15
1527 aprile - 1528 luglio
"Nicolai Salomono filza letterarum n. 400 per annum 1527 - 1528".
Lettere al podestà Niccoḷ Salomono da parte di alcune magistrature veneziane: giudice al forestier, auditori nuovi, quarantia civil nuova, consiglio dei dieciXX, avogadori di comun, giudice del proprio, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice del procurator, collegio delle biade, sapienti sopra le acque, auditori vecchi, provveditori sopra offici.
1 Filza cart., cc. 420, num. rec.; num. orig. ff. 240, latino

16, class. 2.2.1-16
1529 dicembre - 1530 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà Marco Mauroceno e al vicepodestà Paolo Giustinian da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, giudice al forestier, giudice del procurator, avogadori di comun, auditori nuovi, auditori vecchi, procuratori di S. Marco, consiglio dei dieci, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, cinque sapienti sopra "matriculis" inferiore.
1 filza cart., ff. 224, num. orig. 1-222, 242, 244 num. post.(1), latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:
1. La presente unità conteneva, da c. 223 a c. 255, una parte di filza appartenente alla serie 2 "Atti della Cancelleria pretoria"; tali carte sono state percị ricollocate nell'unità 38 di detta serie. La c. 242, estranea alla presente unità, è un testamento datato 1690 gennaio 28. La c. 244 che, pur essendo un fascicolo, è stata numerata come atto singolo, risulta essere parte (illeggibile) di un registro con numerazione originale cc. 1215 - 1222.

17, class. 2.2.1-17
1531 gennaio - 1539 settembre
"Cartulinarum Mauroceno".
Lettere al podestà Marco Mauroceno da parte di alcune magistrature veneziane: giudice al forestier, consoli dei mercanti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", giudice del proprio.
Ai ff. 11, 12, 20, 21, 23, 24, 40, 41, 45, 57, 71, 72, 80, 81, 99, 105, 117, 118, 121, 122 e 124, ducali in pergamena del doge Andrea Gritti.
1 Filza cart., cc. 246, num. rec.; num. orig. ff. 125, latino

18, class. 2.2.1-18
1531 novembre - 1532 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Girolamo Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun.
1 Filza cart., ff. 329, num. orig. ff. 96-423, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

19, class. 2.2.1-19
1532 dicembre - 1533 ottobre
"Filza prima Iustiniano".
Lettere al podestà Giovanni Iustiniano e al capitano Sebastiano Raynerio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, "iustitiarii veteres", giudice al forestier, giudice del proprio, quarantia civil nuova, consiglio dei dieciXX, avogadori di comun, sopragastaldo, procuratori di S. Marco.
1 Filza cart., ff. 351, num. orig., latino

20, class. 2.2.1-20
1534 febbraio - 1534 settembre
"Filza lettere Balastrii 24 septembris 1534 ...".
Lettere al podestà Niccoḷ Balastro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consoli dei mercanti, consiglio dei dieciXX, giudice al forestier, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, auditori vecchi, giudice del procurator, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 263, num. orig. ff. 1-176, 214-300, latino

21, class. 2.2.1-21
1535 aprile - 1536 gennaio
"1535. Rubrica litterarum Geno".
Lettere al podestà Gerolamo Geno da parte del podestà di Brescia e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del proprio, avogadori di comun, giudice all'esaminador, auditori vecchi, consiglio dei dieciXX, quarantia civil nuova, provveditori sopra dazi, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 300, num. orig., latino

22, class. 2.2.1-22
1536 gennaio - 1536 agosto
"Filcia secunda litterarum Geno".
Lettere al podestà Gerolamo Geno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia criminale, quarantia civil nuova, avogadori di comun, giudice del proprio, auditori vecchi, consiglio dei dieciXX, sindaci inquisitori in Terraferma, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 235, num. orig., latino

23, class. 2.2.1-23
1536 gennaio - 1536 agosto
"Filza di lettere unite et ordinate 27 gennaio 1536 usque 23 novembre 1537".
Lettere al podestà Marco Antonio Foscarini da parte di alcune magistrature veneziane: quarantia civil nuova, auditori nuovi, giudice del proprio, giudice del procurator, avogadori di comun, giudice al forestier, consiglio dei dieciXX, quarantia criminal.
1 Filza cart., ff. 41, num. orig. ff. 139-179, latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

24, class. 2.2.1-24
1536 luglio 1-1537 gennaio 31; seguiti a 1537 settembre
Lettere.
Lettere ai podestà Gerolamo Geno e Marco Antonio Foscareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
Alle ff. 4, 14, 24, 25, 27 e 30, ducali in pergamena del doge Andrea Gritti.
Alle ff. 4, 24 e 39, sentenze del giudice al forestier su pergamena.
1 Filza cart., ff. 39, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro
note:

25, class. 2.2.1-25
1537 aprile - 1538 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Marco Antonio Foscari da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi e consiglio dei dieciXX.
1 Filza cart., ff. 64, num. orig. ff. 1-220; mancanti nn. 1-93, 120-150, 152-172, 174, 175, 177-179, 213-218, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

26, class. 2.2.1-26
1537 agosto - 1537 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà Marco Antonio Foscarino da parte di alcune magistrature veneziane: consiglio dei dieciXX, auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 95, num. orig. ff. 110-208; mancanti nn. 111, 137, 194, 198, latino, danni: acidità dell'inchiostro

27, class. 2.2.1-27
1537 dicembre-1538 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Gerolamo Capello da parte di alcune magistrature veneziane: avogaria di comun, consoli dei mercanti, procuratori sopra atti del sopragastaldo, auditori nuovi, giudice del procurator, collegio delle biade, giudice al forestier.
filza, ff. 25, num. orig. 36-60, latino e volgare, danni: umidità, fragilità del supporto, macchie
note:
2


28, class. 2.2.1-28
1537 dicembre-1539 febbraio; antecedenti da 1534 luglio
Lettere.
Lettere ai podestà Marco Antonio Foscarini e Gerolamo Cappello da parte di alcune magistrature veneziane: sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, avogadori di comun, consoli dei mercanti.
Ai ff. 2, 8, 10, 11, 15, 16, 35, 40, 41 e 49, ducali in pergamena del doge Andrea Gritti.
1 Filza cart., ff. 52, num. orig., latino
note:

29, class. 2.2.1-29
1538 aprile - 1538 settembre
Lettere.
Lettere al podestà Gerolamo Cappello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice al forestier, giudice del proprio, quarantia civil nuova, consiglio dei dieciXX, avogadori di comun.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 226, num. orig.

30, class. 2.2.1-30
1538 settembre - 1539 aprile
"Filcia ... Capello".
Lettere al podestà Gerolamo Cappello da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, quarantia civil nuova, auditori nuovi, consoli dei mercanti, consiglio dei dieciXX, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice all'esaminador, auditori vecchi, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 286, num. orig., latino

31, class. 2.2.1-31
1539 marzo - 1539 dicembre
"Lettere 20 maii 1539 usque 31 dicembris disperse et messe in ordine".
Lettere al podestà Gerolamo da Lege da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, consiglio dei dieciXX, giudice del proprio, quarantia civil nuova, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 72, num. rec., latino

32, class. 2.2.1-32
1539 marzo-1539 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Gerolamo de Lege da parte di alcune magistrature veneziane: avogaria di comun, consoli dei mercanti, auditori nuovi.
filza, pratiche 17, num. orig. 34-50, latino e volgare, danni: umidità, fragilità del supporto, macchie
note:
2


33, class. 2.2.1-33
1539 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Gerolamo da Lege da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, consiglio dei dieciXX, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 46, num. orig. ff. 90-135, latino

34, class. 2.2.1-34
1539 luglio - 1539 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Gerolamo da Lege da parte di alcune magistrature veneziane: consiglio dei dieciXX, auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, quarantia civil nuova, quarantia criminale, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio.
1 Filza cart., ff. 110, num. orig. ff. 89-198, volgare

35, class. 2.2.1-35
1539 dicembre-1540 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà Gerolamo de Lege da parte di alcune magistrature veneziane: avogaria di comun, auditori nuovi, giudice del procurator, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, provveditori alla giustizia vecchia, auditori vecchi, quarantia novissima, consiglio dei XXX.
filza, pratiche 52, num. orig. 1-22, 24-41, 68-79, latino e volgare, danni: umidità, fragilità del supporto, macchie
note:
2


36, class. 2.2.1-36
1540 marzo - 1540 maggio
"Septima litterarum Priolo".
Lettere al podestà Gerolamo da Lege da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, avogadori di comun, auditori vecchi, consiglio dei dieciXX, giudice del proprio, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 68, num. orig. ff. 132-199, latino

37, class. 2.2.1-37
1540 dicembre - 1541 maggio
"Filza prima Diedi a die XXI octobris 1540 usque decimo octavo iulii 1541".
Lettere al podestà Vincenzo Diedo da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, giudice del proprio, consiglio dei dieciXX, sindaci inquisitori in Terraferma, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 207, num. orig., latino

38, class. 2.2.1-38
1541 luglio - 1541 dicembre
"Filtia tertia litterarum Diedo".
Lettere al podestà Vincenzo Diedo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consiglio dei dieciXX, auditori vecchi, consoli dei mercanti, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., ff. 207, num. orig., latino

39, class. 2.2.1-39
1542 gennaio - 1542 maggio
"Filza prima litterarum Barbaro".
Lettere al podestà Ermolao Barbaro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consiglio dei dieciXX, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, censori, giudice all'esaminador, quarantia civil nuova, sopragastaldo, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 199, num. orig., latino

40, class. 2.2.1-40
1542 giugno - 1543 gennaio
"Filza litterarum terza Contareno".
Lettere al podestà Ermolao Barbaro da parte di alcune magistrature veneziane: sette sapienti sopra il sussidio, avogadori di comun, consiglio dei dieciXX, auditori nuovi, quarantia civil nuova, auditori vecchi, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, sopragastaldo, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, vicario generale delle miniere.
Al f. 25 lettera firmata da Iacopo Pisauro vescovo di Nea Pafos (Paphen), Cipro.
1 Filza cart., ff. 201, num. orig., latino

41, class. 2.2.1-41
1543 gennaio - 1543 maggio
"Filza litterarum Barbaro a die 10 ianuarii 1543 usque maii 1543".
Lettere ai podestà Ermolao Barbaro e Antonio Marcello da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, giudice del proprio, giudice del procurator, consiglio dei dieciXX, auditori nuovi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, auditori vecchi, provveditori al sale, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 118, num. orig., latino

42, class. 2.2.1-42
1543 ottobre - 1544 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Tommaso Lippomano da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, giudice all'esaminador, consoli dei mercanti, auditori nuovi, consiglio dei dieciXX, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, quarantia civil nuova, giudice del proprio, auditori vecchi, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 247, num. orig., latino

43, class. 2.2.1-43
1544 maggio - 1544 agosto
"Filcia tertia litterarum Lippomano".
Lettere al podestà Tommaso Lippomano da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, sopragastaldo, provveditori alle fortezze, consiglio dei dieciXX, giudice al forestier, giudice del proprio, auditori vecchi, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, provveditori all'armar.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 21.
1 Filza cart., ff. 118, num. orig., latino

44, class. 2.2.1-44
1544 agosto - 1545 marzo
"Filza prima litterarum Venerio".
Lettere al podestà Daniele Venerio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consiglio dei dieciXX, auditori vecchi, consoli dei mercanti, auditori nuovissimi, giudice del proprio, sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice al forestier, quarantia criminal.
1 Filza cart., ff. 230, num. orig., latino

45, class. 2.2.1-45
1546 aprile - 1546 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Lorenzo Loredano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi e avogadori di comun.
1 Filza cart., ff. 63, num. orig. ff. 176-238, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

46, class. 2.2.1-46
1546 maggio - 1546 novembre
Lettere.
Lettere al podestà Giovanni Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi, consiglio dei dieciXX, provveditori sopra offici, giudice del proprio, giudice al forestier, sopragastaldo, giudice del mobile.
1 Filza cart., ff. 251, num. orig., latino

47, class. 2.2.1-47
1547 gennaio - 1547 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Giovanni Donato da parte di alcune magistrature veneziane: consiglio dei dieciXX, auditori nuovi, avogadori di comun, auditori nuovissimi, auditori vecchi, giudice del proprio, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice all'esaminador, consoli dei mercanti, sopragastaldo, giudice del procurator, quarantia civil vecchia, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 247, num. orig., latino

48, class. 2.2.1-48
1547 aprile - 1547 luglio
"Filtia tertia litterarum Donato".
Lettere al podestà Giovanni Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consiglio dei XXX, quarantia criminale, auditori vecchi, consoli dei mercanti, giudice al forestier, quarantia civil nuova, sopragastaldo, governatore delle entrate, provveditori sopra dazi, giudice del mobile, sopraconsoli dei mercanti, provveditori al sale, giudice del proprio.
1 Filza cart., ff. 299, num. orig., latino

49, class. 2.2.1-49
1547 settembre 1-1548 gennaio
Lettere.
Lettere ai podestà Giovanni Donato e Pietro Sanuto da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consiglio dei dieciXX, avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, giudice al forestier, auditori vecchi, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 226, num. orig., latino

50, class. 2.2.1-50
1547 ottobre-1548 dicembre; antecedenti da 1540 luglio
Lettere.
Lettere al podestà Pietro Sanuto da parte di alcune magistrature veneziane: sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, giudice del proprio.
Alle ff. 2, 14, 24, 41, 43, 54, 55, 62 e 67, ducali in pergamena del doge Francesco Donato.
Fra i ff. 40 - 41, datata 18 giugno 1548, su pergamena di mm 610x450, sentenza di secondo grado di conferma di arbitrato emessa dai sopraconsoli dei mercanti di Venezia.
Fra i ff. 30 - 31, datata 23 luglio 1540, "Divisio domini Antonii et Joannis Camocino fratrum".
1 Filza cart., ff. 72, num. orig., latino
note:

51, class. 2.2.1-51
1548 maggio - 1548 ottobre
"Filtia tertia litterarum Sanuto".
Lettere al podestà Pietro Sanuto da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, giudice del mobile, auditori vecchi, consiglio dei dieciXX, collegio dei dodici, provveditori sopra camere, giudice di petizion, quarantia civil nuova, giudice del proprio, auditori nuovissimi, giudice al forestier, sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 219, num. orig., latino

52, class. 2.2.1-52
1548 ottobre - 1548 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Pietro Sanuto da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori nuovissimi, auditori vecchi, sindaci di Terraferma, consiglio dei XII, giudice al forestier, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice del proprio, consiglio dei dieciXX, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile.
1 Filza cart., ff. 126, num. orig., latino

53, class. 2.2.1-53
1549 gennaio - 1549 aprile
"Sanude".
Lettere al podestà Pietro Sanuto da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori vecchi, auditori nuovi, auditori nuovissimi, consiglio dei dieciXX, collegio dei dodici, giudice del proprio, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, sindaci generali di Terraferma, quarantia civil nuova.
1 filza, pratiche 120, num. orig., 1-11, 154-159, 174-177, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

54, class. 2.2.1-54
1549 aprile - 1549 agosto
"Littere Sanuti et Trevisani".
Lettere al podestà Pietro Trevisano e al capitano Alessandro Barbaro da parte di alcune magistrature veneziane: consiglio dei dieciXX, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, giudice del mobile, giudice del proprio, quarantia civil nuova, giudice al forestier, auditori vecchi, consoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori al sale, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 249, num. orig., latino

55, class. 2.2.1-55
1549 settembre - 1549 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Daniele Badoario da parte di alcune magistrature veneziane: quarantia civil nuova, auditori nuovi, giudice al forestier, auditori vecchi, collegio dei dodici, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, consiglio dei dieciXX, consoli dei mercanti, auditori nuovissimi, giudice del proprio, provveditore sopra camere, provveditore al sale, officiali al cattaver.
1 Filza cart., ff. 212, num. orig., latino

56, class. 2.2.1-56
1549 dicembre - 1550 marzo
"Filza secunda litterarum Badoario".
Lettere al podestà Daniele Badoario da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, giudice al forestier, consiglio dei dieciXX, quarantia civil nuova, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, collegio dei dodici, sopraconsoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 237, num. orig., latino

57, class. 2.2.1-57
1550 marzo - 1550 ottobre
"Filza quarta litterarum Badovario".
Lettere ai podestà Daniele Badovario e Agostino Mauro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori vecchi, auditori nuovi, auditori nuovissimi, consiglio dei dieciXX, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice al forestier, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori sopra camere, officiali alle rason vecchie, "officio sansariorum".
1 Filza cart., ff. 313, num. rec., latino, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

58, class. 2.2.1-58
1550 aprile - 1550 agosto
"Intromissionum".
Lettere al podestà Daniele Badoario da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, quarantia civil nuova, consiglio dei dieciXX, auditori vecchi, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, sopragastaldo, giudice del proprio, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del procurator.
1 Filza cart., ff. 253, num. orig., latino

59, class. 2.2.1-59
1550 ottobre - 1550 dicembre
"Daniele Badoer. Filza di lettere raccolte confuse e ordinate".
Lettere al podestà Daniele Badoer da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice al forestier.
1 Filza cart., ff. 57, num. orig., latino

60, class. 2.2.1-60
1550 dicembre - 1551 maggio
"Filtia prima Augusto Contareno".
Lettere al podestà Augusto Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, sopraconsoli dei mercanti, consiglio dei dieciXX, collegio dei dodici, giudice del proprio, deputati sopra monasteri, sopragastaldo, quarantia civil nuova, consiglio dei dieci, consoli dei mercanti, giudice al forestier, provveditori al sale, procuratori di S. Marco.
1 Filza cart., ff. 248, num. orig., latino

61, class. 2.2.1-61
1551 aprile - 1551 ottobre
"Filtia secunda litterarum Contareno".
Lettere al podestà Augusto Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, consiglio dei dieciXX, sopragastaldo, giudice del proprio, consoli dei mercanti, auditori vecchi, provveditori al sale.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 279, num. orig., latino

62, class. 2.2.1-62
1551 settembre - 1551 dicembre
"Filtia litterarum tertia Contareno".
Lettere al podestà Augusto Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, consiglio dei dieciXX, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, quarantia civil nuova, giudice all'esaminador, consoli dei mercanti, deputati sopra monasteri, provveditori sopra camere, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 Filza cart., ff. 142, num. orig., latino

63, class. 2.2.1-63
1552 marzo - 1552 aprile
"1552. Rubrica filza 4 lettere Contareno" (1)
Lettere al podestà Augusto Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: consiglio dei dieci, auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, giudice al forestier, quarantia civil nuova, auditori vecchi, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 97, num. orig., latino
note:
(1). Titolo posteriore: "Filza litterarum a die 26 martii 1552 usque 3 maii 1552".

64, class. 2.2.1-64
1552 maggio - 1552 settembre
"13 maii 1652 usque 22 septembris 52 litterarum".
Lettere al podestà Costantino de Priulis da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio, auditori vecchi, auditori nuovissimi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, sopragastaldo, consiglio dei trenta, "iustitiarii veteres", officiali alle rason nuove.
1 Filza cart., ff. 272, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

65, class. 2.2.1-65
1552 luglio - 1553 marzo
Lettere.
Lettere al podestà Costantino Priuli da parte del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del commissario della val San Martino, del podestà di Lovere, del vicario della valle Seriana Inferiore, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Imagna, del vicario della valle Gandino, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Brembana Superiore.
1 filza cart., ff. 98, num. rec., volgare

66, class. 2.2.1-66
1552 settembre - 1553 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Costantino Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, giudice del proprio, avogadori di comun, consiglio dei dieciXX, sopraconsoli dei mercanti, "avogadores fiscales", consoli dei mercanti, cavalieri di S. Marco, quarantia civil nuova, provveditori al sale, collegio dei dodici, giudice al forestier, "provveditores supra revisionibus", giudice di petizion.
1 Filza cart., ff. 239, num. orig., latino

67, class. 2.2.1-67
1553 gennaio - 1553 luglio
Lettere.
Lettere al podestà Costantino de Priolis da parte di alcune magistrature veneziane: auditori vecchi, auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consiglio dei dieciXX, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio, procuratori di S. Marco, quarantia civil nuova, sopragastaldo, "advogadores fiscales".
1 Filza cart., ff. 239, num. orig. ff. 1-290; mancanti ff. 181-231, latino, danni: acidità dell'inchiostro

68, class. 2.2.1-68
1553 aprile - 1553 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Pierantonio Barbarico da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei dodici, officiali alle rason vecchie, officiali alle rason nuove, auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, "advogadores fiscales", consoli dei mercanti, consiglio dei dieciXX, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, giudice al forestier, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 229, num. orig. ff. 3-264; mancanti ff. 1-3, 94-96, 111-149, latino

69, class. 2.2.1-69
1554 gennaio - 1554 aprile
"Filza secunda Barbadico".
Lettere al podestà Pierantonio Barbadico da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consiglio dei dieciXX, giudice del mobile, provveditori al sale, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, governatore delle entrate, quarantia civil nuova, auditori vecchi, "advogadores fiscales", officiali al cattaver, giudice del proprio, auditori nuovissimi, giudice di petizion.
1 Filza cart., ff. 209, num. orig., latino

70, class. 2.2.1-70
1554 gennaio - 1554 luglio
"Filza terza Barbadico".
Lettere al podestà Pierantonio Barbadico da parte di alcune magistrature veneziane: auditori vecchi, auditori nuovi, auditori nuovissimi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, "advogadores fiscales", giudice del proprio, giudice di petizion, consiglio dei dieciXX, officiali al cattaver, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 239, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

71, class. 2.2.1-71
1554 giugno - 1554 novembre
"Filza quarta Barbadigo a mense iunii usque ad mensem novembris".
Lettere al podestà Pierantonio Barbadigo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, giudice del proprio, auditori nuovissimi, quarantia civil nuova, consiglio dei dieciXX, consoli dei mercanti, sindaci di Terraferma, sopragastaldo, collegio dei dodici, ufficiali alle rason vecchie, giudice del procurator.
1 Filza cart., ff. 266, num. orig., latino

72, class. 2.2.1-72
1554 luglio - 1555 aprile
"Filza quinta litterarum Barbadico".
Lettere al podestà Pierantonio Barbadigo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei dodici, sopraconsoli dei mercanti, consiglio dei dieciXX, avogadori di comun, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice al forestier, officiali al cattaver, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 328, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

73, class. 2.2.1-73
1555 febbraio 1-1556 aprile 30; antecedenti da 1553 dicembre
Lettere.
Lettere ai podestà Pierantonio Barbadico e Giovanni Francesco Donato da parte di Filippo Archintus, legato apostolico e di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 40, num. orig. ff. 1-47; mancanti nn. 7, 8, 13, 17, 18, 35, 43, latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

74, class. 2.2.1-74
1555 marzo - 1555 aprile
"Filza sesta litterarum Barbadigo 11 aprilis 1555 - 27 aprilis dicti anni".
Lettere al podestà Pierantonio Barbadigo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, giudice del proprio, quarantia civil nuova, consiglio dei dieciXX.
1 Filza cart., ff. 49, num. orig., latino

75, class. 2.2.1-75
1555 aprile - 1555 agosto
"Filza prima Donato a mense aprilis usque ad 12 augusti".
Lettere al podestà Giovanni Francesco Donado da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice al forestier, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, auditori vecchi, consiglio dei dieciXX, giudice del procurator, sopragastaldo, collegio dei dodici, auditori nuovissimi, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 228, num. orig., latino

76, class. 2.2.1-76
1555 dicembre - 1556 marzo
"Seconda litterarum primo decembris 1555 usque 16 martii 1556".
Lettere al podestà Giovanni Francesco Donado da parte di alcune magistrature veneziane: quarantia civil nuova, avogadori di comun, auditori nuovi, auditori vecchi, giudice del procurator, consoli dei mercanti, consiglio dei dieciXX, giudice al forestier, giudice del proprio, collegio dei dodici, auditori nuovissimi, sopragastaldo, giudice del mobile, sopraconsoli dei mercanti, giudice di petizion.
1 Filza cart., ff. 206, num. orig., latino

77, class. 2.2.1-77
1556 gennaio - 1556 aprile
"Filza quarta Donato a mense martii usque ad mensem maii".
Lettere al podestà Giovanni Francesco Donado da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, "advogadores fiscales", giudice del proprio, quarantia civil nuova, consiglio dei dieciXX.
1 Filza cart., ff. 133, num. orig., latino

78, class. 2.2.1-78
1556 aprile - 1556 agosto
Lettere.
Lettere al podestà Vittore Bragadeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, avogadori di comun, consiglio dei dieciXX, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, giudice del procurator, auditori vecchi, giudice del mobile.
1 Filza cart., ff. 234, num. orig., latino

79, class. 2.2.1-79
1556 ottobre - 1557 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà Vittore Bragadeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consiglio dei dieciXX, avogadori di comun, giudice del proprio, quarantia civil nuova, sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 209, num. orig., latino

80, class. 2.2.1-80
1557 marzo - 1557 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Vittore Bragadeno da parte di alcune magistrature veneziane: consiglio dei dieciXX, auditori nuovi, auditori nuovissimi, giudice al forestier, avogadori di comun, giudice del procurator, giudice del proprio, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 93, num. orig. ff. 87-179, latino

81, class. 2.2.1-81
1557 maggio - 1557 settembre
Lettere.
Lettere al podestà Vittore Bragadeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del proprio, consoli dei mercanti, consiglio dei dieciXX, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del procurator, auditori vecchi.
1 Filza cart., ff. 223, num. orig., latino

82, class. 2.2.1-82
1557 luglio - 1557 settembre
"Filza quarta Bragadeno 9 junii usque 16 octobris 1557".
Lettere al podestà Vittore Bragadeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovissimi, giudice al forestier, collegio dei dodici, giudice del procurator, quarantia civil nuova, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice del proprio.
1 Filza cart., ff. 69, num. orig. ff. 224-292, latino

83, class. 2.2.1-83
1558 gennaio - 1558 maggio
"Filza seconda literarum Marcello a die 12 februario usque per totum mensem martii".
Lettere al podestà Nicoḷ Marcello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, giudice del mobile, giudice al forestier, "iustitiarii veteres", collegio dei dodici, giudice del procurator, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopraconsoli de mercanti, officiali al cattaver, collegio dei dieci savi del corpo del senato, sopragastaldo, officiali alle rason vecchie.
1 Filza cart., ff. 235, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

84, class. 2.2.1-84
1558 aprile - 1558 settembre
"Filza terza Marcello mense junii usque septembris".
Lettere al podestà Nicoḷ Marcello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, consiglio dei trenta, auditori vecchi, giudice del mobile, giudice al forestier, collegio dei dodici, giudice del procurator, quarantia civil nuova, avogadori di comun, consoli dei mercanti, sindaci di S. Marco e Rialto, provveditori al sale, giudice del proprio, officiali al cattaver, giudice del mobile.
1 Filza cart., ff. 234, num. orig., latino

85, class. 2.2.1-85
1558 luglio - 1558 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Nicoḷ Marcello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consiglio dei trenta, collegio dei dodici, giudice al forestier, quarantia civil nuova, giudice del proprio, consoli dei mercanti, giudice del procurator, sopragastaldo, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun.
1 Filza cart., ff. 243, num. orig., latino

86, class. 2.2.1-86
1559 gennaio - 1559 marzo
"Liber actorum ... Marcello".
Lettere al podestà Nicoḷ Marcello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consiglio dei trenta, collegio dei dodici, officiali al cattaver, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 187, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

87, class. 2.2.1-87
1559 marzo - 1559 giugno
"Filza prima Bragadeno a die 3 aprilis usque ad junii".
Lettere al podestà Lorenzo Bragadeno da parte di alcune magistrature veneziane: consiglio dei trenta, auditori nuovi, collegio dei dodici, giudice al forestier, auditori nuovissimi, giudice del procurator, avogadori di comun, giudice di petizion, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil nuova, conservatori ed esecutori delle leggi, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 294, num. orig., latino

88, class. 2.2.1-88
1559 maggio - 1559 agosto
"Filza prima literarum Salamono a die 16 aprilis usque 28 augusti".
Lettere al podestà Iacopo Salomone da parte di alcune magistrature veneziane: auditori vecchi, auditori nuovi, auditori nuovissimi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice all'esaminador, giudice al forestier, collegio dei dieci savi del corpo del senato, censori, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio deputato ai negozi criminali.
1 Filza cart., ff. 144, num. orig. ff. 114-257, latino, danni: acidità dell'inchiostro

89, class. 2.2.1-89
1559 ottobre - 1560 febbraio
"Filza terza literarum Bragadeno".
Lettere al podestà Lorenzo Bragadeno da alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogaria di comun, collegio dei XII, giudice del proprio, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, giudice del procurator, quarantia civil nuova, "iustitiarii veteres", consiglio dei trenta, collegio dei venticinque.
1 Filza cart., ff. 231, num. orig., latino

90, class. 2.2.1-90
1560 marzo - 1560 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Lorenzo Bragadeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice al forestier, giudice del procurator, collegio dei venticinque.
1 Filza cart., ff. 27, num. orig. ff. 191-217; mutila, latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:
1. Mutila.

91, class. 2.2.1-91
1560 marzo - 1560 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Lorenzo Bragadeno da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei venticinque, auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, giudice del proprio, giudice del procurator.
1 Filza cart., ff. 64, num. orig. ff. 73-109, 130-156; mutila, latino, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori
note:
1. Mutila.

92, class. 2.2.1-92
1560 maggio - 1560 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Lorenzo Bragadeno da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei venticinque, auditori nuovi, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 52, num. orig. ff. 29-70, 100-110; mutila, latino, danni: acidità dell'inchiostro
note:
1. Mutila.

93, class. 2.2.1-93
1560 giugno - 1560 ottobre
"Filza prima literarum Venerio".
Lettere al podestà Francesco Venerio da parte di alcune magistrature veneziane: sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venticinque, auditori vecchi, auditori nuovi, quarantia criminale, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice al forestier, giudice del procurator, avogadori di comun, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 242, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

94, class. 2.2.1-94
1560 settembre - 1561 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Venerio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, collegio dei venticinque, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, auditori vecchi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sindaci di Terraferma, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 180, num. orig., latino

95, class. 2.2.1-95
1561 gennaio - 1561 aprile
"Filza terza Venerio".
Lettere al podestà Francesco Venerio da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori vecchi, auditori nuovissimi, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, quarantia criminale, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, collegio dei venticinque, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 204, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

96, class. 2.2.1-96
1561 marzo - 1561 maggio
Lettere.
Comunicazioni di sentenze di Giovanni Antonio Geno e Daniele Quirino sindaci inquisitori in Terraferma in Bergamo e lettere degli "auditori, advogadori, provveditori e sindaci generali" in Brescia al podestà Francesco Venerio.
1 Filza cart., ff. 125, num. orig., latino e volgare

97, class. 2.2.1-97
1561 aprile 1-1561 luglio 31; antecedenti da 1560 agosto
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Venerio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice al forestier, collegio dei dieci savi del corpo del senato, auditori nuovissimi, auditori vecchi, sopragastaldo, collegio dei venticinque, giudice all'esaminador, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, sindaci di Terraferma.
1 Filza cart., ff. 235, num. orig., latino
note:

98, class. 2.2.1-98
1561 settembre-1561 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Venerio da parte di alcune magistrature veneziane: quarantia civil nuova, auditori vecchi, avogaria di comun, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovi, giudice del proprio, collegio dei XXV, giudice del procurator.
filza, pratiche 19, num. orig. 148-153, 156, 160-164, 167, 172, 177-181, latino e volgare, danni: umidità, fragilità del supporto, macchie
note:
2


99, class. 2.2.1-99
1561 ottobre - 1562 febbraio
"Filcia prima litterarum Mauroceno a die 27 octobris 1561 usque ad diem secundum martii 1562".
Lettere al podestà Marco Antonio Mauroceno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei venticinque, conservatori ed esecutori delle leggi, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, giudice al forestier, ufficiali al cattaver, quarantia civil nuova, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 241, num. orig., latino

100, class. 2.2.1-100
1562 marzo - 1562 agosto
Lettere.
Lettere al podestà Marco Antonio Mauroceno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei XXV.
1 Filza cart., ff. 163, num. orig. ff. 4-166, latino, danni: funghi e batteri

101, class. 2.2.1-101
1562 luglio - 1562 dicembre
"Litterarum filtia quarta".
Lettere al podestà Marco Antonio Mauroceno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil nuova, avogadori di comun, giudice del proprio, collegio dei venticinque, sopragastaldo, auditori nuovissimi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice al forestier, giudice del mobile, consoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, ufficiali alle rason vecchie.
1 Filza cart., ff. 245, num. orig., latino

102, class. 2.2.1-102
1562 dicembre - 1563 aprile
"Filza quinta literarum Mauroceno a die 15 decembris 1562 usque ad diem 25 aprilis 1563".
Lettere al podestà Marco Antonio Mauroceno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, giudice del proprio, giudice al forestier, giudice del procurator, ufficiali al cattaver, avogadori di comune, collegio dei venticinque, collegio dei dodici, "advogadores fiscales", consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 267, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

103, class. 2.2.1-103
1563 maggio-1563 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Jacopo Salamono da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del mobile, collegio dei XII, giudice al forestier, giudice del proprio, auditori vecchi, auditori nuovi, giudice del procurator, quarantia civil nuova.
filza, num. orig. -112, latino e volgare, danni: umidità, fragilità del supporto, macchie
note:
2


104, class. 2.2.1-104
1563 agosto - 1564 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Iacopo Salomono da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei venticinque, collegio dei dodici, giudice al forestier, avogadori di comun, auditori nuovi, "iustitiarii veteres", consoli dei mercanti, auditori vecchi, giudice del procurator, quarantia civil nuova, giudice del mobile, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, sopragastaldo, signori di notte al civil, auditori vecchi, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 Filza cart., ff. 251, num. orig., latino

105, class. 2.2.1-105
1564 gennaio - 1564 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Iacopo Salomono da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, giudici del proprio, quarantia civil nuova, sopragastaldo, collegio dei venticinque, collegio dei dodici, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 204, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

106, class. 2.2.1-106
1564 giugno - 1564 ottobre
"Filza prima litterarum Navagerio a die 27 junii usque ad diem novembris".
Lettere al podestà Antonio Navagerio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, giudice al forestier, "iustitiarii veteres", consoli dei mercanti, auditori vecchi, giudice del procurator, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, giudice del proprio, "deputati ad criminalia", sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 Filza cart., ff. 241, num. orig., latino

107, class. 2.2.1-107
1565 gennaio - 1565 marzo
"Filza seconda Navagerio a die 12 novembris ... 1564 usque ad diem 26 martii 1565".
Lettere al podestà Antonio Navagerio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori vecchi, auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice al forestier, provveditori alla giustizia nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", collegio dei venticinque, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, tre savi sopra i conti.
1 Filza cart., ff. 231, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

108, class. 2.2.1-108
1565 marzo - 1566 giugno
"Filza di lettere confuse ed ordinate. 20 marzo 1565 30 luglio".
Lettere al podestà Antonio Navagerio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice all'esaminador, giudice del proprio, ufficiali di notte al civil, "iusitiarii veteres", auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, quarantia criminale, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 220, num. orig., latino

109, class. 2.2.1-109
1565 giugno - 1565 dicembre
"Filcia primo iulii usque ad finem regimentis 8 decembris 1565".
Lettere al podestà Antonio Navagerio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, sindaci di S. Marco e Rialto, tre savi sopra i conti, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici.
1 Filza cart., ff. 272, num. orig., latino

110, class. 2.2.1-110
1566 gennaio - 1566 aprile
"Litterae 10 decembris 156[5] usque prima maii 1566".
Lettere al podestà Francesco Maria Maripietro da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, tre savi sopra i conti, collegio dei dodici, provveditori alla giustizia vecchia.
1 Filza cart., ff. 239, num. orig., latino, danni: roditori

111, class. 2.2.1-111
1566 giugno - 1567 settembre
"Filza di lettere disperse e ordinate 8 zugno 1565 - 3 settembre 1566".
Lettere al podestà Antonio Navagerio da parte del podestà di Romano di Lombardia del vicario della valle Brembana Inferiore, del podestà della valle Seriana Superiore e di alcune magistrature veneziane: "iustitiarii veteres", conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, quarantia criminale, savi esecutori alle acque, collegio dei dodici.
1 filza cart., ff. 113, num. rec., latino

112, class. 2.2.1-112
1566 luglio - 1567 maggio
"Litterae 11 julii 1566 usque 13 maii 67".
Lettere al podestà Francesco Maria Malipietro da parte di alcune magistrature veneziane: giudice all'esaminador, giudice del proprio, auditori nuovissimi, auditori nuovi, giudice del procurator, quarantia civil nuova, avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, provveditori del collegio sopra l'officio e le cose del regno di Cipro, provveditori all'armar.
Alle cc. 32, 43, 49, 70 e 87, ducali in pergamena del doge Gerolamo Priuli.
1 filza cart., ff. 106, num. rec., latino, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

113, class. 2.2.1-113
1566 settembre - 1567 gennaio
"Litterae 7 settembre 1566 - 30 gennaio 1567".
Lettere al podestà Francesco Malipiero da parte di alcune magistrature veneziane: giudice all'esaminador, giudice del proprio, "iustitiarii veteres", conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice di petizion, giudice del mobile.
1 Filza cart., ff. 224, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

114, class. 2.2.1-114
1567 gennaio - 1567 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Maripietro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier.
1 Filza cart., ff. 211, num. orig., latino

115, class. 2.2.1-115
1567 maggio - 1567 agosto
"Litterae 22 maj 1567 usque 18 agosto 1567".
Lettere al podestà Giovanni Superantio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, officiali alle rason nuove, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, quarantia criminale, collegio dei dodici, sopraconsoli dei mercanti, sindaci di S. Marco e Rialto, censori, giudice del mobile.
1 Filza cart., ff. 211, num. orig., latino

116, class. 2.2.1-116
1567 luglio - 1568 gennaio
"Filza ... Superantio a die 23 augusti usque 27 ianuarii 1568".
Lettere al podestà Giovanni Superantio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, collegio dei dodici.
1 Filza cart., ff. 243, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

117, class. 2.2.1-117
1567 ottobre - 1567 dicembre
"Litterarum et mandatorum clarissimorum dominorum sindicorum terrae firmae".
Comunicazioni di sentenze di Pietro da Mosto e Michele Bono, sindaci inquisitori in Terra Ferma, al podestà di Bergamo, Giovanni Superantio.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 168, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

118, class. 2.2.1-118
1568 gennaio - 1568 maggio
"Filza lettere 29 januari usque ultimo maj 68".
Lettere al podestà Giovanni Superantio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, ufficiali alle rason nuove, "iusitiarii veteres", auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, collegio dei X savi del corpo del senato, provveditori al sale, collegio dei dodici, giudice del mobile, sopraconsoli dei mercanti, sindaci inquisitori in Terra Ferma.
1 Filza cart., ff. 256, num. orig., latino

119, class. 2.2.1-119
1568 maggio-1568 settembre
Lettere.
Lettere al podestà Giovanni Superantio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogaria di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del procurator, giudice del proprio, collegio dei XXV, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza, pratiche 21, tracce di numerazione originaria, latino e volgare, danni: umidità, sbiadimento dell'inchiostro, macchie
note:
2


120, class. 2.2.1-120
1568 ottobre - 1569 febbraio
"Filza lettere 2 novembre 1568 usque 7 maj 1569".
Lettere al podestà Francesco Duodo da parte di alcune magistrature veneziane: "iusitiarii veteres", auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, giudice di petizion, ufficiali alle rason nuove, collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori al sale, ufficiale e cassiere del dazio del vino, governatori delle entrate.
1 Filza cart., ff. 258, num. orig., latino

121, class. 2.2.1-121
1568 ottobre - 1569 luglio
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Duodo da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, "iustitiarii veteres", giudice del procurator, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti.
Ai ff. 8, 13, 14, 22, 23, 28, 33, 35, 39, 41, 42 e 43, ducali in pergamena del doge Pietro Loredan.
1 Filza cart., ff. 43, num. orig., latino

122, class. 2.2.1-122
1569 marzo - 1569 maggio
"Duodo filza litterarum 7 maii 1569 usque 11 decembris 1569".
Lettere al podestà Francesco Duodo da parte di alcune magistrature veneziane: giudice all'esaminador, giudice del proprio, ufficiali di notte al civil, "iustitiarii veteres", auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice al forestier, ufficiali al cattaver, collegio dei dodici, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 220, num. orig., latino

123, class. 2.2.1-123
1569 giugno - 1569 ottobre
"Prima julii 1569 usque 24 settembre dicto anno".
Lettere al podestà Francesco Duodo da parte di alcune magistrature veneziane: conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei venticinque, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 176, num. orig., latino

124, class. 2.2.1-124
1569 settembre-1569 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà Alvise Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del procurator, quarantia civil nuova, collegio dei XII, officiali alle rason nuove, collegio dei XXV, avogaria di comun, giudice del proprio, giudice all'esaminador.
1 filza, pratiche 28, num. orig. 22-35, 50-63, latino e volgare, danni: umidità, sbiadimento dell'inchiostro, macchie
note:
2

125, class. 2.2.1-125
1570 marzo - 1570 agosto
"Filtia litterarum 3 februari 1570 usque 12 augusto dicto anno".
Lettere al podestà Alvise Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, quarantia criminale.
1 Filza cart., ff. 126, num. rec., latino, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

126, class. 2.2.1-126
1570 maggio - 1570 agosto
"1570 lettere 8 maj - 30 agosto 1570".
Lettere al podestà Alvise Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: giudice all'esaminador, giudice del proprio, ufficiali di notte al criminal, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, auditori vecchi, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice al forestier, savi esecutori alle acque, collegio dei dodici, sopraconsoli dei mercanti, provveditori sopra gli offici e le cose del regno di Cipro, giudice del mobile, giudice di petizion.
1 Filza cart., ff. 239, num. orig., latino

127, class. 2.2.1-127
1570 luglio - 1570 dicembre
"Filtia tertia litterarum 31 augusti 1570 usque ianuarii 157[1]".
Lettere al podestà Alvise Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei venticinque, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, provveditori alla giustizia vecchia, procuratori di S. Marco, "advogadores fiscales".
1 Filza cart., ff. 255, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

128, class. 2.2.1-128
1570 novembre - 1571 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Alvise Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: ufficiali alle rason vecchie, auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, "provveditori di sopra della chiesa di S. Marco".
1 Filza cart., ff. 56, num. orig., latino

129, class. 2.2.1-129
1571 marzo - 1571 luglio
"Filza sesta literarum Grimano. Die 28 aprilis usque ad fine regiminis".
Lettere al podestà Alvise Grimano da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, collegio dei dodici, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice di petizion, sopraconsoli dei mercanti, provveditori all'armar.
1 Filza cart., ff. 208, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, danni alla legatura

130, class. 2.2.1-130
1571 luglio - 1571 novembre
"Filza prima litterarum Cornaro a die 16 iulii usque ad diem 23 novembris 1571".
Lettere al podestà Giorgio Cornaro da parte di alcune magistrature veneziane: giudice all'esaminador, giudice del proprio, "iustitiarii veteres", auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei venticinque, avogadori di comun, sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, censori, provveditori sopra dazi, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, procuratori di S. Marco.
1 Filza cart., ff. 239, num. orig., latino

131, class. 2.2.1-131
1571 agosto-1572 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, avogaria di comun, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, provveditori alla giustizia vecchia.
1 filza, pratiche 17, latino e volgare, danni: umidità, sbiadimento dell'inchiostro, roditori, macchie
note:
2


132, class. 2.2.1-132
1571 novembre - 1572 febbraio
"Filza lettere 24 novembris 1571 usque 3 marzo 1572 Cornaro".
Lettere al podestà Giorgio Cornaro da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, "iustitiarii veteres", conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudice al forestier, provveditori all'armar, collegio dei dodici.
1 Filza cart., ff. 191, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

133, class. 2.2.1-133
1572 febbraio - 1572 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei venticinque, quarantia criminale, avogadori di comun, sopragastaldo, giudice al forestier, sindaci di S. Marco, "advogatores fiscales", provveditori all'armar, signori di notte al criminal, giudice di petizion, provveditori sopra dazi, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 192, num. orig., latino

134, class. 2.2.1-134
1572 luglio-1572 settembre
Lettere.
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, officiali alle rason nuove, auditori nuovi, sopragastaldo, giudice del proprio, giudice all'esaminador.
Contiene anche ducale originale di Alvise Mocenigo.
1 filza, pratiche 12, num. orig. 48-59, latino e volgare, danni: umidità, sbiadimento dell'inchiostro, roditori, macchie
note:
2


135, class. 2.2.1-135
1572 dicembre - 1574 maggio
"Filza dispersa et unita di lettere a die primo decembris 1572 usque 13 maii 1574".
Lettere al podestà Zaccaria Contarini da parte del podestà di Brescia e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, avogadori di comun.
A c. 7, ducale in pergamena del doge Alvise Mocenigo.
1 filza cart., ff. 77, num. rec., latino, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

136, class. 2.2.1-136
1573 giugno - 1573 dicembre
"Filzia tertia litterarum Contareno a die 25 junii usque ad ... febbruari".
Lettere al podestà Zaccaria Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, quarantia civil nuova, sopragastaldo, provveditori sopra offici, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, III savi sopra il regno di Cipro.
1 Filza cart., ff. 287, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

137, class. 2.2.1-137
1573 ottobre - 1574 febbraio
"1573 litterarum Zaccaria Contarino 31 augusti 1573 usque 4 martii 1574...".
Lettere al podestà Zaccaria Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del procurator, avogadori di comun, collegio dei venti savi, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, provveditori sopra offici, quarantia civil nuova, giudice del mobile, collegio dei dodici, giudice all'esaminador, auditori nuovissimi, giudice di petizion, giudice del proprio, "iustitiarii veteres", provveditori all'armar.
1 Filza cart., ff. 234, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

138, class. 2.2.1-138
1574 febbraio - 1574 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Zaccaria Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice al forestier, consoli dei mercanti, provveditori sopra offici, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, auditori nuovissimi, giudice del proprio.
1 Filza cart., ff. 257, num. orig., latino

139, class. 2.2.1-139
1574 ottobre - 1575 gennaio
"Filza secunda Cornelii a die primo octobris 1574 usque ad ultimo januarii 1575".
Lettere al podestà Gabriele Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del procurator, avogadori di comun, collegio dei venti savi, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice all'esaminador, auditori nuovissimi, giudice di petizion, giudice del proprio, ufficiali di notte al criminal, auditori vecchi, quarantia criminale.
1 Filza cart., ff. 219, num. orig., latino

140, class. 2.2.1-140
1575 giugno - 1575 agosto
"Filtia quarta literarum Cornelio a primo iunii usque ad finem augusti 1575".
Lettere al podestà Gabriele Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del procurator, avogadori di comun, collegio dei venti savi, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, giudice all'esaminador, auditori nuovissimi, giudice del proprio, procuratori di S. Marco.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 194, num. orig., latino

141, class. 2.2.1-141
1575 luglio - 1575 dicembre
"Filtia quinta litterarum Cornelio 1575 usque in finem regiminis".
Lettere ai podestà Francesco Longo e Gabriele Cornelio e al capitano Marco Antonio Memo da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice al forestier, conservatori ed esecutori delle leggi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 16(1).
1 Filza cart., ff. 49, num. orig., latino
note:
1. La rubrica riporta il seguente titolo "Rubrica filtie quinta literarum Cornelio 1575".

142, class. 2.2.1-142
1576 gennaio - 1576 aprile
"Actorum clarissimorum syndicorum terrae firmae di anno 1576 sub clarissimo Longo".
Lettere al podestà Francesco Longo da parte dei sindaci inquisitori in Terraferma in Crema e Bergamo.
1 Filza cart., ff. 117, num. orig., latino

143, class. 2.2.1-143
1576 febbraio - 1576 agosto
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Longo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, auditori vecchi, "iustitiarii veteres", giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, sopragastaldo, cinque savi alla mercanzia.
1 Filza cart., ff. 195, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

144, class. 2.2.1-144
1576 dicembre - 1577 marzo
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Longo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del proprio, giudice di petizion, giudice al forestier, auditori nuovissimi, sopragastaldo, giudice del procurator.
1 Filza cart., ff. 129, num. orig. ff. 52-180, latino, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

145, class. 2.2.1-145
1577 marzo - 1577 maggio
"Filtiae littera de Longo quarta a primo aprilis 1577 usque ad ... 19 maii in quo ... recessit".
Lettere al podestà Francesco Longo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del procurator, giudice al forestier, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 87, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

146, class. 2.2.1-146
1577 aprile - 1577 agosto
"Prima literarum Contareno a die 19 maii usque ad primam septembris 1577".
Lettere al podestà Francesco Longo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del proprio, giudice al forestier, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 180, num. orig.

147, class. 2.2.1-147
1577 settembre - 1577 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Iacopo Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., ff. 119, num. orig. ff. 47-165, latino, danni: acidità dell'inchiostro

148, class. 2.2.1-148
1578 giugno - 1578 dicembre
"Quinta litterarum Contareno a primo augusti 1578 usque ad finem anni 1578".
Lettere al podestà Iacopo Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori all'armar, provveditori al sale, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 24.
1 Filza cart., ff. 184, num. orig., latino e volgare

149, class. 2.2.1-149
1578 dicembre - 1579 aprile
"Sexta litterarum Contareno".
Lettere al podestà Iacopo Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti collegio dei venti savi, "iustitiarii veteres", giudice del procurator, giudice al forestier, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, sopragastaldo, cinque savi alla mercanzia, provveditori all'armar, sindaci di S. Marco e Rialto.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 128, num. orig., latino e volgare

150, class. 2.2.1-150
1579 aprile - 1579 agosto
"Prima litterarum Capello a 5 maii 1579 usque ad prima septembris 1579".
Lettere al podestà Silvano Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, auditori vecchi, "iustitiarii veteres", giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, consoli dei mercanti, sopragastaldo, cinque savi alla mercanzia, provveditori sopra beni comunali, provveditori sopra dazi, provveditori sopra uffici, provveditori al sale.
F. 68 proclama a stampa dei provveditori sopra li danari.
1 Filza cart., ff. 188, num. orig., latino e volgare

151, class. 2.2.1-151
1579 aprile - 1580 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Silvano Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", giudice del proprio, giudice del procurator, auditori nuovissimi, sopragastaldo, ufficiali alle rason nuove, ufficiali al formento a Rialto.
1 Filza cart., ff. 28, num. orig. ff. 1-48; mancanti nn. 2-6, 13, 14, 18, 23, 28, 29, 33, 35, 37-39, 43-46, latino, danni: acidità dell'inchiostro

152, class. 2.2.1-152
1579 agosto - 1579 dicembre
"Seconda litterarum Capello a primo septembris usque per totum decembris 1579".
Lettere al podestà Silvano Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, giudice di petizion, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, sopragastaldo, ufficiali alle rason nuove, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetico onomastica di cc. 24.
1 Filza cart., ff. 168, num. orig., latino e volgare

153, class. 2.2.1-153
1580 giugno - 1580 dicembre
"Filze di lettere confuse messe per ordine 25 maii 1580 usque 18 novembre 80".
Lettere al podestà Silvano Capello da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, procuratori di S. Marco, provveditori all'armar.
1 filza cart., ff. 140, num. rec., latino e volgare

154, class. 2.2.1-154
1580 luglio - 1580 settembre
"Una filza lettere ritrovate disperse, et messe a suo luogo 12 ottobre 1580 9 agosto detto numero 3 sino 169".
Lettere al podestà Silvano Capello da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del proprio, giudice al forestier, collegio dei dodici, sopragastaldo, cinque savi alla mercanzia, provveditori al sale.
1 filza cart., ff. 122, num. rec., latino, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

155, class. 2.2.1-155
1581 maggio - 1581 dicembre
"Lettere disperse raccolte e unite numero 61 usque 209 a die 16 mai 81 usque 30 decembris detto 81".
Lettere al podestà Francesco Pisauro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, auditori vecchi, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, sopragastaldo, cinque savi alla mercanzia, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador.
1 Filza cart., ff. 148, num. orig. ff. 61-209, latino

156, class. 2.2.1-156
1581 giugno - 1581 agosto
Lettere.
Lettere al podestà [Francesco Pisauro] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi.
1 filza cart., ff. 66, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

157, class. 2.2.1-157
1582 aprile - 1582 agosto
"Prima litterarum Iustiniano a die XXX aprilis 1582 ad diem ultimo augusti eiusdem anni".
Lettere al podestà Marco Iustiniano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, auditori vecchi, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, sopragastaldo, provveditori al sale, provveditori sopra dazi, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 202, num. orig., latino

158, class. 2.2.1-158
1582 luglio - 1582 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Marco Giustinian da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, consoli dei mercanti, quarantia criminale.
1 Filza cart., ff. 158, num. orig., latino

159, class. 2.2.1-159
1582 dicembre - 1583 aprile
"Tertia literarum Iustiniano a die prima januarii 1583 usque ad diem 30 aprilis 1583".
Lettere al podestà Marco Iustiniano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori all'armar.
1 Filza cart., ff. 216, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, strappi

160, class. 2.2.1-160
1583 aprile - 1583 agosto
"Quarta literarum Iustiniano a primo maii usque per totum mensem julii 1583".
Lettere al podestà Marco Iustiniano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, consoli dei mercanti, provveditori all'armar, giudice all'esaminador, procuratori di S. Marco.
1 Filza cart., ff. 198, num. orig., latino e volgare

161, class. 2.2.1-161
1583 luglio - 1583 dicembre
"Quinta literarum Iustiniano a die prima augusti ...".
Lettere al podestà Marco Iustiniano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, auditori nuovissimi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil vecchia, provveditori sopra uffici, consoli dei mercanti, "iustitiarii veteres".
1 Filza cart., ff. 263, num. orig., latino e volgare

162, class. 2.2.1-162
1583 dicembre - 1584 aprile
"Sexta et ultima literarum a die primo januarii 1584 usque per totum diem octavo aprilis eiusdem anni".
Lettere al podestà Marco Iustiniano da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori all'armar, giudice di petizion.
1 Filza cart., ff. 164, num. orig., latino e volgare

163, class. 2.2.1-163
1584 gennaio - 1585 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Benedecto da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", giudice del proprio, sopragastaldo, provveditori alla giustizia nuova, consoli dei mercanti, provveditori al sale, ufficiali di notte al civil.ù
Ai ff. 4, 13, 35, 44, 47, 49, 50, 53 e 64, ducali in pergamena del doge Nicoḷ da Ponte.
1 Filza cart., ff. 67, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro

164, class. 2.2.1-164
1584 maggio - 1584 settembre
"1584. Litterarum 25 maggio usque 19 giugno".
Lettere al podestà Francesco Benedetto da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei venti savi, "iustitiarii veteres", auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, provveditori alla giustizia nuova, avogadori di comun, giudice al forestier, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, quarantia criminale.
1 Filza cart., ff. 215, num. rec., latino, danni: acidità dell'inchiostro

165, class. 2.2.1-165
1584 giugno - 1584 ottobre
"Litterae Francisci Benedicti 10 junii 1584 usque 29 ottobre detto".
Lettere al podestà Francesco Benedicto da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori sopra camere, auditori nuovi, quarantia civil vecchia, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori all'armar, signori di notte al criminal, auditori nuovissimi, auditori vecchi, collegio dei venti savi, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, provveditori alla sanità, sopragastaldo, giudice del piovego, giudice all'esaminador, giudice al forestier, giudice del proprio.
1 Filza cart., ff. 179, num. orig., latino e volgare

166, class. 2.2.1-166
1584 luglio - 1584 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Benedetto da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, quarantia criminale.
1 Filza cart., ff. 107, num. orig., latino e volgare

167, class. 2.2.1-167
1585 gennaio - 1585 aprile
"Quarta litterarum Benedicti a die prima januarii 1585 usque ad mensem maii".
Lettere al podestà Francesco Benedicti da parte di alcune magistrature veneziane: sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovi, provveditori al sale, conservatori ed esecutori delle leggi, savi esecutori alle acque, quarantia civil nuova, avogadori di comun, giudice al forestier, sopragastaldo, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, auditori vecchi, giudice del procurator, "iustitiarii veteres".
1 Filza cart., ff. 222, num. orig., latino e volgare

168, class. 2.2.1-168
1585 aprile - 1585 luglio
"Lettere al podestà. 1585"(1).
Lettere al podestà Francesco Benedetto da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice all'esaminador, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, avogadori di comun, giudice del procurator, giudice al forestier, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, "iustitiarii veteres".
1 Filza cart., ff. 192, num. orig., latino e volgare
note:
1. Titolo posteriore.

169, class. 2.2.1-169
1585 luglio - 1585 settembre
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Benedetto da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del proprio, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, giudice al forestier, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, "iustitiarii veteres", sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 42, num. orig. ff. 1-96; mancanti nn. 1-13, 29-68, latino

170, class. 2.2.1-170
1586 gennaio-1586 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Alessandro Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", avogadori di comun, procuratori di S. Marco.
Ai ff. 5, 8, 18 e 21, ducali in pergamena del doge Pasquale Ciconia.
1 filza, ff. 38, num. orig. 1-32, 37-42, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

171, class. 2.2.1-171
1586 marzo - 1586 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Alessandro Contarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice all'esaminador, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del proprio, collegio dei dodici, giudice del procurator, consoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, giudice al forestier, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 151, num. orig. ff. 1-181; mancanti nn. 3, 6, 7, 9, 10, 12, 19, 21, 25, 28, 29, 37, 45, 61, 81, 83, 103, 106, 120, 124, 128, 129, 135, 136, 140, 142, 149, 151, 155, 159, 180; ripet, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

172, class. 2.2.1-172
1586 giugno - 1586 settembre
"[Filzia] quarta literarum clarissimi domini Alexandri Contareni a primo lulii 158b usque ad finem septembris".
Lettere al podestà Alessandro Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei dieci savi del corpo del senato, auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, avogadori di comun, giudice al forestier, quarantia criminale, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, procuratori di S. Marco, collegio dei venti savi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 18, mutila.
1 Filza cart., ff. 203, num. orig. ff. 1-188, poi rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

173, class. 2.2.1-173
1587 gennaio - 1587 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Alessandro Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, avogadori di comun, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi, giudice al forestier, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador.
1 Filza cart., ff. 170, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

174, class. 2.2.1-174
1587 marzo - 1587 aprile
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, auditori vecchi, auditori nuovissimi.
1 filza cart., ff. 84, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

175, class. 2.2.1-175
1587 luglio - 1587 agosto
Lettere.
Lettere al podestà Andrea Gussoni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consoli dei mercanti, avogadori di comun, quarantia civil nuova, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del mobile, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del proprio.
1 filza, ff. 62, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

176, class. 2.2.1-176
1587 novembre - 1587 dicembre
"Seconda litterarum a die primo novembris usque per totum decembris 1587".
Lettere al podestà Andrea Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice al forestier, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, giudice di petizion, scansadori alle spese superflue, "iustitiarii veteres", quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, provveditori alla giustizia nuova, collegio dei venti savi, sopragastaldo, giudice all'esaminador.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 107, num. orig., latino e volgare

177, class. 2.2.1-177
1587 dicembre - 1588 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà Andrea Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, giudice al forestier, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, quarantia criminale, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 184, num. orig., latino, danni: acidità dell'inchiostro, strappi

178, class. 2.2.1-178
1588 febbraio - 1588 aprile
"Quarta filtia litterarum".
Lettere al podestà Andrea Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: giudice al forestier, auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, collegio dei venti savi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 130, num. orig., latino e volgare

179, class. 2.2.1-179
1588 maggio - 1588 luglio
"Filtia quinta litterarum a die prima maii usque ad finem iunii 1588".
Lettere al podestà Andrea Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice del proprio, collegio dei dodici, auditori nuovi, quarantia civil nuova, conservatori ed esecutori delle leggi, consoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 127, num. orig., latino

180, class. 2.2.1-180
1588 giugno - 1588 agosto
"A primo julii 1588 usque ad finem augusti 1588. Filtia sexta".
Lettere al podestà Andrea Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, auditori nuovi, auditori vecchi, giudice del proprio, giudice di petizion, quarantia civil nuova, giudice al forestier, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, "iustitiarii veteres", sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, sopraprovveditori alle biade, officiali alla messetteria.
1 Filza cart., ff. 129, num. orig., latino e volgare

181, class. 2.2.1-181
1588 luglio
Lettere.
Lettere al podestà Andrea Gussoni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi e avogadori di comun.
1 Filza cart., ff. 43, num. orig. ff. 46-88, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

182, class. 2.2.1-182
1588 agosto - 1588 ottobre
"A primo septembris 1588 usque ad finem octobris 1588. Filza septima".
Lettere al podestà Andrea Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice al forestier, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori vecchi, avogadori di comun, giudice di petizion, giudice del proprio, quarantia civil nuova, procuratori di S. Marco, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, officiali alla messetteria, "iustitiarii veteres", collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 Filza cart., ff. 92, num. orig., latino e volgare

183, class. 2.2.1-183
1588 ottobre - 1588 dicembre
"Filza octava litterarum a die primo novembris usque ad finem anni 1588".
Lettere al podestà Andrea Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori vecchi, procuratori di S. Marco di sopra, giudice del proprio, quarantia civil nuova, sopragastaldo, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 107, num. orig., latino e volgare

184, class. 2.2.1-184
1588 dicembre - 1589 febbraio
"Filtia nona litterarum a die primo januarii 1589 usque ad finem februarii".
Lettere al podestà Andrea Gussoni da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, giudice al forestier, auditori nuovi, auditori nuovissimi, quarantia civil nuova, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", collegio dei dodici, consoli dei mercanti, giudice del proprio, procuratori di S. Marco.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 126, num. orig., latino e volgare

185, class. 2.2.1-185
1589 febbraio - 1589 aprile
"Decima ultima Gussoni a die primo martii 1589 usque ad finem aprilis".
Lettere al podestà Andrea Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori all'armar, auditori nuovi, giudice del procurator, giudice al forestier, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia criminale, quarantia civil nuova, "iustitiarii veteres", avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopragastaldo, collegio dei dodici, giudice del proprio.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 123, num. orig., latino e volgare

186, class. 2.2.1-186
1589 aprile - 1591 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Catarino Geno da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice all'esaminador, sopraconsoli dei mercanti, officiali di notte al civil, savi esecutori alle acque, avogadori di comun, i cinque alla pace, signori di notte al criminal, provveditori sopra offici, "iustitiarii veteres".
Ai ff. 10, 13, 14, 24, 28, 38, 40, 43, 49, 50, 62, 66, 68, 73, 76, 80, 85 e 93, ducali in pergamena del doge Pasquale Ciconia.
1 Filza cart., ff. 105, num. orig., latino e volgare

187, class. 2.2.1-187
1589 giugno - 1589 agosto
"Secunda litterarum Zeni a die primo julii 1589".
Lettere al podestà Catarino Zeno da parte di alcune magistrature veneziane: quarantia civil nuova, auditori nuovi, collegio dei dodici, giudice del procurator, auditori nuovissimi, giudice del proprio, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice di petizion, collegio dei venti savi, giudice al forestier, consoli dei mercanti, auditori vecchi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, sopragastaldo, officiali di notte al civil.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 128, num. orig., latino e volgare

188, class. 2.2.1-188
1589 novembre - 1590 aprile
"Sexta litterarum a die primo martii usque per totum mensem aprilis".
Lettere al podestà Catarino Zeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, sopragastaldo, giudice del proprio, giudice del procurator, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, sopraconsoli dei mercanti, provveditori alle beccarie, procuratori di S. Marco, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, "iustitiarii veteres".
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 142, num. orig., latino e volgare

189, class. 2.2.1-189
1589 dicembre - 1590 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Catarino Zeno da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori all'armar, auditori nuovi, collegio dei dodici, avogadori di comun, provveditori alle beccarie, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice all'esaminador, consoli dei mercanti, giudice del procurator, sopragastaldo, collegio dei venti savi, provveditori alla sanità, giudice al forestier, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 148, num. orig., latino e volgare

190, class. 2.2.1-190
1590 aprile - 1590 giugno
"Septima litterarum Zeni a die primo maii usque ad finem iulii 1590".
Lettere al podestà Catarino Zeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, giudice al forestier, collegio dei venti savi, giudice del procurator, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti giudice del proprio, auditori nuovissimi, procuratori di S. Marco, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 186, num. orig., latino e volgare

191, class. 2.2.1-191
1590 giugno - 1590 agosto
"Octava litterarum Zeni a die primo iulii usque ad finem augusti 1590".
Lettere al podestà Catarino Zeno da parte di alcune magistrature veneziane: quarantia civil nuova, auditori nuovi, giudice del proprio, avogadori di comun, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei venti savi, "iustitiarii veteres", procuratori di S. Marco, savi esecutori alle acque, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, provveditori all'armar, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 144, num. orig., latino e volgare

192, class. 2.2.1-192
1590 agosto - 1590 ottobre
"Nona a die primo septembris usque ad finem octobris 1590".
Lettere al podestà Catarino Zeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, procuratori di S. Marco, avogadori di comun, provveditori alle rason vecchie, provveditori all'armar, collegio dei dodici, provveditori sopra beni incolti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 121, num. orig., latino e volgare

193, class. 2.2.1-193
1590 settembre
Lettere.
Lettere al podestà Catarino Geno da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, giudice del procurator, avogadori di comun, auditori nuovi.
1 Filza cart., ff. 32, num. orig. ff. 61-92, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

194, class. 2.2.1-194
1590 dicembre - 1591 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà Catarino Geno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori nuovissimi, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 125, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

195, class. 2.2.1-195
1591 gennaio - 1591 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Catarino Geno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, avogadori di comun, giudice del proprio, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, giudice del procurator, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, "iustitiarii veteres", giudice di petizion, giudice all'esaminador, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 177, num. orig., latino e volgare

196, class. 2.2.1-196
1591 agosto - 1591 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Alvise Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei venti savi, auditori nuovi, sopragastaldo, quarantia civil nuova, avogadori di conum, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice del proprio, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, provveditori sopra le prigioni, "iustitiarii veteres", giudice al forestier, giudice all'esaminador, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori all'armar.
1 Filza cart., ff. 192, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

197, class. 2.2.1-197
1591 dicembre - 1592 marzo
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova.
1 filza cart., ff. 223, num. orig., latino, stato di conservazione: pessimo, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, umidità, fragilità del supporto, sbiadimento dell'inchiostro

198, class. 2.2.1-198
1591 dicembre - 1592 maggio
"Quarta Priolo".
Lettere al podestà Alvise Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, conservatori ed esecutori delle leggi, avogadori di comun, collegio dei dodici, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, "iustitiarii veteres", giudice all'esaminador, giudice del procurator, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 169, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

199, class. 2.2.1-199
1592 gennaio - 1593 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà Alvise Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, officiali alle rason nuove, quarantia civil nuova, avogadori di comun, giudice del proprio, procuratori di S. Marco, consoli dei mercanti, provveditori alla giustizia vecchia.
1 filza cart., ff. 155, num. rec., latino e volgare

200, class. 2.2.1-200
1592 agosto - 1592 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Alvise Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, provveditori alle beccarie, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del proprio, giudice al forestier, "iustitiarii veteres", giudice del procurator, giudice di petizion, collegio dei dodici, sopragastaldo.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 40.
1 Filza cart., ff. 272, num. orig., latino e volgare

201, class. 2.2.1-201
1592 dicembre - 1593 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà Alvise Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, "iustitiarii veteres", auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice al forestier.
1 filza cart., ff. 137, num. rec., latino e volgare

202, class. 2.2.1-202
1593 maggio - 1593 luglio
"Literarum prima clarissimi domini Contarini".
Lettere al podestà Tommaso Contareno e al capitano Lorenzo Mocenigo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del procurator, avogadori di comun, collegio dei dodici, procuratori di S. Marco, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, collegio dei venti savi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 193, num. orig., latino e volgare

203, class. 2.2.1-203
1593 giugno - 1594 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Tommaso Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., ff. 61, num. orig. ff. 3-63, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

204, class. 2.2.1-204
1593 ottobre - 1593 dicembre
"Tertia filtia litterarum".
Lettere al podestà Tommaso Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, auditori nuovissimi, giudice di petizion, giudice del procurator, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice all'esaminador, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori all'armar, provveditori sopra ori e monete, provveditori alle beccarie, sopragastaldo.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 138, num. orig., latino e volgare

205, class. 2.2.1-205
1594 marzo - 1594 agosto
Lettere.
Lettere al podestà Tommaso Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., ff. 106, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, strappi

206, class. 2.2.1-206
1594 luglio 1-1594 dicembre 31;allegati 1579 marzo
"Ultima litterarum clarissimi domini Thome Contareno potestatis a die primo augusti 1594 usque ad finem regiminis".
Lettere al podestà Tommaso Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei venti savi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori all'armar, provveditori alle beccarie, provveditori sopra la fabbrica del ponte di Rialto, procuratori di S. Marco, provveditori di comun, officiali di notte al civil, collegio delle beccarie.
Allegate a c. 186: "Terminationi fatte nell'eccellentissimo colleggio delle beccarie in materia di ogni sorte di carne e di quelli che commetteranno contrabandi. 1579 24 marzo, 1593 9 ottobrio" a stampa.
1 Filza cart., ff. 240, num. orig., latino e volgare
note:

207, class. 2.2.1-207
1594 dicembre - 1595 giugno
"Prima filtia litterarum clarissimi domini Hieronimi Prioli a die 4 decembris 1594 usque ad finem martii 1595".
Lettere al podestà Gerolamo Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra ori e monete, avogadori di comun, auditori nuovi, quarantia civil nuova, sopragastaldo, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudice al forestier, giudice del proprio, collegio dei dieci savi del corpo del senato, savi esecutori alle acque, giudice del procurator, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil vecchia.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 198, num. orig., latino e volgare

208, class. 2.2.1-208
1595 gennaio - 1599 giugno
"Tertia litterarum excellentissimi Petri Duo[do] ... usque per totum diem 30 giunii 1660"(1).
Lettere al podestà Gerolamo Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice all'esaminador, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, avogadori di comun.
1 Filza cart., ff. 113, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi
note:
1. Il titolo si trova sul piatto posteriore e non corrisponde al contenuto.

209, class. 2.2.1-209
1595 aprile - 1595 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Girolamo Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi.
1 Filza cart., ff. 85, num. orig. ff. 26-110, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

210, class. 2.2.1-210
1595 giugno - 1595 luglio
"Filtia litterarum clarissimi domini Hieronimi Priolo a die primo iulii usque ad finem septembris 1595. Tertia".
Lettere al podestà Gerolamo Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, giudice di petizion, consoli dei mercanti, giudice del proprio, auditori nuovi, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi, sopraconsoli dei mercanti, procuratori di S. Marco, giudice del procurator, sopragastaldo, giudice all'esaminador, "iustitiarii veteres", provveditori all'armar.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 149, num. orig., latino e volgare

211, class. 2.2.1-211
1595 ottobre - 1595 dicembre
"Filza lettere disperse e ordinate: 2 ottobre 1595 usque 24 decembre 1595".
Lettere al podestà Gerolamo Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, sopragastaldo, consoli dei mercanti, auditori nuovi, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, provveditori all'armar, giudice del procurator, quarantia civil vecchia, "iustitiarii veteres".
1 Filza cart., ff. 163, num. orig., latino e volgare

212, class. 2.2.1-212
1595 dicembre - 1596 marzo
"Filtia quinta clarissimi Prioli primi ianuarii 1596 usque ad finem martii 1596".
Lettere ai rettori e al podestà Gerolamo Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra ori e monete, quarantia criminale, quarantia civil nuova, giudice al forestier, sopragastaldo, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, cinque savi alla mercanzia, provveditori all'armar, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice del proprio, collegio dei venti savi, auditori nuovi, collegio dei dodici.
Allegata rubrica alfabetica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 152, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

213, class. 2.2.1-213
1596 marzo - 1596 giugno
"Priuli".
Lettere al podestà Gerolamo Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: quarantia civil nuova, provveditori sopra dazi, auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice di petizion, "iustitiarii veteres", sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, collegio dei venti savi, signori di notte al criminal, giudice del procurator, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice all'esaminador, giudice al forestier, giudice del mobile, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, giudice del proprio, provveditori di comun.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 164, num. orig., latino e volgare

214, class. 2.2.1-214
1596 maggio - 1596 settembre
"Literarum et mandatarum liber ...".
Lettere al podestà Gerolamo Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra offici, giudice al forestier, quarantia civil vecchia, avogadori di comun, giudice del procurator, auditori nuovi, collegio dei dodici, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", conservatori ed esecutori delle leggi, officiali della messetteria, collegio dei dieci savi del corpo del senato, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, procuratori di S. Marco, provveditori all'armar.
Allegate alcune pratiche intestate ai rettori di Bergamo.
1 filza cart., ff. 149, num. rec., latino e volgare

215, class. 2.2.1-215
1596 agosto - 1597 febbraio
"Filtia secunda litterarum clarissimi Cornelii a die primo ianuarii usque ad kalendas martias 1597".
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice al forestier, officiali alle rason vecchie, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 106, num. orig., latino e volgare

216, class. 2.2.1-216
1596 settembre - 1596 dicembre
"Filtia prima litterarum clarissimi Cornelii a die VII octobris 1596 usque ad finem anni".
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, auditori nuovi, collegio dei venti savi, giudice all'esaminador, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, provveditori alle beccarie, conservatori ed esecutori della città, quarantia civil nuova, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, provveditori di comun, "iustitiarii veteres", revisori e regolatori delle entrate pubbliche in cecca, quarantia civil vecchia.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 142, num. orig., latino e volgare

217, class. 2.2.1-217
1597 gennaio - 1597 aprile
"Filtia tertia literarum clarissimi Cornelii a die primo martii usque ad kalendas maias anni MDXCVII".
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice all'esaminador, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, provveditori all'armar, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, quarantia criminale, giudice al forestier, collegio dei dieci savi del corpo del senato, sopragastaldo, collegio dei venti savi, giudice del proprio, consoli dei mercanti, "iustitiarii veteres".
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 105, num. orig., latino e volgare

218, class. 2.2.1-218
1597 aprile - 1597 giugno
"Quarta literarum clarissimi Cornelii a die primo maii usque ad finem iunii 1597".
Lettere ai rettori e al podestà Giorgio Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice all'esaminador, giudice del procurator, giudice del proprio, savi sopra le beccarie, quarantia criminale, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, "advogadores fiscales", auditori vecchi, auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 138, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

219, class. 2.2.1-219
1597 giugno - 1597 agosto
"Filtia quinta litterarum clarissimi Cornelii a die primo iulii usque ad finem augusti anni 1597".
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte del capitano di Brescia e di alcune magistrature veneziane: conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, giudice al forestier, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, "iustitiarii veteres", giudice del procurator, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, provveditori sopra camere, provveditori sopra la camera degli armamenti.
1 Filza cart., ff. 110, num. orig., latino e volgare

220, class. 2.2.1-220
1597 agosto - 1597 ottobre
"Filtia sexta litterarum clarissimi Cornelii a die primo septembris ad kalendas novembris anni 1597".
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte del podestà di Capo d'Istria e di alcune magistrature veneziane: provveditori all'armar, giudice di petizion, giudice del proprio, auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi, sopraconsoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", giudice al forestier, consoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 112, num. orig., latino e volgare

221, class. 2.2.1-221
1597 ottobre - 1597 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Giorgio Corner da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun.
1 Filza cart., ff. 62, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

222, class. 2.2.1-222
1597 ottobre - 1598 marzo
Lettere.
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, auditori nuovi, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice del procurator, "iustitiarii veteres", provveditori all'armar, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 Filza cart., ff. 180, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

223, class. 2.2.1-223
1598 aprile - 1598 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Gerolamo Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del procurator, auditori nuovi, avogadori di comun, giudice al forestier, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori sopra dazi.
1 filza, ff. 67, num. orig. ff. 15-163; mancanti nn. 31, 100-115 126-137, latino e volgare

224, class. 2.2.1-224
1598 aprile - 1598 dicembre
"Lettere diverse et aggiunte 12 aprile 1598 usque 24 decembre detto".
Lettere al podestà Gerolamo Cornelio da parte del podestà di Treviglio e di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del proprio, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, scansadori alle spese superflue, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 Filza cart., ff. 117, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

225, class. 2.2.1-225
1598 aprile - 1599 giugno
"Filza litterarum 17 aprilii 1598 usque 12 iulii 99".
Lettere al podestà Giorgio Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, signori di notte al criminal, giudice all'esaminador, officiali al formento a Rialto.
Ai ff. 1, 3, 6, 8, 52, 62, 67, 71, 84, 99, 101 e 112, ducali in pergamena del doge Marino Grimani.
1 Filza cart., ff. 115, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi

226, class. 2.2.1-226
1598 giugno - 1598 ottobre
"Secunda literarum a die primo julii 1598 usque die ultimo novembris 1598".
Lettere al podestà Gerolamo Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del procurator, giudice del mobile, auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, avogadori di comun, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, procuratori di S. Marco, auditori nuovissimi, auditori vecchi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, provveditori di comun, provveditori all'armar, collegio dei dieci savi del corpo del senato, "iustitiarii veteres", giudice all'esaminador, provveditori al sale, collegio dei venti savi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 200, num. orig., latino e volgare

227, class. 2.2.1-227
1599 luglio - 1601 luglio
"Cartulinarum illustrissimi domini Marci Cornelii".
Lettere al podestà Marco Cornelio da parte del podestà di Castelfranco Veneto, del podestà di Monfalcone e da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, sopragastaldo, avogadori di comun, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del proprio, "iustitiarii veteres", signori di notte al criminal, signori di notte al civil, provveditori sopra dazi, provveditori alla giustizia nuova.
Ai ff. 1, 3, 30, 40, 57, 60, 61, 78, 127, 141 e 159, ducali in pergamena del doge Marino Grimani.
1 Filza cart., ff. 161, num. orig., latino e volgare

228, class. 2.2.1-228
1599 agosto - 1600 aprile
"Filtia secunda litterarum clarissimi domini Marci Cornelii a die 3 ianuarii 1600 usque ad diem 27 aprilis presenti anni".
Lettere al podestà Marco Cornelio da parte di alcune magistature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, quarantia criminale, inquisitori sopra dazi, auditori nuovi, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice del procurator, giudice al forestier, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 48.
1 Filza cart., ff. 156, num. orig., latino e volgare

229, class. 2.2.1-229
1599 settembre - 1599 dicembre
"Filtia prima litterarum clarissimi domini Marco Cornelii a die 6 septembris 1599 usque ad finem anni".
Lettere al podestà Marco Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori sopra dazi, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice di petizion, quarantia criminale, provveditori alla giustizia nuova, "iustitiarii veteres", giudice all'esaminador.
1 Filza cart., ff. 156, num. orig., latino e volgare

230, class. 2.2.1-230
1600 aprile - 1600 giugno
"Filza di lettere disperse et unite 7 maggio termina 29 giugno et tutto 1600".
Lettere al podestà Marco Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, giudice del proprio, auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, procuratori di S. Marco, consoli dei mercanti, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, giudice di petizion, giudice al forestier, sopragastaldo, provveditori generali da mar in Golfo in Dalmazia.
1 Filza cart., ff. 109, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

231, class. 2.2.1-231
1600 giugno - 1600 ottobre
"Filtia quarta clarissimi domini Marci [Cornelii] potestatis ... iulii 1600 usque ad finem ...".
Lettere al podestà Marco Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: sopragastaldo, avogadori di comun, auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, provveditori all'armar, "iustitiarii veteres", provveditori sopra offici, consoli dei mercanti, auditori nuovissimi, giudice del procurator, quarantia civil nuova, giudice al forestier, collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori generali da mar in Golfo in Dalmazia.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 48.
1 filza cart., ff. 214, num. orig, latino e volgare

232, class. 2.2.1-232
1600 agosto - 1601 aprile
"Litterarum Marci Cornelii VI a die primo februarii 1601 usque ad finem aprilis 1601".
Lettere al podestà Marco Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovi, consoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del mobile.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 138, num. orig., latino e volgare

233, class. 2.2.1-233
1600 ottobre - 1600 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Marco Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori generali da mar in Golfo in Dalmazia, auditori nuovi, avogadori di comun, sopragastaldo, giudice al forestier, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, provveditori all'armar, giudice del proprio, collegio dei venti savi, giudice del piovego.
1 Filza cart., ff. 105, num. orig., latino e volgare

234, class. 2.2.1-234
1601 gennaio - 1603 ottobre
"Cartulinarum illustrissimi domini Hermolai Nani capitani et vice potestatis a die 23 septembris 1602 usque ad 5 novembris 1603".
Lettere al podestà Gerolamo Bernardo e al capitano e vicepodestà Ermolao Nani da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, giudice del procurator, giudice all'esaminador, avogadori di comun, consoli dei mercanti, provveditori alla giustizia nuova, provveditori alle legna e boschi, sindaci di S. Marco e Rialto, auditori nuovi, officiali alle rason vecchie, officiali al formento a Rialto, officiali al formento a S. Marco, sopraconsoli dei mercanti.
Ai ff. 16, 20, 24, 41, 46, 59 e 61, ducali in pergamena del doge Marino Grimani.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 40.
1 Filza cart., ff. 80, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

235, class. 2.2.1-235
1601 marzo - 1601 luglio
"Clarissimi Marci Cornelii settimo litterarum a primo maii 1601 usque ad finem iulii".
Lettere al podestà Marco Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, conservatori ed esecutori delle leggi, avogadori di comun, sopragastaldo, auditori nuovissimi, collegio dei dodici, collegio dei XX, giudice del procurator, provveditori all'armar, auditori vecchi, sopraconsoli dei mercanti, giudice all'esaminador, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, governatore delle entrate, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice di petizion, giudice al forestier.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 189, num. orig., latino e volgare

236, class. 2.2.1-236
1601 marzo - 1601 settembre
"Ultima litterarum clarissimi domini Marci Cornelli a die primo augusti et usque ad finem regiminis 1601".
Lettere al podestà Marco Cornelio da parte di alcune magistrature veneziane: officiali alle rason vecchie, giudice di petizion, sopragastaldo, avogadori di comun, consoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, auditori nuovi, "iustitiarii veteres".
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 92, num. orig., latino e volgare

237, class. 2.2.1-237
1601 dicembre - 1602 gennaio
"Secunda litterarum illustrissimi domini Hermolao Nano praefecti praetoreum gerentis a die primo decembris 1602 usque ad finem januarii 1603".
Lettere al capitano e vicepodestà Ermolao Nano da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, auditori nuovi, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del mobile, quarantia civil nuova, giudice al forestier, auditori vecchi, "iustitiarii veteres".
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 41.
1 Filza cart., ff. 130, num. orig., latino e volgare

238, class. 2.2.1-238
1601 dicembre - 1602 febbraio
"Secunda litterae clarissimi domini Gerolamo Bernardo a die primo decembris 1601 usque ad finem februarii anni 1602".
Lettere al podestà Gerolamo Bernardo da parte di alcune magistrature veneziane: giudice al forestier, auditori nuovi, quarantia civil nuova, conservatori ed esecutori delle leggi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, officiali alla tavola delle entrate, collegio dei dieci savi del corpo del senato, sopraconsoli dei mercanti, signori di notte al criminal, quarantia criminale, giudice del proprio, collegio dei dodici, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", provveditori alle artiglierie.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 47.
1 Filza cart., ff. 188, num. orig., latino e volgare

239, class. 2.2.1-239
1602 febbraio - 1602 aprile
"Filtia tertia litterarum illustrissimi domini Hermolai Bernardo potestatis Bergomi a primo martii 1602 usque ad finem aprilis 1602".
Lettere al podestà Gerolamo Bernardo da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, officiali alla tavola delle entrate, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, collegio dei venti savi, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, collegio dei dodici, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, procuratori di S. Marco, savi esecutori alle acque, signori di notte al criminal.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 47.
1 Filza cart., ff. 149, num. orig., latino e volgare

240, class. 2.2.1-240
1602 aprile - 1602 giugno
"Quarta filtia litterarum primo maii 1602 usque ad finem ...".
Lettere al podestà Gerolamo Bernardo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, provveditori all'armar, giudice del proprio, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, procuratori di S. Marco.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 48.
1 Filza cart., ff. 211, num. orig., latino e volgare

241, class. 2.2.1-241
1602 giugno - 1602 settembre
Lettere.
Lettere al podestà Gerolamo Bernardo e ai rettori da parte di alcune magistrature veneziane: giudice del proprio, auditori nuovi, collegio dei venti savi, sopragastaldo, avogadori di comun, giudice di petizion, giudice del procurator, consoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, giudice all'esaminador.
Ai ff. 30 e 73, moduli a stampa.
1 Filza cart., ff. 231, num. orig., latino e volgare

242, class. 2.2.1-242
1603 gennaio - 1603 aprile
"Tertia litterarum illustrissimi domini Hermolai Nano prefecti ... a die primo februarii usque ad finem aprilis 1603. Cancellaria multum magnifico Hieronymo Diviaco".
Lettere al capitano Ermolao Nano da parte di alcune magistrature veneziane: procuratori di S. Marco, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi, auditori nuovissimi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, quarantia civil nuova, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, giudice del procurator, quarantia civil vecchia, censori, governatori delle entrate.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 38.
1 Filza cart., ff. 195, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

243, class. 2.2.1-243
1603 aprile - 1603 maggio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun.
1 filza cart., ff. 185, num. orig., ff. 214 num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

244, class. 2.2.1-244
1603 giugno - 1603 novembre
"Ultima litterarum illustrissimi domini Hermolai Nani a die prima julii usque ad finem regimins 16 novembris 1603".
Lettere al capitano e vicepodestà Gerolamo Nani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, provveditori all'armar, giudice del mobile, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, sopragastaldo, quarantia criminale, quarantia civil vecchia.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 40.
1 Filza cart., ff. 307, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità

245, class. 2.2.1-245
1603 novembre - 1605 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, avogadori di comun, giudice all'esaminador, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti.
Ai ff. 5, 10, 31, 33 e 59bis, ducali in pergamena del doge Marino Grimani.
1 Filza cart., ff. 65, num. orig., latino e volgare

246, class. 2.2.1-246
1604 febbraio - 1604 maggio
"Filza litterae 1604 primo martii usque ad finem maii dicto anno".
Lettere al podestà Giulio Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, provveditori all'armar, giudice del procurator, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, procuratori di S. Marco.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 194, num. orig., latino e volgare

247, class. 2.2.1-247
1604 maggio - 1604 agosto
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del mobile, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, collegio dei dieci savi del corpo del senato, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 268, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

248, class. 2.2.1-248
1604 settembre - 1604 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 133, num. orig. ff. 40-172, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

249, class. 2.2.1-249
1605 giugno - 1605 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Diedo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, auditori vecchi, avogadori di comun, provveditori alla sanità, giudice di petizion, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice all'esaminador, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, censori, officiali alla tavola delle entrate.
1 Filza cart., ff. 256, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

250, class. 2.2.1-250
1605 agosto - 1605 novembre
"Tertia litterarum illustrissimi domini Francisci Diedo a die primo novembris usque ad finem 1605".
Lettere al podestà Francesco Diedo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, provveditori all'armar, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, governatore delle entrate, sopragastaldo, provveditori sopra offici, officiali alle rason nuove.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 151, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
Unità temporaneamente non disponibile giugno 2010

251, class. 2.2.1-251
1605 ottobre - 1605 dicembre
"Tertia litterarum illistrissimi domini Francisco Diedo a die primo novembris usque ad finem anni 1605".
Lettere al podestà Francesco Diedo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 48.
1 Filza cart., ff. 155, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

252, class. 2.2.1-252
1605 novembre - 1606 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Diedo da parte di alcune magistrature veneziane: sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, avogadori di comun, quarantia civil nuova.
1 filza cart., ff. 231, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

253, class. 2.2.1-253
1605 dicembre - 1606 marzo
"Quarta litterarum illutrissimi domini Francisci Diedo potestatis a die 2 januarii 1606 usque ad ultimum martii 1606"
Lettere al podestà Francesco Diedo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, provveditori di comun, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
Allegata rubrica alfabetica onomastica.
1 Filza cart., ff. 162, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

254, class. 2.2.1-254
1606 aprile - 1606 giugno
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà Francesco Diedo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, giudice all'esaminador, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, quarantia criminale, quarantia civil vecchia, officiali al cattaver.
1 Filza cart., ff. 236, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, umidità, roditori

255, class. 2.2.1-255
1606 maggio - 1606 agosto
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Diedo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, provveditori all'armar, giudice del procurator, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, quarantia criminale, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 40.
1 Filza cart., ff. 159, num. orig., mancante n. 138, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

256, class. 2.2.1-256
1606 agosto - 1606 ottobre
"Litterarum 20 agosto 1606 usque 21 ottobre 1606".
Lettere al podestà Niccoḷ Pizzamano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, giudice del mobile, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, sopragastaldo, giudice all'esaminador, giudice del procurator, "iustitiarii veteres", officiali al cattaver.
1 Filza cart., ff. 123, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

257, class. 2.2.1-257
1607 aprile - 1607 agosto
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà Nicoḷ Pizzamano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, provveditori all'armar, giudice del mobile, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, quarantia civil nuova, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 filza cart., ff. 200, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori, macchie

258, class. 2.2.1-258
1607 aprile - 1607 dicembre
"Filza litterae principia ... 1607 et termina ad finem anni 1607".
Lettere al podestà Nicoḷ Pizzamano e al capitano e vicepodestà Francesco Quirino da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del mobile, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia.
Al f. 194, proclama a stampa del podestà Stae Balbi in materia di biade, mutilo.
1 Filza cart., ff. 199, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

259, class. 2.2.1-259
1607 dicembre - 1608 giugno
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà Marco Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, governatori delle entrate, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 filza cart., ff. 236, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, fragilità del supporto, roditori

260, class. 2.2.1-260
1608 giugno - 1608 agosto
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà Marco Gussono da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comune, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 146, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, strappi, roditori

261, class. 2.2.1-261
1610 marzo - 1610 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., ff. 58, num. orig. ff. 1-158; mancanti nn. 12-27, 73-153, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

262, class. 2.2.1-262
1610 maggio - 1610 agosto
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, governatore delle entrate, collegio dei dieci savi del corpo del senato, ufficiali alle beccarie, revisori e regolatori delle entrate pubbliche in cecca, visdomini alla tavola dell'entrata da terra.
Al f. 112, ducale in pergamena del doge Leonardo Donato.
1 Filza cart., ff. 173, num. orig. ff. 1- 209; mancanti nn. 2, 3, 16, 24, 26, 27, 38, 50, 57, 66, 72, 75, 83, 89, 96, 110, 111, 122, 133, 134, 138, 139, 140, 149-152, 155, 157, 176, 192, 196, 197, 19, latino e volgare

263, class. 2.2.1-263
1610 agosto - 1610 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, auditori nuovi, collegio dei venti savi.
1 Filza cart., ff. 46, num. orig. ff. 39-217; mancanti nn. 1-38, 77-209, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

264, class. 2.2.1-264
1610 agosto - 1610 novembre
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del procurator, collegio dei dodici, giudice del proprio, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, collegio dei dieci savi del corpo del senato, savi esecutori alle acque.
1 filza cart., ff. 67, num. rec., latino e volgare

265, class. 2.2.1-265
1610 settembre - 1610 novembre
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 37, num. orig. ff. 143-179, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

266, class. 2.2.1-266
1610 ottobre - 1611 marzo
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, signori di notte al civil.
A c. 93, ducale in pergamena del doge Leonardo Donado.
1 filza cart., ff. 218, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

267, class. 2.2.1-267
1611 marzo - 1611 luglio
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contarini da parte del capitano Marco Dandolo e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice all'esaminador, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, savi esecutori alle acque, collegio dei dieci savi del corpo del senato, officiali al cattaver, provveditori alle biade.
1 Filza cart., ff. 299, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

268, class. 2.2.1-268
1611 marzo-1611 maggio; antecedenti da 1605 marzo
"Illustrissimi domini Julii Contareno pretor".
Lettere al podestà Giulio Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 142, num. orig. ff. 1- 158; mancanti nn. 12, 17, 20, 35, 45, 61, 65, 66, 70, 71, 92, 93, 96, 127, 135, 147, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro
note:

269, class. 2.2.1-269
1611 agosto - 1611 novembre
Lettere.
Lettere al podestà Giulio Contareno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori alle biade, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, sindaci di Terraferma, riformatori dello studio di Padova.
1 filza cart., ff. 133, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

270, class. 2.2.1-270
1611 novembre - 1612 marzo
"Prima litterae Battalea".
Lettere al podestà Pietro Paolo Battalea da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 188, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

271, class. 2.2.1-271
1612 marzo - 1612 luglio
"Litterarum Batalee a die 26 aprilis 1612 usque ad finem 1612".
Lettere al podestà Pietro Paolo Battalea da parte dei rettori di Padova e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice all'esaminador, giudice del procurator, provveditori al sale, savi esecutori alle acque, quarantia criminale, visdomini alla tavola delle entrate da terra.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 255, num. orig., latino e volgare

272, class. 2.2.1-272
1612 dicembre - 1613 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Pietro Paolo Battalea da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice all'esaminador, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, sopraprovveditori alle biade, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia criminale.
1 Filza cart., ff. 245, num. orig. ff. 1-275; mancanti nn. 87, 89, 128, 237, 238, 240-245, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

273, class. 2.2.1-273
1613 aprile - 1613 giugno
"Litterarum illustrissimi domini Petri Paoli Battalea a die ... 1613 usque ad finem regiminis".
Lettere al podestà Pietro Paolo Battaglia da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice all'esaminador, giudice del cattaver, giudice del procurator, provveditori sopra beni comunali, consoli dei mercanti, procuratori di S. Marco, savi esecutori alle acque, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 Filza cart., ff. 168, num. orig., latino e volgare

274, class. 2.2.1-274
1613 giugno - 1613 settembre
"26 iunii 1613 - 28 settembre detto".
Lettere al podestà Pietro Paolo Battalea da parte del vicario di Averara e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori sopra beni comunali, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., ff. 221, num. orig., latino e volgare

275, class. 2.2.1-275
1613 settembre - 1613 novembre
"A primo octobris usque ad 4 decembris 1613".
Lettere al podestà Pietro Paolo Battalea da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice al forestier, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, revisori e regolatori delle entrate pubbliche in cecca.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 50.
1 Filza cart., ff. 137, num. orig., latino e volgare

276, class. 2.2.1-276
1613 dicembre - 1614 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà [Eustachio Balbi] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del mobile, giudice al forestier, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, procuratori di S. Marco, savi esecutori alle acque, visdomini alla tavola delle entrate da terra, inquisitori e revisori della cena, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 164, num. orig. ff. 1-195, latino e volgare

277, class. 2.2.1-277
1614 febbraio - 1614 aprile
"Secunda litterarum illustrissimi Eustachii Balbi a die primo martii 1614 usque ad finem aprilis 1614".
Lettere al podestà Eustachio Balbi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice all'esaminador, giudice del procurator, provveditori all'armar, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi, signori di notte al criminal, inquisitori e revisori della cena.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 50.
1 Filza cart., ff. 181, num. orig., latino e volgare

278, class. 2.2.1-278
1614 maggio - 1614 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Eustachio Balbi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del mobile, sindaci di S. Marco e Rialto, savi esecutori alle acque, collegio dei dieci savi del corpo del senato, visdomini alla tavola delle entrate da terra.
1 Filza cart., ff. 201, num. orig., latino e volgare

279, class. 2.2.1-279
1614 giugno - 1614 settembre
"Filza lettere 20 agosto 1614 - 30 settembre 1614".
Lettere al podestà Eustachio Balbi da parte del podestà di Martinengo e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori sopra offici, consoli dei mercanti, procuratori di S. Marco, collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, signori di notte al criminal, visdomini alla massetteria, visdomini alla tavola delle entrate da terra.
1 Filza cart., ff. 272, num. orig., latino e volgare

280, class. 2.2.1-280
1614 settembre - 1614 dicembre
"Quinta litterarum illustrissimi domini Eustachi Balbi a die prima octobris 1614 usque ad finem decembris 1614".
Lettere al podestà Eustachio Balbi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice al forestier, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, visdomini alla tavola delle entrate da terra, signori di notte al criminal.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 40.
1 Filza cart., ff. 189, num. orig. ff. 1-73, nume rec. cc. 74-189, latino e volgare

281, class. 2.2.1-281
1615 gennaio - 1615 febbraio
"Ultima litterarum Balbi a die primo maii usque ad finem iunii 1614".
Lettere al podestà Eustachio Balbi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice all'esaminador, giudice del proprio, sindaci di S. Marco e Rialto.
1 Filza cart., ff. 131, num. orig. ff. 40-170, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

282, class. 2.2.1-282
1615 febbraio - 1615 marzo
Lettere.
Lettere al podestà [Eustachio Balbi] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 57, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

283, class. 2.2.1-283
1615 aprile - 1615 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Eustachio Balbi] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 165, num. orig. ff. 1- 182; mancanti nn. 43-46, 111-133, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

284, class. 2.2.1-284
1615 aprile - 1615 luglio
Lettere.
Lettere al podestà [Eustachio Balbi] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 164, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

285, class. 2.2.1-285
1615 maggio - 1615 agosto
"Decima illustrissimi domini Eustachi Balbi potestatis".
Lettere al podestà Eustachio Balbi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice al forestier, consoli dei mercanti, giudice del mobile, conservatori ed esecutori delle leggi, visdomini alla tavola delle entrate da terra, provveditori all'armar, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 48.
1 Filza cart., ff. 243, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

286, class. 2.2.1-286
1615 giugno - 1615 luglio
Lettere.
Lettere al podestà [Eustachio Balbi] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 37, num. orig. ff. 6-42, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

287, class. 2.2.1-287
1616 gennaio 1-1616 febbraio 29; antecedenti da 1612 dicembre
"Undecima illustrissimi domini Eustachii Balbi potestatis".
Lettere al podestà Eustachio Balbi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice all'esaminador, giudice al forestier, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 50.
1 Filza cart., ff. 155, num. orig., latino e volgare
note:

288, class. 2.2.1-288
1616 febbraio - 1616 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Eustachio Balbi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice al forestier, giudice del procurator, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, procuratori di S. Marco, savi esecutori alle acque, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 167, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

289, class. 2.2.1-289
1616 aprile - 1616 maggio
"A die primo maii usque ad quartam diem mensis junii 1616".
Lettere al podestà Eustachio Balbi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, signori di notte al criminal, "iustitiarii veteres".
1 Filza cart., ff. 115, num. orig., latino e volgare

290, class. 2.2.1-290
1616 maggio - 1616 giugno
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 37, num. orig. ff. 12-48, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

291, class. 2.2.1-291
1617 luglio - 1617 settembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice di petizion, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 240, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

292, class. 2.2.1-292
1617 ottobre - 1618 gennaio
"Litterarum illustrissimi domini Zaccaria Grimani potestatis et vice capitanei".
Lettere al podestà e vicecapitano Zaccaria Grimani da parte del podestà della valle Seriana Superiore e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 24.
1 Filza cart., ff. 222, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

293, class. 2.2.1-293
1618 gennaio - 1618 aprile
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano Zaccaria Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, giudice del procurator, procuratori di S. Marco, provveditori al sale, consiglio dei quaranta provveditori sopra i beni.
1 Filza cart., ff. 192, num. orig. ff. 1-207; mancanti nn. 45, 46, 48, 50, 60, 102, 104, 106, 109, 115, 118, 138, 151, 173, 186, 196, 197, 200; ripetuti nn. 72, 188, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

294, class. 2.2.1-294
1618 maggio - 1618 luglio
"Litterarum illustrissimi domini Zaccaria Grimani potestatis et vice capitanei".
Lettere al podestà e vicecapitano Zaccaria Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori alla sanità, provveditori sopra beni comunali, auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia criminale, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, provveditori al sale, sopragastaldo, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 275, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, fragilità del supporto, roditori

295, class. 2.2.1-295
1619 gennaio - 1619 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Zaccaria Grimani] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, provveditori all'armar, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 214, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

296, class. 2.2.1-296
1619 gennaio - 1619 dicembre
"Filza di lettere disperse unite 2 settembre 19 10 febbraio 20".
Lettere ai rettori e al podestà Zaccaria Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, provveditori all'armar, conservatori ed esecutori delle leggi, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, "iustitiarii veteres".
1 Filza cart., ff. 236, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, strappi, roditori

297, class. 2.2.1-297
1619 maggio - 1619 giugno
"Secunda litterarum illustrissimi Gussoni 1619".
Lettere al podestà Niccoḷ Gussoni da parte del podestà di Padova e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, savi esecutori alle acque, giudice del proprio, provveditori all'armar.
1 Filza cart., ff. 138, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, fragilità del supporto, roditori

298, class. 2.2.1-298
1619 agosto - 1619 novembre
"Quarta litterarum illustrissimi Gussoni".
Lettere al podestà Niccoḷ Gussoni da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori alle biade, visdomini alla tavola delle entrate di terra, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, auditori vecchi, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, governatori delle entrate, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, sindaci di Terraferma, savi esecutori alle acque, officiali al cattaver, collegio dei venti savi, provveditori all'armar.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 48.
1 Filza cart., ff. 242, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

299, class. 2.2.1-299
1619 novembre - 1620 maggio
"Sexta litterarum illustrissimi Gussoni".
Lettere ai rettori e al podestà Niccoḷ Gussoni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, provveditori all'armar, giudice del mobile, governatori delle entrate, sopraconsoli dei mercanti, provveditori sopra ori e monete, officiali al formento a Rialto.
Allegato f. 135, bollettino del dazio della messetteria su modulo a stampa.
1 Filza cart., ff. 278, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

300, class. 2.2.1-300
1620 giugno - 1620 settembre
Lettere.
Lettere ai rettori, al podestà e al capitano Piero Bonaguri da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, auditori vecchi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, quarantia criminale, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del proprio, provveditori all'armar, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", provveditori e savi sopra la revisione dei conti, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, riformatori dello studio di Padova.
1 Filza cart., ff. 290, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori, danni alla chiusura

301, class. 2.2.1-301
1620 settembre - 1621 gennaio
"Litterarum ... ottobre 1620 26 ... 1621".
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, consoli dei mercanti, giudice di petizion, giudice del procurator, cinque savi alla mercanzia, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, "officio" della giustizia vecchia, sindaci avogadori e inquisitori in Brescia e Bergamo, officiali al cattaver.
1 Filza cart., ff. 242, num. orig. ff. 1-256; mancanti nn. 18, 19, 70, 71, 90, 96, 107, 108, 129, 130, 133, 135, 182, 185, 193, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

302, class. 2.2.1-302
1620 dicembre - 1623 gennaio
"Litterarum 30 gennaio '21 25 ottobre '22".
Lettere al podestà Gerolamo Bragadeno e [Francesco Querini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, auditori nuovissimi, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, provveditori all'armar, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice di petizion, "iustitiarii veteres", esecutori sopra le deliberazioni del senato, sindaci avogadori e inquisitori in Brescia.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 48.
1 Filza cart., ff. 322, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

303, class. 2.2.1-303
1621 maggio - 1621 giugno
Lettere.
Lettere al podestà [Gerolamo Bragadeno] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, auditori vecchi, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., ff. 89, num. orig. ff. 6-94, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

304, class. 2.2.1-304
1621 agosto - 1621 novembre
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà [Gerolamo Bragadeno] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, auditori nuovissimi, auditori vecchi, consoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sindaci di San Marco e Rialto, quarantia criminale.
1 filza, ff. 136, num. orig. 1-168; mancanti nn. 1-17, 44-45, 80-88, 127-131, 143, 145-148

305, class. 2.2.1-305
1621 novembre - 1622 marzo
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, provveditori all'armar, conservatori ed esecutori delle leggi, consoli dei mercanti, giudice del procurator, provveditori al sale, "iustitiarii veteres", governatori del collegio della milizia da mar.
1 Filza cart., ff. 232, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

306, class. 2.2.1-306
1622 marzo - 1622 maggio
"Prima litterarum illustrissimi domini Francisci Quarini potestatis".
Lettere al podestà Francesco Quarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres".
1 Filza cart., ff. 241, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

307, class. 2.2.1-307
1622 maggio - 1622 luglio
"Secunda litterarum illustrissimi Querini a die primo junii usque ad finem augusti 1622".
Lettere al podestà Francesco Querini da parte di alcune magistrature veneziane: esecutori delle deliberazioni del senato, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, governatore delle entrate, provveditori all'armar, cinque savi alla mercanzia, sopragastaldo.
Allegato al f. 209, "Ordine dell'illustrissimi signori provveditori sopra li ori e le monete, in materia de' scudi d'oro, mezze e doble, e doble", a stampa, datato 13 giugno 1622.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 48.
1 Filza cart., ff. 191, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

308, class. 2.2.1-308
1622 luglio - 1623 gennaio
"1622. Litterae. 4 agosto - 3 iunii dicto da rivedere per il tempo. Querini".
Lettere al podestà Francesco Querini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 150, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

309, class. 2.2.1-309
1623 gennaio - 1623 aprile
"Quinta litterarum Querini".
Lettere al podestà Francesco Querini da parte del giudice dell'ufficio del cavallo di Padova e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, officiali al cattaver.
1 filza cart., ff. 117, num. orig. ff. 118 num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

310, class. 2.2.1-310
1623 febbraio - 1623 marzo
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Querini da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, giudice di petizion, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, "iustitiarii veteres", savi esecutori alle acque.
1 filza cart., ff. 35, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

311, class. 2.2.1-311
1623 aprile - 1623 giugno
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., ff. 159, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

312, class. 2.2.1-312
1623 giugno - 1623 luglio
"1623. Litterae primo luglio - 15 luglio detto".
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 78, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

313, class. 2.2.1-313
1623 luglio - 1624 febbraio
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", officiali al formento a Rialto, provveditori sopra beni comunali.
1 Filza cart., ff. 290, num. orig. ff. 5-294, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

314, class. 2.2.1-314
1624 giugno - 1624 agosto
"Litterarum illustrissimi domini Johannis Pisani a primo junii usque ad diem XX augusti 1624".
Lettere al podestà Giovanni Pisani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", savi esecutori alle acque.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 349, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

315, class. 2.2.1-315
1624 settembre - 1624 dicembre
"Ultima litterarum illustrissimi domini Johannis Pisani a primo octobris usque ... decembris 1624".
Lettere al podestà Giovanni Pisani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, governatore delle entrate, provveditori all'armar, cinque savi alla mercanzia, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 252, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

316, class. 2.2.1-316
1624 dicembre - 1625 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Duodo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, procuratori di S. Marco, sopraconsoli dei mercanti, ufficiali alle rason vecchie.
1 Filza cart., ff. 134, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

317, class. 2.2.1-317
1625 giugno - 1625 luglio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: visdomini alla messetteria, X savi sopra le decime in Rialto, auditori nuovi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice di petizion, giudice del proprio, procuratori di S. Marco, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 142, num. orig. ff. 1- 197; mancanti nn. 1-43, 122, 124, 126, 127, 145, 168-171, 190-192, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

318, class. 2.2.1-318
1625 giugno - 1626 febbraio
"Secunda actorum Joanni Arsenii Donati pretoris Bergomi".
Lettere al podestà Giovanni Arsenio Donati da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 182, num. orig., mancanti ff. 45, 46, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

319, class. 2.2.1-319
1626 gennaio - 1626 maggio
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, "iustitiarii veteres", avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 253, num. orig. ff. 1-271; mancanti nn. 206-208, 229-233, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

320, class. 2.2.1-320
1626 ottobre - 1627 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 232, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

321, class. 2.2.1-321
1627 febbraio - 1627 maggio
"Filza litterarum prima marci 27 - 22 maii dicti anni".
Lettere al podestà da parte del podestà di Vicenza e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, procuratori di S. Marco, provveditori all'armar, signori di notte al civil, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 228, num. orig., latino e volgare

322, class. 2.2.1-322
1627 maggio - 1627 luglio
Lettere.
Lettere al podestà Niccoḷ Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice del proprio, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 130, num. orig. ff. 136; mancanti nn. 49, 61, 63, 95, 107, 112, latino e volgare

323, class. 2.2.1-323
1627 maggio - 1627 agosto
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, consoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, collegio dei X.
1 Filza cart., ff. 241, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

324, class. 2.2.1-324
1627 giugno - 1627 luglio
"Litterarum illustrissimi domini Nicolai Donato. A primo juni usque ad finem julii 1627".
Rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Registro cart., cc. 20, num. rec., mm. 300x100, leg. originale in cartoncino, volgare, danni: acidità dell'inchiostro

325, class. 2.2.1-325
1627 luglio - 1627 novembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 97, num. orig. ff. 1-292; mancanti nn. 1 -137, 156-203, 217-236, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

326, class. 2.2.1-326
1627 ottobre - 1628 gennaio
"Prima literarum illustrissimi Valerio a 15 novembre 1627 usque ad finem ianuarii 1628".
Lettere al podestà Giulio Valerio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice al forestier, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori sopra offici, savi esecutori alle acque.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 50.
1 Filza cart., ff. 184, num. orig. ff.1-200; mancanti nn. 60, 121-130, 133, 148, 151, 182, 196, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

327, class. 2.2.1-327
1627 dicembre - 1628 aprile
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori all'armar, "iustitiarii veteres", giudice al forestier.
1 Filza cart., ff. 163, num. orig. ff. 1-179; mancanti nn. 109-125, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

328, class. 2.2.1-328
1628 aprile - 1628 maggio
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice al forestier, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 52, num. orig. ff. 27-78, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

329, class. 2.2.1-329
1628 maggio - 1628 ottobre
"Quarta litterarum".
Lettere al podestà Niccoḷ Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, procuratori di S. Marco, provveditori sopra offici, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 205, num. orig. ff. 1-136; poi rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

330, class. 2.2.1-330
1628 ottobre - 1629 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà [Niccoḷ Donato] da parte di alcune magistrature veneziane: sovrintendenti alle decime del clero, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, procuratori di S. Marco, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 filza cart., ff. 273, num. rec., latino e volgare

331, class. 2.2.1-331
1629 marzo 1-1629 settembre 30; antecedenti da 1601 settembre
"Prima litterarum Joannis Grimani".
Lettere al podestà Giovanni Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: visdomini alla tavola delle entrate da terra, auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice di petizion, giudice del proprio, provveditori all'armar, provveditori alle beccarie, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, savi esecutori alle acque, "iustitiarii veteres".
1 Filza cart., ff. 271, num. orig., latino e volgare
note:

332, class. 2.2.1-332
1629 ottobre - 1630 febbraio
"Litterarum Joannis Grimani a die 2 octobris 1629 usque ad finem februarii 1630".
Lettere al podestà Giovanni Grimani da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori alle biade, auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, governatore delle entrate, visdomini alla tavola delle entrate da terra, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", sindaci di S. Marco e Rialto.
Ai ff. 97, 130, 144 e 177, ducali a stampa del doge Giovanni Cornelio.
1 Filza cart., ff. 258, num. orig., latino e volgare

333, class. 2.2.1-333
1630 gennaio - 1630 luglio
"Lettere 6 maii 1630, 1630 17 agosto".
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori sopra il campatico.
Ai ff. 125, 134, 138, 139, 152, 153, 154 e 164, ducali a stampa del doge Nicoḷ Contareno.
1 Filza cart., ff. 167, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

334, class. 2.2.1-334
1631 maggio - 1631 agosto
"Alvisio Loredan litterarum 2 giugno '31 usque 4 agosto '31".
Lettere ai rettori e al podestà Alvise Loredan da parte di alcume magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, signori di notte al criminal, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", provveditori e savi sopra offici.
Al f. 39, ducale a stampa del doge Nicoḷ Contareno.
1 Filza cart., ff. 213, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

335, class. 2.2.1-335
1631 agosto - 1632 febbraio
"Filza litterarum Alvise Loredan augusti 1631 sino li 17 aprilis 1632".
Lettere al podestà Alvise Loredan da parte di alcune magistrature veneziane: officiali alla giustizia vecchia, officiali alle cazude, giudice del piovego, "giustitieri vecchi", auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, procuratori di S. Marco, signori di notte al civil, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 filza cart., ff. 272, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

336, class. 2.2.1-336
1632 gennaio - 1632 giugno
"Literarum illustrissimi domini Aloysii Lauredani a primo martii usque ad finem junii 1632".
Lettere al podestà Alvise Lauredanus da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, sindaci di S. Marco e Rialto.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 229, num. orig., mancanti nn. 14, 16, 177, ripetuto n. 22, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

337, class. 2.2.1-337
1632 maggio - 1632 ottobre
"Filza litterarum Aloisii Lauretani 11 maii 1632 usque 30 octobris 1632".
Lettere al podestà Alvise Lauretanus da parte di alcune magistrature veneziane: officiali alla giustizia vecchia, auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, provveditori di comun, sopragastaldo, savi esecutori alle acque, sindaci di S. Marco e Rialto.
1 filza cart., ff. 278, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

338, class. 2.2.1-338
1632 ottobre - 1633 gennaio
"Litterae 1632 22 novembris usque 15 decembris detto anno".
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, provveditori sopra offici, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, savi esecutori alle acque.
1 filza cart., ff. 224, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

339, class. 2.2.1-339
1632 novembre - 1633 aprile
"Filtia litterarum 26 januarii 1632 usque 9 martio 1633".
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori alle rason vecchie.
1 Filza cart., ff. 196, num. orig., mancante n. 161, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

340, class. 2.2.1-340
1633 marzo - 1633 agosto
"Secunda litterarum illustrissimi Caroli Donati".
Lettere al podestà Carlo Donado, al capitano di Brescia, capitano e vicepodestà di Bergamo Antonio Venerio e ai rettori da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 230, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

341, class. 2.2.1-341
1633 agosto - 1633 dicembre
"Tertia litterarum illustrissimi provisoris Georgii a primo septembris usque ad finem anni 1633".
Lettere al provveditore generale Giorgio Giorgi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, cinque savi alla mercanzia, sopraconsoli dei mercanti, savi esecutori alle acque, sindaci di S. Marco e Rialto.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 175, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

342, class. 2.2.1-342
1633 dicembre - 1634 aprile
"Filza litterarum 17 dicembre 1633 usque 26 aprile 1634".
Lettere al provveditore generale [Giorgio Zorzi] da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra feudi, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori alle beccarie, provveditori sopra offici, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, savi esecutori alle acque, sindaci di S. Marco e Rialto.
1 Filza cart., ff. 240, num. orig. ff. 1-234, poi rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

343, class. 2.2.1-343
1634 aprile - 1634 settembre
"Filza litterarum Hieronimi Prioli 6 aprilis 1634 usque 9 settembris dicti anni".
Lettere al podestà Gerolamo Priolo da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra li beni comunali, provveditori alle rason vecchie, auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, cinque savi alla mercanzia, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, sindaci inquisitori di Terraferma, savi esecutori alle acque.
1 filza cart., ff. 289, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

344, class. 2.2.1-344
1634 settembre - 1635 febbraio
"Littere 12 settembre 1634 usque 5 febbraio 1635 n. 232".
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, signori di notte al civil, sopragastaldo, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 232, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

345, class. 2.2.1-345
1635 gennaio - 1635 aprile
"Litterarum Marini Georgii a die 11 januarii 1635 usque ad finem aprilis".
Lettere al podestà Marino Georgi da parte di alcune magistrature veneziane: III savi sopra li offici, collegio alla milizia da mar, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del procurator, cinque savi alla mercanzia, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, sindaci inquisitori di Terraferma, "iustitiarii veteres", savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 218, num. orig. ff. 1-143, poi rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

346, class. 2.2.1-346
1635 aprile - 1635 luglio
"Marin Zorzi 1635 a primo maii usque ad finem julii".
Lettere al podestà Marino Zorzi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici.
1 filza cart., ff. 290, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

347, class. 2.2.1-347
1635 maggio 1-1635 dicembre 31; antecedenti da 1629 ottobre
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà [Marino Zorzi] da parte dei rettori sindaci delegati di Padova di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", presidenti sopra l'esazione del danaro pubblico, cinque savi alla mercanzia, savi sopra offici, sindaci di S. Marco e Rialto, provveditori sopra l'olio.
1 Filza cart., ff. 319, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

348, class. 2.2.1-348
1636 gennaio - 1636 maggio
"Prima litterarum illustrissimi domini Francisci Zeno a die 15 januarii usque ad finem maii 1636".
Lettere al podestà Francesco Zeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopragastaldo, presidenti sopra l'esazione del danaro pubblico, cinque savi alla mercanzia, sindaci di S. Marco e Rialto, auditori nuovissimi, provveditori di comun, savi esecutori alle acque.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 257, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

349, class. 2.2.1-349
1636 maggio 1-1636 settembre 30; antecedenti da 1609 luglio
"Seconda litterarum Zeni 1636".
Lettere ai rettori e al podestà Francesco Zen da parte dei rettori sindaci dlegati di Padova e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", presidenti sopra l'esazione del danaro pubblico, cinque savi alla mercanzias, savi sopra offici, sindaci di S. Marco e Rialto, provveditori sopra l'olio.
1 filza cart., ff. 279, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

350, class. 2.2.1-350
1636 settembre 1-1636 dicembre 31; antecedenti da 1635 luglio
"Terza litterarum Zeni 3 ottobre 1636 usque 11 dicembre anno detto".
Lettere ai rettori, al podestà Francesco Zen e al capitano Alvise Cocco da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, cinque savi alla mercanzia, governatori delle entrate.
1 Filza cart., ff. 157, num. orig., mancanti ff. 104, 105, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

351, class. 2.2.1-351
1637 gennaio - 1637 agosto
"Filza di lettere Francesco Zeno principia 8 gennaio 1637, termina 5 settembre 1637".
Lettere al podestà Francesco Zeno da parte del vicario pretorio di Padova, del giudice al maleficio in qualità di luogotenente del vicario pretorio di Padova e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, governatori delle entrate, provveditori alla sanità, provveditori sopra offici.
1 filza cart., ff. 228, num. rec., latino e volgare

352, class. 2.2.1-352
1637 marzo 1-1637 giugno 30; antecedenti da 1635 febbraio
"Quinta litterarum Zeni primo aprile 1637 usque 12 giugno detto anno".
Lettere ai rettori e al podestà Francesco Zen da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, provveditori sopra ospedali e luoghi pii.
1 filza cart., ff. 219, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

353, class. 2.2.1-353
1637 giugno - 1637 settembre
"Ultima litterarum Zeno. La parte dei saponi".
Lettere ai rettori e al podestà Francesco Zen da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, sindaci di S. Marco e Rialto, provveditori agli olii, auditori nuovissimi, provveditori sopra feudi.
Allegate alle cc. 17 - 20, "Parti prese dall'eccellentissimo senato. 1552 17 decembre" in materia di olio e sapone, a stampa.
1 filza cart., ff. 217, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, umidità, roditori

354, class. 2.2.1-354
1637 agosto - 1637 dicembre
"Prima litterarum illustrissimi domini Hieronimi Michaelis. Prima septembris 1637 - 30 decembris '37".
Lettere ai rettori e al podestà Girolamo Michaelis da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, signori di notte al civil, sopragastaldo, sindaci di S. Marco e Rialto, auditori nuovissimi.
1 filza cart., ff. 219, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

355, class. 2.2.1-355
1637 dicembre - 1638 marzo
Lettere.
Lettere al podestà [Girolamo Michiel] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del procurator, governatori delle entrate, auditori nuovissimi.
1 filza cart., ff. 158, num. rec., latino e volgare

356, class. 2.2.1-356
1638 marzo - 1638 luglio
"Terza litterarum Michaelis".
Lettere al podestà Girolamo Michaelis da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, sindaci di S. Marco e Rialto, auditori nuovissimi, quarantia criminale, giudice di petizion, governatore delle entrate, savi esecutori alle acque.
1 filza cart., ff. 255, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

357, class. 2.2.1-357
1638 giugno - 1638 ottobre
"Prima iulii 38 - 30 ottobre detto. 4 litterarum Hieronimi Michaelis".
Lettere al podestà Girolamo Michaelis da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopragastaldo, cinque savi alla mercanzia, sindaci di S. Marco e Rialto, savi esecutori alle acque, giudice di petizion.
1 filza cart., ff. 328, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

358, class. 2.2.1-358
1638 dicembre - 1639 marzo
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà [Girolamo Michiel] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, signori di notte al civil, sindaci di S. Marco e Rialto, provveditori sopra offici e cassieri, "iudexpubblicorum", auditori nuovissimi.
1 filza cart., ff. 330, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

359, class. 2.2.1-359
1639 marzo - 1639 dicembre
"Prima et secunda litterarum illustrissimi domini Hieronimi Superantio a die 26 martii 1639 usque ad finem decembris".
Lettere al podestà Girolamo Superantio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, giudice di petizion, auditori vecchi, provveditori di comun, provveditori alle rason nuove.
Allegata rubrica alfabetica onomasatica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 494, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

360, class. 2.2.1-360
1639 dicembre 1-1640 agosto 31; antecedenti da 1623 aprile
"Terza litterarum illustrissimi domini Hieronimi ... a die primo januarii 1640 ... ad finem aprilis".
Lettere ai rettori e al podestà Girolamo [Soranzo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres".
1 filza cart., ff. 613, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, umidità, roditori
note:

361, class. 2.2.1-361
1640 agosto - 1640 dicembre
"27 maii 1640 usque 8 decembre '40".
Lettere al podestà [Girolamo Soranzo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori sopra monasteri, officiali alle rason vecchie.
1 filza cart., ff. 142, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

362, class. 2.2.1-362
1640 settembre - 1640 dicembre
"1640 20 ottobre usque 16 dicembre 40. Qua dentro lettere disperse e unite".
Lettere al podestà [Girolamo Soranzo] da parte dei rettori di Brescia e di alcune magistrature veneziane: officiali alle rason nuove, provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice all'esaminador, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori all'armar, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 27, num. orig. ff. 90-116; cc. 117, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

363, class. 2.2.1-363
1640 dicembre 1-1641 aprile 30;allegati 1637 agosto
"Prima litterarum illustrissimi domini Aloisii de Musto potestatis Bergomi a die 26 decembris 1640 usque ad finem aprilis 1641".
Lettere al podestà Alvise de Mosto da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori all'armar, provveditori di comun, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
Allegata al f. 139, "Parte presa nell'eccellentissimo consiglio dei pregadi, 1637 8 agosto in materia de' testamenti", a stampa.
1 Filza cart., ff. 246, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

364, class. 2.2.1-364
1641 aprile - 1641 agosto
"Secunda litterarum illustrissimi Aloysii de Mutio a primo maii usque ad finem augusti 1641".
Lettere al podestà Alvise de Mutio da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori alle rason nuove, provveditori sopra danaro pubblico, auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori sopra offici, sopragastaldo, savi esecutori alle acque, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 291, num. orig., latino e volgare

365, class. 2.2.1-365
1641 agosto - 1642 febbraio
"Tertia litterarum illustrissimi Aloysii de Mutio a primo septembris usque ad finem ...".
Lettere al podestà Alvise de Mutio da parte del podestà di Padova e di alcune magistrature veneziane: cassa vecchia del dazio del vino, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori di comun, sopragastaldo, savi esecutori alle acque.
1 Filza cart., ff. 272, num. orig., latino e volgare

366, class. 2.2.1-366
1641 dicembre 1-1642 giugno 30; antecedenti da 1631 giugno
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, quarantia criminale, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, "iustitiarii veteres", savi esecutori alle acque, sindaci di S. Marco e Rialto.
1 Filza cart., ff. 220, num. orig. ff. 1-226; mancanti nn. 125, 218-222, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

367, class. 2.2.1-367
1642 dicembre - 1643 luglio
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, governatori delle entrate, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, cinque savi alla mercanzia.
Allegata al f. 157, "Parte presa nell'eccellentissimo conseglio dei quaranta al criminal. 1642 25 febraro in materia d'officii", a stampa.
1 Filza cart., ff. 232, num. orig. ff. 4-329; mancanti nn. 1-4, 54-64, 177-243, 304-328, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

368, class. 2.2.1-368
1643 dicembre - 1644 marzo
"Filza litterarum Marci Donati".
Lettere al podestà Marco Donato da parte del podestà della val di Scalve, del commissario della valle San Martino e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del procurator, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, sindaci di S. Marco e Rialto, visdomini alla tana.
1 Filza cart., ff. 170, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

369, class. 2.2.1-369
1644 febbraio - 1645 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, auditori vecchi, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova.
1 filza cart., ff. 368, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

370, class. 2.2.1-370
1644 agosto - 1645 febbraio
"Marco Donà. Littere 12 septembris 1644 usque 8 februarii 1645. Continuano poi sino li 1 ottobre nella filza Bernardo Gritti".
Lettere al podestà Marco Donà da parte dei rettori di Brescia e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori alle rason vecchie, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, savi esecutori alle acque.
1 filza cart., ff. 258, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

371, class. 2.2.1-371
1644 agosto 1-1645 luglio 31; antecedenti da 1639 aprile
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà [Marco Donado] da parte dei rettori di Verona, del vicario della valle Calepio e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del piovego, provveditori sopra feudi, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, procuratori in cecca, sindaci di S. Marco e Rialto.
1 filza cart., ff. 321, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

372, class. 2.2.1-372
1645 luglio - 1645 settembre
"Quarta et ultima litterarum illustrissimi Donati a die primo augusti usque ad finem regiminis 14 octobris 1645".
Lettere al podestà Marco Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei venti savi, avogadori di comun, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio.
Al f. 148, ducale in pergamena del doge Francesco Erizzo.
1 Filza cart., ff. 162, num. rec.

373, class. 2.2.1-373
1645 agosto - 1646 marzo
"Litterarum 5 febraro '45 usque 28 marzo '46".
Lettere al podestà [Marco Donado] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consoli dei mercanti, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice di petizion, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori alla sanità.
1 filza cart., ff. 364, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

374, class. 2.2.1-374
1645 ottobre - 1647 maggio
"Bernardo Gritti lettere pubbliche".
Lettere ai rettori e al podestà Bernardo Gritti da parte del podestà di Brescia, del podestà e capitano di Crema, del podestà della valle di Scalve, del podestà di Martinengo, del podestà di Lovere, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Brembana Superiore, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario di Averara, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del commissario della valle San Martino, dei rettori di Padova, dei capitani di Verona, Saḷ e Breno e di alcune magistrature veneziane: officio in cecca, esecutori delle deliberazioni del senato, revisori e regolatori dei dazi, provveditori alle artiglierie, provveditori sopra feudi, esecutori contro la bestemmia, regolatori alla sanità, presidenti all'esazione del danaro pubblico, sette delegati sopra la liberazione dei banditi, provveditori sopra il lido, sovrintententi alle decime del clero.
Allegata a c. 374, parte a stampa del consiglio dei pregadi in materia di banditi, relegati e carcerati, datata 9 luglio 1646.
1 filza cart., num. rec., volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, umidità, roditori

375, class. 2.2.1-375
1646 marzo - 1646 giugno
"Litterarum illustrissimi Bernardi Gritti incipiente a die 4 augusti 1646 usque 30 junii 1646".
Lettere ai rettori e al podestà Bernardo Gritti da parte del podestà di Verona e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, consoli dei mercanti, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 filza cart., ff. 265, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

376, class. 2.2.1-376
1646 giugno - 1646 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano Bernardo Gritti da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, auditori nuovissimi.
1 filza cart., ff. 267, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

377, class. 2.2.1-377
1646 ottobre - 1647 dicembre
"Ultima litterarum illustrissimi domini ... incipiente 12 novembre 1646 et finiente X maii 1647".
Lettere al podestà [Marco Donado] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consoli dei mercanti, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice di petizion, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori all'armar, provveditori di comun, provveditori sopra offici, provveditori sopra le artiglierie, provveditori alle giustizie nuove, X savi sopra le decime in Rialto, X savi sopra le vendite.
1 Filza cart., ff. 375, num. orig., latino e volgare

378, class. 2.2.1-378
1647 maggio - 1647 settembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del mobile, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, provveditori di comun, signori di notte al criminal, sindaci di S. Marco e Rialto, revisori e regolatori dei dazi.
1 filza cart., ff. 282, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

379, class. 2.2.1-379
1647 giugno - 1648 gennaio
"16 junii 1647 usque 17 genaro 48. Lettere disperse et riunite".
Lettere al podestà da parte dei sopraconsoli dei mercanti di Venezia.
Alle cc. 20, 46 ducali in pergamena del doge Francesco Molino.
1 filza cart., ff. 111, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

380, class. 2.2.1-380
1647 dicembre - 1648 marzo
Lettere.
Lettere al podestà(1).
1 filza cart., ff. 229, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori
note:
1. Filza illeggibile.

381, class. 2.2.1-381
1649 gennaio - 1650 giugno
"Prima litterarum excellentissimi Leon 3 novembre 49 usque 23 marzo 1651".
Lettere ai rettori e al podestà Paolo Leon da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consoli dei mercanti, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del mobile, guidice di petizion, governatore delle entrate, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori di comun, provveditori alla giustizia nuova, officio della camera dell'armar, collegio dei dodici, sopragastaldo, deputati allae liberazione dei banditi.
1 filza cart., ff. 311, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

382, class. 2.2.1-382
1649 giugno-1649 settembre
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà [Giovanni Balbi] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consoli dei mercanti, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, giudice all'esaminador, collegio dei XII, giudice del mobile, savi esecutori alle acque,
1 filza cart., ff. 148, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

383, class. 2.2.1-383
1649 novembre-1649 dicembre; antecedenti da 1649 agosto
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consoli dei mercanti, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, quarantia civil vecchia.
1 filza cart., ff. 57, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

384, class. 2.2.1-384
1650 giugno - 1650 dicembre
"Litterarum excellentissimi Leoni primo iulii 1650 usque 22 decembris dicto".
Lettere al podestà Paolo Leoni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, consoli dei mercanti, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, guidice del mobile, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori all'armar, revisori e regolatori dei dazi, quarantia civil vecchia.
A c. 43, sentenza in pergamena degli avogadori di comun datata 2 novembre 1650.
1 filza cart., ff. 384, num. rec., latino e volgare

385, class. 2.2.1-385
1650 dicembre 1-1651 giugno 30; antecedenti da 1647 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà [Paolo Leoni] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, quarantia civil nuova, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi, sindaci di S. Marco e Rialto, sopragastaldo, provveditori di comun, provveditori sopra feudi, officio della camera dell'armamento, revisori e regolatori dei dazi.
1 FIlza cart., ff. 333, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

386, class. 2.2.1-386
1651 luglio - 1651 dicembre
"Filza litteras illustrissimo viro Paolo Leon primo julii 1651 usque ...".
Lettere al podestà Paolo Leon da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del mobile, giudice del procurator, avogadori di comun, giudici delegati sopra gli atti, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

387, class. 2.2.1-387
1652 gennaio - 1652 maggio
"Penultima litterarum illustrissimi Leoni incipiente a die 2 januarii 1652 et finiente die ultimo maii".
Lettere al podestà Paolo Leoni da parte del podestà di Padova e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori di comun, provveditori all'armar, officio della camera dell'armamento.
1 filza cart., ff. 343, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

388, class. 2.2.1-388
1652 maggio - 1652 giugno
Lettere.
Lettere al podestà da parte del podestà della val di Scalve e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice del procurator, signori di notte al criminal.
1 filza cart., ff. 96, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, umidità, roditori

389, class. 2.2.1-389
1652 agosto - 1652 dicembre
"Prima litterarum illustrissimi Joannis Francisci Scorzii principia ... usque ad diem 22 ... 1652".
Lettere ai rettori e al podestà Giovanni Francesco Scorzi da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, auditori nuovissimi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, collegio dei venti savi, sindaci di S. Marco e Rialto, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 filza cart., ff. 266, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

390, class. 2.2.1-390
1653 gennaio - 1653 dicembre
"Litterarum excellentissimi Georgii incipiente a die 24 decembris 1652 usque 29 decembris 1653".
Lettere al podestà Giovanni Francesco Georgi da parte del vicario della valle Brembana Inferiore e di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice all'esaminador, auditori nuovissimi, auditori nuovi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, sindaci di S. Marco e Rialto, procuratori di S. Marco, provveditori all'armar, provveditori alle beccarie, provveditori sopra offici, provveditori sopra monasteri.
1 filza cart., ff. 587, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

391, class. 2.2.1-391
1653 novembre - 1654 febbraio
"Litterarum excellentissimi Georgy incipiente a die 12 novembris 1653 usque 28 februari 1654".
Lettere ai rettori e al podestà Giovanni Francesco Georgy da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice di petizion, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, giudice all'esaminador, auditori nuovi, officio della camera dell'armamento.
1 filza cart., ff. 140, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

392, class. 2.2.1-392
1654 gennaio - 1654 maggio
"Litterarum illustrissimi domini Joannis Caroli Savorgnani incipiente a die primo martii usque 29 maii 1654".
Lettere al podestà Giovanni Carlo Savorgnani da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del mobile, giudice all'esaminador, giudice del procurator, auditori nuovi, auditori vecchi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, provveditori all'armar, sovrintendenti alle decime del clero, provveditori sopra ori e monete.
1 filza cart., ff. 252, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

393, class. 2.2.1-393
1654 marzo - 1655 agosto
"Lettere pubbliche scritte all'illustrissimo podestà Savorgnano. 21 marzo 1654 usque 28 agosto 1655".
Lettere al podestà Giovanni Carlo Savorgnano da parte dei rettori di Brescia, del podestà di Morbegno, del podestà e capitano di Crema, dei rettori di Padova, dei consiglieri della valle Seriana Superiore, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Vicenza, del podestà di Lovere, del podestà di Martinengo e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, giudice all'esaminador, provveditori alla sanità, provveditori sopra feudi, revisori e regolatori delle entrate pubbliche in cecca, procuratori di S. Marco, signori di notte al criminal, sovrintendenti alle decime del clero, "magistrato del datio della tavola al intrada da terra", conservatori ed esecutori delle leggi.
1 filza cart., ff. 191, num. rec., latino e volgare

394, class. 2.2.1-394
1654 giugno - 1654 agosto
"Secunda litterarum illustrissimi domini Joannis Caroli Savorgnani incipiente a die 2 junii 1654 usque per totum mensis augusti".
Lettere al podestà Giovanni Carlo Savorgnano da parte del luogotenente generale della patria del Friuli e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del procurator, auditori nuovi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, provveditori di comun, provveditori sopra monasteri, sopragastaldo.
A c. 55, ducale in pergamena del doge Francesco Molino.
1 filza cart., ff. 330, num. orig., latino e volgare

395, class. 2.2.1-395
1654 agosto - 1654 dicembre
"Terzo litterarum illustrissimi domini Joannis Caroli Savorgnani incipiente a die primo augusti 1654 usque 28 decembris dicti anni".
Lettere al podestà Giovanni Carlo Savorgnano da parte del vicario vice gerente pretorio di Verona e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del mobile, giudice del procurator, auditori nuovi, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, camera dell'armamento.
1 filza cart., ff. 280, num. rec., latino e volgare

396, class. 2.2.1-396
1655 aprile - 1655 settembre
"Carolus Savorgniani filtia littere 4 maggio '55 usque octobris '55".
Lettere al podestà Giovanni Carlo Savorgnano da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del mobile, giudice del procurator, auditori nuovi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, provveditori all'armar, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia criminale, sopragastaldo, signori di notte al criminal, officiali alle cazude.
1 filza cart., ff. 402, latino e volgare

397, class. 2.2.1-397
1655 settembre - 1656 febbraio
"Prima litterarum excellentissimi Nicolai Venerio incipiente 11 octobris '55 et finiente 17 februarii 1656".
Lettere al podestà Niccoḷ Venerio da parte del podestà di Verona e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, auditori nuovi, auditori vecchi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, provveditori all'armar, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil vecchia, revisori e regolatori dei dazi.
1 filza cart., ff. 300, num. rec., latino e volgare

398, class. 2.2.1-398
1656 febbraio - 1656 luglio
"Litterarum illustrissimi domini Nicolai Venerio a die primo martii 1656 usque per totum diem 29 julii 1656 presenti".
Lettere al podestà Niccoḷ Venerio da parte di alcune magistrature veneziane: consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, auditori nuovi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, provveditori all'armar, conservatori ed esecutori delle leggi, procuratori di S. Marco, sindaci di S. Marco e Rialto, revisori e regolatori dei dazi.
1 Filza cart., ff. 266, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

399, class. 2.2.1-399
1656 luglio - 1656 dicembre
"Litterarum excellentissimi Nicolai Venerio potestatis a die 26 julii 1656 usque per totam die ultimam decembris 1656".
Lettere al podestà Niccoḷ Venerio da parte del podestà di Martinengo e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, signori di notte al criminal, officio della camera dell'armamento.
1 Filza cart., ff. 282, num. orig., latino e volgare

400, class. 2.2.1-400
1656 dicembre - 1657 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Niccoḷ Venerio] da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, auditori nuovi, auditori vecchi, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori all'armar, officio della camera dell'armamento, giudice del piovego.
1 Filza cart., ff. 304, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

401, class. 2.2.1-401
1657 maggio - 1657 settembre
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà [Giovambattista Foscari] da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovi.
1 Filza cart., ff. 229, num. orig. cc. 230 num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

402, class. 2.2.1-402
1657 agosto - 1658 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà e al capitano vicepodestà Givambattista Foscari da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, officio della camera dell'armamento, provveditori alla giustizia nuova.
1 filza cart., ff. 334, num. rec., latino e volgare

403, class. 2.2.1-403
1658 luglio - 1658 ottobre
"Litterarum excellentissimi Joannis Battista Foscarini capitaneus vice potestatis incipiente a die 14 julii et finiente ...".
Lettere al capitano vicepodestà Giovanni Battista Foscarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei dieci savi del corpo del senato, consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice di petizion, officio della camera dell'armamento, signori di notte al criminal
1 filza cart., ff. 348, num, orig., latino e volgare

404, class. 2.2.1-404
1658 ottobre - 1659 giugno
"Prima litterarum excellentissimi Petri Duodi incomincia a die 22 octobris 1658 usque ad 3 ... 1659".
Lettere ai rettori e al podestà Pietro Duodo da parte dei podestà di Padova Bernardo Donato e Alvise Mocenigo II e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei dieci savi del corpo del senato, consoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice di petizion, signori di notte al criminal, auditori vecchi, auditori nuovissimi, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori sopra beni comunali.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 470, num. orig. ff. 3-472, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

405, class. 2.2.1-405
1659 giugno - 1659 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà [Pietro Duodo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, giudice del proprio, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, officio della camera dell'armamento, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., ff. 168, num. orig. ff. 93-260, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

406, class. 2.2.1-406
1660 gennaio - 1660 giugno
"Tertia litterarum excellentissimi Petri Duodo incipiente primo ianuari ... usque per totam die 30 iuni 1660".
Rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Registro cart., cc. 20, num. rec., mm. 300x100, leg. originale in cartoncino, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

407, class. 2.2.1-407
1660 giugno
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà [Zaccaria Maripietro] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 Filza cart., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

408, class. 2.2.1-408
1660 luglio - 1660 novembre
"Quarta litterarum excellentissimi domini Zaccaria Maripetri capitanei et vice pretoris incipiente primo iulii 1660 usque ad diem 17 novembris dicti anni".
Lettere al capitano e vicepodestà Zaccaria Maripietro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, camera dell'armamento, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del piovego, sopragastaldo, provveditori sopra monasteri.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 280, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

409, class. 2.2.1-409
1660 dicembre - 1661 maggio
"Prima litterarum eccellentissimi Aloysy Mocenico Terzo potestatis incipiente a die 22 decembris 1660 usque per totam diem maii 1661".
Lettere al podestà Alvise Mocenico III da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, officio della camera dell'armamento, giudice del mobile, giudice di petizion, provveditori sopra monasteri, quarantia civil vecchia, procuratori di S. Marco, provveditori all'armar.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 280, num. orig., latino e volgare

410, class. 2.2.1-410
1660 dicembre 1-1662 aprile 30; antecedenti da 1660 maggio
Lettere.
Lettere ai rettori, al vicario vice gerente pretorio e al podestà da parte del podestà di Brescia Alvise Mocenigo e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, officio della camera dell'armamento, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, provveditori di S. Marco, ptovveditori all'armar, auditori nuovissimi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, sopragastaldo, "iustitiarii veteres", "iudex pubblicorum".
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 324, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

411, class. 2.2.1-411
1661 gennaio 1-1662 agosto 31; allegato 1659 marzo
"Filza litterae 28 decembris 60 usque 17 augusti 62".
Lettere al podestà Alvise Mocenigo e al capitano Antonio Alvise Marcello da parte del podestà di Brescia, del podestà della valle di Scalve, del podestà di Romano di Lombardia, del vicario di Almenno, del vicario di Zogno, del vicario di Averara, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Seriana Superiore, del commissario della valle San Martino, del capitano e vicepodestà di Padova e di alcune magistrature veneziane: giudice all'esaminador, signori di notte al criminal, sopraconsoli dei mercanti, provveditori delle artiglierie, provveditori di S. Marco, avogadori di comun, cinque deputati sopra la provvision del danaro, riformatori dello studio di Padova.
Allegati: a c. 50, proclama a stampa dei sopraconsoli dei mercanti circa la regolarità dei crediti vantati, datato 4 gennaio 1661;
a c. 155, proclama ducale del doge Domenico Contarini circa la legittimità dei pubblici uffici, datato 22 gennaio 1661.
1 filza cart., ff. 180, num. rec., volgare
note:

412, class. 2.2.1-412
1661 maggio - 1661 settembre
"Secunda litterarum excellentissimi domini Aloysii Mocenico pottestatis incipiente a die primo junii usque ad totam diem 30 septembris 1661".
Lettere al podestà Alvise Mocenico III da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, officio della camera dell'armamento, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice all'esaminador, provveditori della giustizia nuova, quarantia civil vecchia, procuratori di S. Marco, collegio dei dodici, signori di notte al criminal.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 345, num. orig. (1), latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, umidità, roditori
note:
1. Per un errore della numerazione da 232 si passa a 333.

413, class. 2.2.1-413
1662 aprile - 1662 luglio
"Quarta litterarum excellentissimi domini Aloysy Mocenico III potestatis, incipiente a die 17 aprilis usque per totam die ... mensis iuli 1662".
Rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Registro cart., cc. 20, num. rec., mm. 300x100, leg. originale in cartoncino, volgare, danni: acidità dell'inchiostro

414, class. 2.2.1-414
1662 giugno - 1662 luglio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator.
1 Filza cart., ff. 67, num. orig. ff. 119-195; mancanti nn. 1-118, 145-154, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

415, class. 2.2.1-415
1662 luglio - 1662 dicembre
"Filtia prima et ultima actorum communium die 12 aprilis 1584 usque ad finem seguentis(1)".
Lettere al podestà da parte del podestà di Verona e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, giudice del procurator, officio della camera dell'armamento, provveditori all'armar, auditori nuovissimi, collegio dei dieci savi del corpo del senato, quarantia criminale, giudice del proprio, giudice del piovego.
1 Filza cart., ff. 300, num. orig., latino e volgare
note:
1. Il titolo non corrisponde al contenuto.

416, class. 2.2.1-416
1662 novembre - 1663 aprile
"Sesta litterarum incipiente a die 2 januarii 1663 usque per totam diem 30 aprilis".
Lettere al capitano e vicepodestà e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, officio della camera dell'armamento, giudice del mobile, giudice di petizion, provveditori sopra monasteri, provveditori della giustizia nuova, giudice del proprio.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 210, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

417, class. 2.2.1-417
1663 maggio - 1663 agosto
"Septima litterarum principia a die primo maii usque per totam diem ... augusti".
Lettere al provveditore Marco Ruzini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, auditori nuovissimi, giudice del procurator.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 261, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, strappi, roditori

418, class. 2.2.1-418
1663 agosto - 1663 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del proprio, sindaci di Terraferma.
1 Filza cart., ff. 79, num. orig. ff. 1-168; mancanti nn. 11, 13-15, 19, 26, 29-30, 35, 42, 44-46, 55-130, 142-145, 155-167, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

419, class. 2.2.1-419
1663 settembre - 1665 maggio
"Lettere pubbliche sotto il reggimento dell'eccellentissimo signor Giovanni Arseni Donado podestà dal di 9 settembre 1663 sino 11 maggio 1665".
Lettere al podestà Giovanni Arsenio Donato da parte del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del podestà di Romano di Lombardia, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Gandino, del commissario della valle San Martino, del vicario della valle Seriana Inferiore, del podestà di Martinengo, del vicario della valle Brembana Superiore, del podestà della valle di Scalve, dell'ufficio dell'aquila di Padova, del vicario generale della congregazione carmelitana di Mantova, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Salisburgo, del podestà di Brescia, del capitano di Padova, dei rettori di Verona, del podestà di Orzinuovi, del podestà di Peschiera, dell'inquisitore di Brescia, e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, provveditori sopra monasteri, provveditori all'armar, deputati alla liberazione dei banditi, riformatori dello studio di Padova, provveditori e sopraprovveditori alle pompe, provveditori sopra ori e monete, dieci savi deputati alle vendite, esecutori contro la bestemmia, provveditori sopra danaro pubblico.
A c. 133, proclama a stampa dei rettori di Brescia circa privilegi ed esenzioni, datato 25 novembre 1664.
A c. 344, "Bando di sospensione del commercio con la città di Amsterdam", degli aggiunti alla sanità di Bologna, datato 15 novembre 1663, a stampa.
1 filza cart., ff. 397, num. rec., volgare

420, class. 2.2.1-420
1663 novembre - 1664 marzo
"Johannis Arsenius Donato secunda litterarum incipiente a die prima decembris usque per totam diem 15 martii 1664".
Lettere al podestà Giovanni Arsenio Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, officio della camera dell'armamento, provveditori sopra ori e monete, provveditori sopra feudi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 235, num. orig., latino e volgare

421, class. 2.2.1-421
1664 gennaio 1-1664 settembre 30; antecedenti da 1634 giugno; seguiti a 1666 maggio
"Filza di lettere raccolte nel mazzo confuse et ordinate 14 gennaio 1664 usque 30 settembre detto".
Lettere al podestà [Giovanni Arsenio Donato] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi, officio della camera dell'armamento, provveditori sopra ori e monete, provveditori all'armar, provveditori sopra offici.
1 Filza cart., ff. 227, num. orig. ff. 37-263, latino e volgare
note:

422, class. 2.2.1-422
1664 marzo - 1664 maggio
"Joanni Arsenius Donato tertia litterarum incipiente a die 18 martii usque per totam diem mensis maii 1664".
Lettere al podestà Giovanni Arsenio Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, sopragastaldo, officio della camera dell'armamento, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, deputati alla liberazione dei condannati.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 filza cart., ff. 162, num. rec., latino e volgare

423, class. 2.2.1-423
1665 gennaio - 1665 maggio
"Una filza di lettere confuse disperse et diligentemente raccolte et ordinate 28 gennaio '64 usque 30 maggio '6[5] n. 1 sino al 297".
Lettere ai rettori e al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi, officio della camera dell'armamento, provveditori alla giustizia nuova, sopraconsoli dei mercanti, vicario generale delle miniere.
1 Filza cart., ff. 297, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

424, class. 2.2.1-424
1665 maggio - 1665 agosto
"Prima litterarum incipiente 27 maii 1665 et finiente 31 augusti 1665".
Lettere al podestà [Girolamo Giustiniani] da parte del podestà di Brescia e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, giudice di petizion, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., ff. 219, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

425, class. 2.2.1-425
1665 giugno - 1666 dicembre
Lettere.
Lettere ai rettori, al podestà [Girolamo Giustiniani] e al capitano da parte dei rettori di Brescia, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Morbegno, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Martinengo, del podestà di Lovere, del podestà della valle di Scalve, del podestà e capitano di Crema, del vicario della valle Brembana Inferiore, del podestà di Palmanova, del vicario di Averara, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario della valle Brembana Superiore, del commissario della valle San Martino e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, quarantia criminale, provveditori sopra ori e monete, provveditori all'armar, presidenti sopra l'esazion del denaro pubblico, provveditori alle ragioni nuove, officiali alle rason vecchie, sopraprovveditori e provveditori alle pompe, sopraconsoli dei mercanti, provveditori sopra monasteri, procuratori di S. Marco, inquisitori sopra dazi, provveditori alla sanità, riformatori dello studio di Padova, provveditori all'arsenal.
Allegati: a c. 31, proclama a stampa del podestà di Bergamo circa la legittimità dei pubblici uffici, datato 21 agosto 1666;
a c. 72, "Proclama pubblicato d'ordine dell'illustrissimi et eccellentissimi signori sopraprovveditori et provveditori alle pompe. In materia de pompe di reggimenti", datato 7 gennaio 1665, a stampa.
1 filza cart., ff. 210, num. rec., volgare

426, class. 2.2.1-426
1665 agosto
"Prima litterarum excellentissimi domini Iustiniani a die prima iunii usque per totam 31 augusti 1665".
Rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Registro cart., cc. 20, num. rec., mm. 300x100, leg. originale in cartoncino, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

427, class. 2.2.1-427
1665 agosto - 1665 novembre
"Secunda litterarum incipiente a die prima septembris usque per totam diem 28 decembris 1665".
Lettere ai rettori e al podestà [Girolamo Giustiniani] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, giudice del proprio, giudice all'esaminador, giudice del mobile, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 165, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

428, class. 2.2.1-428
1665 dicembre - 1666 marzo
"Tertia litterarum incipiente a die prima decembris 1665 usque per totam mensis martii 1666".
Lettere al podestà [Girolamo Giustiniani] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice di petizion, provveditori sopra ori e monete, provveditori di comun, quarantia civil vecchia.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 219, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

429, class. 2.2.1-429
1666 marzo 1-1666 giugno 30;allegato 1634 giugno
"Quarta litterarum incipiente die prima aprilis usque ad finem junii 1666".
Lettere ai rettori e al podestà [Girolamo Giustiniani] da parte del vicario pretorio di Padova e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, officio della camera dell'armamento, revisori e regolatori delle leggi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 197, num. orig. ff. 1-180, poi rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori
note:

430, class. 2.2.1-430
1666 luglio - 1666 settembre
"Sexta litterarum illustrissimi et excellentissimi domini Hieronimi Justiniani incipiente die primo julii usque per totam mensis septembris 1666".
Lettere al podestà Gerolamo Justiniani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 243, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

431, class. 2.2.1-431
1666 ottobre - 1666 dicembre
"Excellentissimi Iustiniani ultima litterarum incipiente a die primo octobris usque per totam diem 18 decembris 1666".
Lettere al podestà Gerolamo Justiniani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice del piovego, giudice all'esaminador, provveditori sopra ori e monete, officio della camera dell'armamento, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 121, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

432, class. 2.2.1-432
1666 dicembre - 1667 marzo
"Excellentissimi Lauretani prima litterarum incipiente a die 22 decembris 1666 usque ad diem ultimi martii 1667".
Lettere ai rettori e al podestà Leonardo Lauretani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice all'esaminador, giudice al forestier, officio della camera dell'armamento, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 192, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

433, class. 2.2.1-433
1667
"Tertia litterarum excellentissimi Leonardi ... incipiente a die prima iuli usque ... 1667".
Rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Registro cart., cc. 20, num. rec., mm. 300x100, leg. originale in cartoncino, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

434, class. 2.2.1-434
1667 marzo - 1667 luglio
"Secunda litterarum excellentissimi domini Leonardi Lauretani incipiente a die prima aprilis usque ad diem 30 junii".
Lettere al podestà Leonardo Lauretanus da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori sopra ori e monete, consoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori alla giustizia nuova, collegio dei dodici, collegio dei venti savi.
Allegate tra i ff. 143 - 144 e 144 - 145, ducali in pergamena del doge Domenico Contareno.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 201, num. orig., latino e volgare

435, class. 2.2.1-435
1668 marzo - 1668 maggio
"Ultima litterarum illustrissimi et excellentissimi domini Leonardi Lauretani".
Lettere al podestà Leonardo Lauretanus da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, signori di notte al criminal, collegio dei venti savi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 161, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

436, class. 2.2.1-436
1668 giugno - 1668 agosto
"Prima litterarum excellentissimi domini potestatis [da] Musto incipiente a die 14 maii usque per totum augusti".
Lettere al podestà Angelo da Mosto da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, officiali al cattaver, collegio dei venti savi, quarantia criminale.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 194, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

437, class. 2.2.1-437
1669 maggio - 1669 luglio
Lettere (1).
Lettere ai rettori e al podestà Vittore Pisano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, quarantia civil nuova, giudice del proprio, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi.
1 Filza cart., ff. 165, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, umidità, roditori
note:
1. Titolo non corrispondente al contenuto: "Filza lettere reggimenti reggimento ... Vettor Pisani podestà".

438, class. 2.2.1-438
1669 settembre 1-1670 gennaio 31;allegato 1668 novembre
"Prima litterarum illustrissimi et excellentissimi domini Justini Donato incipiente a die 6 octobris usque per totam diem mensis januarii 1670".
Lettere al podestà Giustino Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori sopra monasteri, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi.
A c. 122, ducale in pergamena con sigillo plumbeo pendente del doge Domenico Contareno.
A c. 137, proclama a stampa del podestà di Bergamo Angelo da Mosto circa la vendita di vetri, datato 9 dicembre 1669.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 26.
1 filza cart., ff. 342, num. rec., latino e volgare
note:

439, class. 2.2.1-439
1669 ottobre - 1671 febbraio
"Territorio. Lettere de reggimenti vicariati et d'altre publiche persone".
Lettere ai rettori da parte del podestà e del capitano di Brescia, del podestà di Martinengo, del podestà della valle di Scalve, del podestà di Lovere, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Cologno, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Taleggio, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario di Averara, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della valle Seriana Inferiore, del commissario della valle San Martino e dei tre deputati sopra la provvision del denaro pubblico di Venezia.
1 Filza cart., ff. 59, num. orig., volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

440, class. 2.2.1-440
1669 dicembre - 1670 luglio
Lettere.
Lettere ai rettori da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra ospedali e luoghi pii, provveditori sopra monasteri, provveditori all'armar, tre deputati sopra la provvision del denaro pubblico, deputati alle vendite, cinque savi alla mercanzia.
Allegati: al f. 1, proclama a stampa dell'inquisitore sopra i dazi in materia di proibizione dell'importazione di panni di seta e lana, datato 14 dicembre 1669;
al f. 4, proclama a stampa dei presidenti dell'esazione del danaro pubblico deputati alle vendite degli offici circa la vendita di 100 offici, datato 6 giugno 1670;
al f. 6, proclama a stampa dei provveditori e sopraprovveditori alla sanità in materia di regolamentazione dell'esercizio dell'arte medica, datato 9 luglio 1670;
al f. 16, lettera a stampa contenente istruzioni pastorali del vescovo Daniele Giustiniani, datata 28 gennaio 1671.
1 Filza cart., ff. 17, num. orig., volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

441, class. 2.2.1-441
1670 gennaio 1-1670 marzo 31; antecedenti da 1661 ottobre
"Quarta litterarum excellentissimi domini Octavi Gabrieli incipiente a die prima januarii usque per totam mensem martii 1672".
Lettere al podestà Ottavio Gabrieli da parte di alcune magistrature veneziane: scansadori alle spese superflue, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice del procurator, provveditori all'armar.
1 Filza cart., ff. 204, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori
note:

442, class. 2.2.1-442
1670 febbraio - 1670 marzo
"Secunda litterarum illustrissimi excellentissimi domini Justini Donati incipiente primo februarii usque ad finem mensis martii 1670".
Lettere al podestà Giustino Donato da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, auditori nuovissimi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
Allegata tra i ff. 109 - 110, ducale in pergamena del doge Domenico Contareno.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 121, num. orig. cc. 122 num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

443, class. 2.2.1-443
1670 marzo - 1670 giugno
"Tertia litterarum illustrissimi et excellentissimi Justini Donati incipiente a die ... aprilis usque ad finem mensis maii 1670".
Lettere al podestà Giustino Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori sopra monasteri, sopraconsoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 145, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, umidità, roditori

444, class. 2.2.1-444
1670 maggio - 1670 luglio
"Quarta litterarum illustrissimi et excellentissimi domini Justini Donato a die primo junii usque ad finem mensis".
Lettere al podestà Giustino Donato da parte di alcune magistrature veneziane: officio della camera dell'armamento, auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, cinque savi alla mercanzia, sopragastaldo.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 162, num. orig., latino e volgare

445, class. 2.2.1-445
1670 agosto - 1670 dicembre
"Quinta litterarum illustrissimi et excellentissimi domini Justini Donato incipiente prima augusti ad finem novembris".
Lettere al podestà Giustino Donato da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, scansadori alle spese superflue, inquisitori sopra dazi, revisori e regolatori dei dazi, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 175, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

446, class. 2.2.1-446
1670 ottobre 1-1671 febbraio 28; antecedenti da 1669 aprile
"Ultima litterarum excellentissimi Iustini Donati pretoris incipienti ... prima novembris 1670 et finente 23 februari 1671".
Lettere ai rettori e al podestà Giustino Donato da parte di alcune magistrature veneziane: ufficio della camera dell'armamento, auditori nuovi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, provveditori alla giustizia nuova, sopragastaldo, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti.
A c. 23, ducale in pergamena del doge Domenico Contareno.
1 filza cart., ff. 365, num. rec., latino e volgare
note:

447, class. 2.2.1-447
1671 febbraio - 1672 ottobre
"Filza di lettere 1671 - 1672".
Lettere ai rettori e al podestà Ottavio Cabriel da parte del podestà di Brescia, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Padova, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Lovere, del podestà di Martinengo, del podestà della valle di Scalve, del commssario della valle San Martino, del vicario di Averara, del vicario della valle Taleggio, del vicario della valle Brembana Superiore, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Calepio, del sindaco della valle Trescore e di alcune magistrature veneziane: signori di notte al criminal, provveditori di comun, cinque savi alla mercanzia, provveditori sopra monasteri, provveditori all'armar, provveditori alla sanità, provveditori sopra ospedali e luoghi pii.
Allegati: al f. 10, "Proclama pubblicato de ordine dell'illustrissimi signori provveditori de commun in materia della prohibitione di tutte le pannine di lana, e di seda, delle cordelle forestiere coś in questa città, come nel stato" a stampa, datato 11 luglio 1672;
al f. 32, proclama a stampa dei cinque savi alla mercanzia inerente l'incanto del dazio del tabacco, datato 15 marzo 1672;
al f. 40, "Proclama pubblicato d'ordine degl'illustrissimi et eccelentissimi signori provveditori sopra ori e monete in esecutione di parte dell'eccellentissimo senato in materia della prohibitione delle monete d'argento forestiere, scarse, e stronzate" a stampa, datato 19 dicembre 1671.
1 Filza cart., ff. 106, num. rec., volgare, danni: acidità dell'inchiostro

448, class. 2.2.1-448
1671 maggio - 1671 agosto
"Seconda litterarum et excellentissimi domini Octonii Cabriel, incipiente a die prima junii usque ad finem augusti 1671".
Lettere al podestà Ottavio Cabriel da parte del vicario di Averara e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, officio della camera dell'armamento, provveditori sopra monasteri, collegio alle vendite, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, giudice all'esaminador, governatori delle entrate. Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 212, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

449, class. 2.2.1-449
1671 settembre - 1671 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà [Ottavio Cabriel] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice di petizion, giudici delegati sopra gli atti, consoli dei mercanti, collegio dei dodici.
1 Filza cart., ff. 219, num. orig. ff. 17-235, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

450, class. 2.2.1-450
1672 marzo - 1672 giugno
"Sexta litterarum incipiente a die prima aprilis usque per totam diem junii 1672".
Lettere ai rettori, al podestà Ottavio Gabriel e al capitano Lorenzo Bragadin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, collegio dei venti savi, giudice del piovego, provveditori sopra monasteri, provveditori di S. Marco, provveditori sopra ori e monete.
Al f. 113 bis, ducale su pergamena del doge Domenico Contareno.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 232, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

451, class. 2.2.1-451
1672 luglio - 1672 ottobre
"Ultima litterarum excellentissimi domini Octavi Gabrieli incipiente die prima julii et finente 8 octobris 1672".
Lettere al podestà Ottavio Gabrieli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, provveditori sopra monasteri, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, collegio dei dieci savi del corpo del senato, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 253, num. orig., latino e volgare

452, class. 2.2.1-452
1672 ottobre - 1672 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà [Marco Zeno] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopragastaldo, auditori nuovissimi, giudici delegati sopra gli atti, auditori vecchi.
1 Filza cart., ff. 64, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

453, class. 2.2.1-453
1673
"Rubrica decima litterarum".
Rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Registro cart., cc. 20, num. rec., mm. 300x100, leg. originale in cartoncino, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

454, class. 2.2.1-454
1673 marzo 1-1673 giugno 30; antecedenti da 1666 giugno
"Secunda litterarum Zena incipiente prima martii 1673 et finiente ultimo junii dicti anno".
Lettere al podestà Marco Zeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, consoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori sopra monasteri, collegio dei venti savi.
1 Filza cart., ff. 187, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori
note:

455, class. 2.2.1-455
1673 giugno - 1673 agosto
"Terza litterarum Zeno incipienti primo iulii et finiente 18 augusti 1673".
Lettere al podestà Marco Zeno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori sopra monasteri, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi.
1 Filza cart., ff. 115, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

456, class. 2.2.1-456
1673 agosto - 1674 gennaio
"Litterarum".
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, sopragastaldo, giudice delegato sopra gli atti, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, giudice di petizion.
1 Filza cart., ff. 212, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

457, class. 2.2.1-457
1673 dicembre - 1674 febbraio
"Terza litterarum Vendramena primo januarii usque 28 februarii 1674".
Lettere al podestà Zaccaria Vendrameno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del mobile, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, X savi deputati sopra le vendite, provveditori sopra monasteri, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia. Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 116, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

458, class. 2.2.1-458
1674 marzo - 1674 maggio
"Terza litterarum incipiente primo martii usque ultima maii 1674".
Lettere al podestà [Zaccaria Vendramin] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, provveditori sopra monasteri, revisori e regolatori dei dazi, quarantia criminale.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 200, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

459, class. 2.2.1-459
1674 agosto - 1674 settembre
"Quinta litterarum incipiente principio augusti usque ad finem septembris 1674".
Lettere al podestà [Zaccaria Vendramin] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, sopragastaldo, giudice del piovego.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 194, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

460, class. 2.2.1-460
1674 settembre - 1674 dicembre
"Sexta litterarum excellentissimi domini Zacharia Vendrameno incipiente die prima octobris et finiente 30 novembris 1674".
Lettere al podestà Zaccaria Vendrameno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del mobile, consoli dei mercanti, auditori vecchi, collegio dei dodici, quarantia civil vecchia, giudice al forestier.
1 Filza cart., ff. 148, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

461, class. 2.2.1-461
1675 gennaio - 1675 aprile
"Prima litterarum illustrissimi et excellentissimi domini Caroli Beligno incipiente die 6 februari usque ad finem aprilis 1676".
Lettere al podestà Carlo Beligno da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, officio della camera dell'armamento, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori di comun.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 filza cart., ff. 237, num. rec., latino e volgare

462, class. 2.2.1-462
1675 maggio - 1675 giugno
"Secunda litterarum incipiente die prima maii usque ad finem junii 1675 regiminis illustrissimi et excellentissimi Caroli Beligno".
Lettere al podestà Carlo Beligno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, provveditori di comun, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 145, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

463, class. 2.2.1-463
1675 giugno - 1675 ottobre
"Terza litterarum incipiente die prima julii et finiente ultimo septembris".
Lettere al podestà [Carlo Belegno] da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori all'armar, visdomini al fondaco dei tedeschi, procuratori sopra gli atti del sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, cinque savi alla mercanzia.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 22.
1 Filza cart., ff. 247, num. orig. 1-241 cc. 242-247 num. rec., latino e volgare

464, class. 2.2.1-464
1675 ottobre - 1676 marzo
"Quarta filtia litterarum Belegna incipienta die prima novembris 1675 et finiente l'ultimo februari 1676".
Lettere al podestà Carlo Belegno da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice del proprio, sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 192, num. orig. ff. 1-200; mancanti nn. 11-13, 80, 81, 194-197, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

465, class. 2.2.1-465
1676 febbraio - 1676 aprile
"... Belegno incipiente die prima martii ... aprile 1676".
Lettere al podestà Carlo Belegno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, signori di notte al civil.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 153, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

466, class. 2.2.1-466
1676 maggio 1-1676 luglio 31; antecedenti da 1675 maggio; seguiti a 1678 settembre
"Ultima litterarum del reggimento Belegno incipiente 2 maii et finiente 11 julii 1676".
Lettere al podestà Carlo Belegno da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del proprio, provveditori di comun, sopraconsoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 158, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, strappi, roditori
note:

467, class. 2.2.1-467
1676 luglio 1-1676 ottobre 31; allegato 1674 settembre 22
"Filza di lettere Belegno principia luglio et termina 1676".
Lettere ai podestà Carlo Belegno e Niccoḷ Pasqualigo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, auditori vecchi, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
Allegato al f. 64, proclama a stampa del podestà Zaccaria Vendramino circa misure di vetro.
1 Filza cart., ff. 217, num. orig., mancante f. 66, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, umidità, roditori
note:

468, class. 2.2.1-468
1676 agosto 1-1677 novembre 30; allegato 1676 maggio 14
"Lettere vicariati".
Lettere al podestà [Niccoḷ Pasqualigo] da parte del podestà di Lovere, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del podestà della val di Scalve, del commissario della valle San Martino, del vicario della valle Gandino, del vicario di Almenno, del podestà di Cologno, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della valle Taleggio, del vicario di Averara, del vicario della valle Brembana Superiore.
Allegato al f. 16, "Proclama in materia delle licenze d'armi da fuoco noi Antonio Iustinian cavalier, Antonio Barbarigo e Michiel Foscarini per la Serenissima repubblica di Venetia, etc. sindici, et inquisitori in Terraferma", a stampa.
1 Filza cart., ff. 51, num. rec., volgare, danni: acidità dell'inchiostro
note:

469, class. 2.2.1-469
1676 ottobre - 1677 gennaio
"Prima litterarum excellentissimi domini Johannes Falerio incipiente die 13 octobris 1676 et finiente ultima januarii 1677".
Lettere al podestà Giovanni Falerio da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 202, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, umidità, roditori

470, class. 2.2.1-470
1676 ottobre - 1677 marzo
"Secunda litterarum Pasqualico incipiente 3 novembris 1676 et finiente 31 martii 1677".
Lettere ai rettori e al podestà Niccoḷ Pasqualico da parte del vicario della valle Brembana oltre la Goggia e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, auditori vecchi, auditori nuovissimi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 282, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

471, class. 2.2.1-471
1677 marzo - 1677 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Nicoḷ Psqualico] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, collegio dei XX, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice di petizion.
1 filza cart., ff. 175, num. rec., latino e volgare

472, class. 2.2.1-472
1677 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Niccoḷ Pasqualigo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, auditori vecchi.
1 Filza cart., ff. 34, num. orig. ff. 122-155, latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

473, class. 2.2.1-473
1677 luglio - 1677 ottobre
"Pasqualica ultima litterarum incipiente 3 augusti usque 9 ottobre 1677".
Lettere al podestà Niccoḷ Pasqualico da parte del podestà della valle di Scalve e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio, sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 175, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

474, class. 2.2.1-474
1677 ottobre 1-1679 febbraio 28;allegato 1673 ottobre
Lettere.
Lettere ai rettori e al podestà Giovanni Falerio da parte del podestà di Brescia, del capitano di Brescia, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Martinengo, del podestà della valle di Scalve, del podestà e capitano di Saḷ e di alcune magistrature veneziane: cinque savi alla mercanzia, giudice all'esaminador, provveditori sopra ospedali e luoghi pii.
Allegati: a c. 12, proclama a stampa dei sindaci di Terraferma in materia di trasporto delle merci, datato 4 ottobre 1673;
a c. 48, proclama a stampa del podestà di Vicenza Andrea Bragadin per il riconoscimento di un cadavere ritrovato in territorio vicentino, datato 6 agosto 1678.
1 filza cart., ff. 170, num. rec., volgare
note:

475, class. 2.2.1-475
1678 gennaio - 1678 marzo
"Secunda litterarum excellentissimi domini Johannes Falerio incipiente die prima februarii 1678 finiente ultimo martii dicti anni".
Lettere al podestà Giovanni Falerio da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei XX, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio, sopragastaldo.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 155, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

476, class. 2.2.1-476
1678 marzo - 1678 maggio
"Tertia litterarum excellentissimi domini Joannis Falerio incipiente prima aprilis usque ad finem mai 1678".
Lettere al podestà Giovanni Falerio da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, giudice del piovego, conservatori ed esecutori delle leggi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 32.
1 Filza cart., ff. 140, num. orig., latino e volgare

477, class. 2.2.1-477
1678 aprile - 1678 giugno
"Quarta litterarum excellentissimi domini Joannis Falerio incipiente die prima junii usque 30 junii predicti 1678".
Lettere al podestà Giovanni Falerio da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, officio della camera dell'armamento. Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 107, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

478, class. 2.2.1-478
1678 giugno - 1678 luglio
"Quinta litterarum excellentissimi domini Joannis Falerio incipiente die prima julii usque ad finem predicti julii 1678".
Lettere al podestà Giovanni Falerio da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice di petizion, sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 115, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

479, class. 2.2.1-479
1678 agosto - 1678 settembre
"Sexta litterarum excellentissimi domini Johannes Falerio incipiente die prima augusti usque ad finem septembris 1678".
Lettere al podestà Giovanni Falerio da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, cinque savi alla mercanzia, governatore delle entrate.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 208, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

480, class. 2.2.1-480
1678 ottobre - 1678 novembre
"Septima litterarum excellentissimi Johannis Falerio incipiente prima octobris usque ad finem novembris 1678".
Lettere al podestà Giovanni Falerio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 186, num. rec., latino e volgare

481, class. 2.2.1-481
1678 novembre - 1679 febbraio
"Ultima litterarum excellentissimi domini Joannis Falerio incipiente prima decembris 1678 et finiente 2 martii 1679".
Lettere al podestà Giovanni Falerio da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori alla giustizia nuova, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori all'armar, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, auditori vecchi, governatori delle entrate, deputati sopra i banditi, savi esecutori alle acque.
Allegati al f. 151, due proclami a stampa dei savi esecutori alle acque in seguito all'alluvione provocata dallo straripamento del Po.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 224, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

482, class. 2.2.1-482
1679 marzo - 1679 aprile
"Prima litterarum excellentissimi domini comitis Marii Savorniani incipiente 2 martii et finiente ultimo aprilis 1679".
Lettere al podestà Marco Savorniano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, scansadori alle spese superflue, governatore delle entrate.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 170, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

483, class. 2.2.1-483
1679 giugno-1679 luglio; antecedenti da 1679 maggio
"Tertia litterarum regiminis illustrissimi et excellentissimi comitis Marii Savorniani incipiente die prima junii usque ad finem julii 1679".
Lettere al podestà Marco Savorniano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice di petizion, sopragastaldo, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
Allegata rubrica alfabetica onomastica di cc. 20.
1 Filza cart., ff. 174, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

484, class. 2.2.1-484
1680 gennaio 1-1680 marzo 31; antecedenti da 1679 luglio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, sopragastaldo, consoli dei mercanti, scansadori alle spese superflue.
1 filza cart., ff. 187, num. rec., latino e volgare, stato di conservazione: pessimo, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, fragilità del supporto, roditori

485, class. 2.2.1-485
1680 febbraio - 1680 agosto
"Filza di lettere ritrovate disperse et messe per ordine 2 febbraio 80 usque 20 agosto detto".
Lettere al podestà da parte del podestà della val di Scalve e di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra ori e monete, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, signori di notte al criminal, officiali alla messetteria, scansadori alle spese superflue.
1 filza cart., ff. 212, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

486, class. 2.2.1-486
1680 maggio - 1680 luglio
"Prima filza di lettere dell'illustrissimo et excellentissimo signor Paolo Corraro podestà principia il XI giugno 1680 et termina ultima luglio pure 1680".
Lettere al podestà Paolo Corraro da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori alla giustizia nuova, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, signori di notte al criminal, auditori nuovissimi.
A c. 106, ducale in pergamena del doge Alvise Contarini.
1 filza cart., ff. 279, num. rec., latino e volgare

487, class. 2.2.1-487
1680 luglio - 1681 novembre
"Filza di lettere de publici rappresentanti".
Lettere ai rettori [Paolo Correr] podestà e [Agostino Marcello] capitano da parte del podestà di Martinengo, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Gandino, del podestà della valle di Scalve, del podestà di Romano di Lombardia, dei rettori di Verona, del podestà di Brescia, del vicario di Almenno, del podestà e capitano di Crema, del vicario di Credaro, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della Valle Brembana oltre la Goggia, del podestà di Belluno, del podestà di Vicenza.
1 Filza cart., ff. 39, num. rec., volgare

488, class. 2.2.1-488
1680 agosto - 1681 febbraio
"Seconda filza delle lettere dell'illustrissimo et eccellentissimo signor Paolo Corraro podestà principia il di primo agosto 1680 et termina ultimo decembre pure 1680".
Lettere al podestà Paolo Corraro da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice di petizion, guidice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 370, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, umidità, roditori

489, class. 2.2.1-489
1680 dicembre - 1681 marzo
Lettere.
Lettere al podestà [Paolo Correr] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio.
1 filza cart., ff. 206, num. rec., latino e volgare

490, class. 2.2.1-490
1681 marzo - 1681 agosto
"Quarta filza di lettere dell'eccellentissimo signor Paolo Corraro podestà principia il di primo aprile 1681 et termina ultimo agosto pure 1681".
Lettere ai rettori e al podestà Paolo Corraro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del piovego, giudice di petizion, giudice del mobile, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, conservatori ed esecutori delle leggi, auditori nuovissimi, signori di notte al criminal.
1 filza cart., ff. 459, num. rec., latino e volgare

491, class. 2.2.1-491
1681 agosto - 1681 novembre
"Ultima filza di lettere dell'eccellentissimo ... Paolo Correro podestà principia ad́ primo settembre et termina ultimo novembre 1681".
Lettere al podestà Paolo Corraro da parte del podestà di Romano di Lombardia e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del piovego, quarantia criminale, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., num. rec., latino e volgare

492, class. 2.2.1-492
1681 dicembre - 1682 marzo
Lettere.
Lettere al podestà [Zaccaria Salomon] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 359, num. rec., latino e volgare, stato di conservazione: pessimo

493, class. 2.2.1-493
1682 aprile - 1682 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Zaccaria Salomon] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 73, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

494, class. 2.2.1-494
1682 aprile - 1682 luglio
Lettere.
Lettere al podestà [Zaccaria Salomon] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, provveditori agli olii, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator.
1 filza cart., ff. 384, num. rec., latino e volgare

495, class. 2.2.1-495
1682 luglio - 1682 novembre
"Terza filza delle lettere dell'eccellentissimo signor Zaccaria Salomon podestà principia al d́ primo agosto 1682 et termina ultimo novembre pure 1682".
Lettere al podestà Zaccaria Salomon da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator.
1 filza cart., ff. 295, num. rec., latino e volgare

496, class. 2.2.1-496
1682 novembre - 1683 aprile
"Quarta filza delle lettere dell'eccellentissimo signor Zaccaria Salan podestà di tutti i mesi di decembre 1683 e genaro et febraro marzo et sino li 13 aprile 1683".
Lettere al podestà Zaccaria Salomon da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia criminale, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator.
1 Filza cart., ff. 394, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

497, class. 2.2.1-497
1683 aprile-1683 agosto
"Prima filza di lettere dell'eccellentissimo signor Andrea Capello principia li 14 aprile 1683 et termina l'ultimo agosto detto anno".
Lettere al podestà Andrea Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice all'esaminador, giudice al forestier, giudice di petizion, dieci savi deputati alle vendite, signori di notte al civil, provveditori sopra monasteri, conservatori ed esecutori delle leggi.
A c. 140, "Il serenissimo Principe fa saper et è per ordine dell'illustrissimi et eccellentissimi signori savi et essecutori all'acque in obbedienza del pietosissimo decreto dell'eccellentissimo Senato de d́ 26 del cadente mese verso li debitori tutti del magistrato sudetto eccettuato de datii", proclama a stampa, datato 30 giugno 1683.
1 filza cart., ff. 427, num. rec., latino e volgare

498, class. 2.2.1-498
1683 aprile-1684 agosto
"Filza di lettere de Magistrati e rappresentanti del reggimento Capello".
Lettere ai rettori e al podestà Andrea Capello da parte del podestà di Martinengo, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Brescia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Lovere, del podestà della valle di Scalve, del vicario di Almenno, del vicario di Averara, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Gandino, del capitano di Brescia, del capitano di Padova, del duca di Mantova [Ferdinando Carlo Gonzaga] e di alcune magistrature veneziane: provveditori di comun, avogadori di comun, riformatori dello studio di Padova, provveditori all'armar, censori, collegio marittimo, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, provveditori sopra monasteri, esecutori sopra la bestemmia, signori di notte al civil.
1 filza cart., ff. 172, num. rec., volgare

499, class. 2.2.1-499
1683 agosto - 1683 dicembre
"Filalsa de le lettere Capello incipiente primo settembre et finientte ultimo dicembre 1683".
Lettere al podestà Andrea Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice del piovego, giudice al forestier, procuratori in cecca, dieci savi deputati alle vendite, signori di notte al civil, procuratori di S. Marco.
1 filza cart., ff. 303, num. rec., latino e volgare

500, class. 2.2.1-500
1684 gennaio - 1684 maggio
"Terza filza litterarum principio gennaro 1684 et termina ultimo maggio detto anno".
Lettere al podestà [Andrea Capello] da parte dell'officio del cammello di Padova e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice all'esaminador, dieci savi deputati alle vendite, signori di notte al civil, provveditori sopra feudi, sindaci di S. Marco e Rialto, officiali alle rason vecchie, provveditori all'armar.
1 mazzo cart., ff. 424, num. rec., latino e volgare

501, class. 2.2.1-501
1684 maggio - 1684 agosto
"Filza quarta littere incipiente primo giugno et finiente 11 agosto 1684".
Lettere al podestà Andrea Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice al forestier, conservatori ed esecutori delle leggi, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 209, num. rec., latino e volgare

502, class. 2.2.1-502
1684 agosto - 1685 gennaio
"Litterarum eccelentissimi Gritti incipiente 22 augusti 1684 et finiente 29 gennaro 1685".
Lettere al podestà Alessandro Gritti da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori alla giustizia nuova, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori e cassieri sopra i dazi, deputati delle miniere.
1 filza cart., ff. 425, num. rec., latino e volgare

503, class. 2.2.1-503
1685 luglio - 1685 settembre
"Filtia litterarum 1685 luglio usque 31 settembre".
Lettere al podestà [Alessandro Gritti] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, provveditori sopra monasteri, provveditori all'armar, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
A c. 368, ducale in pergamena del doge Marco Antonio Giustinian con sigillo pendente plumbeo.
1 filza cart., ff. 528, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

504, class. 2.2.1-504
1685 ottobre - 1685 dicembre
"Lettere eccellentissimo Gritti principiante 1685 et finiente dicembre detto".
Lettere al podestà Alessandro Gritti da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, provveditori sopra monasteri.
1 filza cart., ff. 195, num. rec., latino e volgare

505, class. 2.2.1-505
1685 dicembre - 1686 maggio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, scansadori alle spese superflue.
1 filza cart., ff. 394, num. rec., latino e volgare

506, class. 2.2.1-506
1686 maggio - 1686 novembre
Lettere.
Lettere al podestà [Pietro Pisani] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice al forestier, giudice di petizion, provveditori sopra monasteri, provveditori sopra camere, giudici delegati sopra gli atti, sopragastaldo, "iustitiarii veteres".
1 filza cart., ff. 522, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

507, class. 2.2.1-507
1686 settembre - 1687 aprile
"Ultima eccellentissimo Pisani. Principia 2 dicembre 1686 et termina ultimo aprile 1687".
Lettere al podestà Pietro Pisani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del procurator, provveditori in cecca, conservatori ed esecutori delle leggi, inquisitori e revisori sopra le scuole grandi.
1 filza cart., ff. 398, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

508, class. 2.2.1-508
1687 maggio - 1687 luglio
"Prima di lettere dell'eccellentissimo domino Marci Michiel principia primo maggio 1687 et finiente ultimo luglio detto".
Lettere al podestà Marco Michiel da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 342, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

509, class. 2.2.1-509
1687 maggio-1688 maggio; seguiti a 1688 luglio
Lettere.
Lettere al podestà Marco Michiel da parte del podestà e capitano di Crema e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dieci savi, provveditori alla sanità, provveditori sopra monasteri, provveditori allo studio di Padova, consiglio dei pregadi.
A c. 2, proclama a stampa dei provveditori sopra ori e monete in materia "di ogni sorte di valute si d'oro come d'argento prohibition delle monete forestiere scarse e stronzade dell'inchiette de soldoni e de banchetti", datato 31 luglio 1668.
A c. 12, proclama a stampa dei sopraprovveditori e provveditori alle pompe in materia di pompe e reggimenti, datato 2 giugno 1668.
A c. 13, proclama a stampa del consiglio dei pregadi relativo all'ospedale del signore nostro Gesù Christo presso S. Antonio, datato 6 maggio 1668.
1 filza cart., ff. 87, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro
note:

510, class. 2.2.1-510
1687 agosto - 1687 settembre
Lettere.
Lettere al podestà [Marco Michiel].
1 filza(1), stato di conservazione: pessimo
note:
1. Filza impossibile da aprire e leggere a causa dell'umidità.

511, class. 2.2.1-511
1687 ottobre - 1688 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà [Marco Michiel] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 160, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

512, class. 2.2.1-512
1688 febbraio - 1688 giugno
"Eccellentissimo Michiael. Lettere: primo marzo 1688 et finiente ultimo giugno detto".
Lettere al podestà Marco Michiael da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice del proprio.
1 filza cart., ff. 357, num. rec., latino e volgare

513, class. 2.2.1-513
1688 maggio - 1688 agosto
"Filza delle lettere eccellentissimo Michiel principia primo luglio et finisce 2 settembre".
Lettere al podestà Marco Michiel da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice di petizion.
1 filza cart., ff. 178, num. rec., latino e volgare

514, class. 2.2.1-514
1688 agosto - 1688 dicembre
"Filza delle lettere principia 2 settembre 1688 et finisce ultimo dicembre detto anno".
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 200, num. rec., latino e volgare

515, class. 2.2.1-515
1688 dicembre - 1689 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Giovanni Battista Corner da parte del sindaco generale della val Cavallina, del commissario della valle San Martino, del vicario della val Gandino, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario della valle Seriana Inferiore, del vicario di Almenno, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà della val di Scalve, del vicario della valle Calepio, del tesoriere generale della valle San Martino, del vicario della valle Brembana Superiore, del vicario di Averara, del sindaco della quadra di Calcinate, del podestà di Lovere.
Ai ff. 14, 15, 17, 18, 20, 21, 22, 23, 24, 26, 27 e 28, copie del "proclama in materia de possessi temporali de benefici ecclesiastici" di Giovanni Battista Corner, datato 2 dicembre 1688.
1 Filza cart., ff. 28, num. rec., volgare

516, class. 2.2.1-516
1689 maggio - 1689 agosto
"Terza lettere eccellentissimo Giovanni Battista Corner principia primo giugno 1689 et finisce ultimo agosto".
Lettere al podestà Giambattista Corner da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia criminale, giudice di petizion, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, provveditori sopra monasteri.
1 filza cart., ff. 314, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

517, class. 2.2.1-517
1689 agosto - 1689 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà [Giambattista Corner] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del piovego, giudice al forestier, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, provveditori sopra monasteri, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, provveditori sopra dazi.
1 filza cart., ff. 361, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

518, class. 2.2.1-518
1689 dicembre - 1690 marzo
"Filza ultima lettere dell'eccellentissimo Corner principia primo gennaio 1690 et finisce 12 marzo 1690".
Lettere al podestà Giambattista Corner da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice al forestier, giudice del proprio, consoli dei mercanti, provveditori all'armar, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 filza cart., ff. 245, num. rec., latino e volgare

519, class. 2.2.1-519
1690 febbraio - 1690 giugno
"Prima lettere eccellentissimo vir Zaccaria Sagredo principia 13 marzo 1690 et finisce ultimo giugno".
Lettere al podestà Zaccaria Sagredo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei XX, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 366, num. rec., latino e volgare

520, class. 2.2.1-520
1690 marzo 1-1691 luglio 31;allegato 1689 agosto 19
Lettere.
Lettere al podestà Zaccaria Sagredo da parte del vicario della valle Gandino, del podestà di Padova, del podestà di Lovere, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Martinengo, del podestà di Romano di Lombardia, dei rettori di Brescia, del podestà e capitano di Crema e di alcune magistrature veneziane: signori di notte al criminal, avogadori di comun, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, quarantia criminale, consiglio dei dieci, inquisitori sopra dazi, provveditori sopra monasteri, revisori e regolatori dei dazi, provveditori sopra le pompe.
Allegati: ai ff. 53 e 54, proclama a stampa dei provveditori in cecca circa il rinnovo della carica di "Cimendador all'oro e Raffinador all'argento";
al f. 38, "Proclama pubblicato d'ordine dell'illustrissimi et eccellentissimi signori provveditori sopra ori e monete in materia d'ogni sorte di valute ś d'oro, come d'argento, prohibition delle monete forestiere, dell'inchiete de soldoni, e de banchette", a stampa, datato 27 settembre 1690.
1 Filza cart., ff. 61, num. orig., latino e volgare
note:

521, class. 2.2.1-521
1690 giugno - 1690 agosto
"Seconda filza di lettere eccellentissimo Sagredo principia primo luglio et finisce agosto detto".
Lettere al podestà Zaccaria Sagredo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, dieci savi deputati alle vendite, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice all'esaminador, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, provveditori di comun.
A c. 124, ducale in pergamena del doge Francesco Mauroceno.
1 filza cart., ff. 216, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

522, class. 2.2.1-522
1690 agosto - 1690 novembre
"Terza filza di lettere eccellentissimo Sapedo principia ultimo settembre 1690 et finische ultimo novembre 90".
Lettere al podestà Zaccaria Sapedo da parte di alcune magistrature veneziane: giudici delegati sopra gli atti, auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudice del mobile, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 filza cart., ff. 277, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

523, class. 2.2.1-523
1690 dicembre - 1691 febbraio
"Eccellentissimo Sagredo quarta filza di lettere principia primo decembre 1690 et finisce ultimo febbraio 1691".
Lettere ai rettori e al podestà Zaccaria Sagredo da parte di alcune magistrature veneziane: giudici delegati sopra gli atti, provveditori alla giustizia nuova, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 279, num. rec., latino e volgare

524, class. 2.2.1-524
1691 febbraio - 1691 maggio
"Seconda filza di lettere eccellentissimo Sagredo principia primo marzo 1691 et finisce ultimo maggio".
Lettere al podestà Zaccaria Sagredo da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori alla giustizia nuova, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, provveditori in cecca, provveditori sopra ospedali e luoghi pii.
1 filza cart., ff. 356, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

525, class. 2.2.1-525
1691 giugno - 1691 luglio
"Ultima filza di lettere ultimo giugno 1691 eccellentissimo Zaccaria Sapado et finisce 14 luglio 1691".
Lettere ai rettori e al podestà Zaccaria Sapado da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra ospedali e luoghi pii, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice all'esaminador, giudice del procurator, sopragastaldo, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 118, num. rec., latino e volgare

526, class. 2.2.1-526
1691 luglio - 1691 ottobre
"Filza di lettere excellentissimi domini Daniel Ranier principiante die 15 luglio 1691 ad finis ultimo ottobre".
Lettere al podestà Daniel Ranier da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra ospedali e i luoghi pii, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice all'esaminador, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 381, num. rec., latino e volgare

527, class. 2.2.1-527
1691 ottobre - 1691 dicembre
"Seconda lettere eccellentissimo Renier ... novembre 1691 et finisce ultimo dicembre 1691".
Lettere al podestà Daniele Renier da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice all'esaminador, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 117, num. rec., latino e volgare

528, class. 2.2.1-528
1691 dicembre - 1692 aprile
"Terza filza di lettere eccellentissimo Daniel Renier principia primo gennaio 1692 et finisce ultimo aprile detto anno".
Lettere ai rettori e al podestà Daniele Renier da parte del capitano di Lugano e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice di petizion, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, sindaci di Terraferma.
1 Filza cart., cc. 327, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

529, class. 2.2.1-529
1692 maggio - 1692 giugno
Lettere.
Lettere al podestà [Daniele Renier] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice del piovego, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 106, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

530, class. 2.2.1-530
1692 novembre - 1693 febbraio
"Prima filza di lettere eccellentissimo Giovanni Francesco Pasqualigo principia 13 novembre 1692 et termina 20 febbraio 1693".
Lettere al podestà Giovanni Francesco Pasqualigo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, giudice del mobile, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del proprio, signori di notte al civil, provveditori sopra ospedali e luoghi pii.
1 Filza cart., cc. 248, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

531, class. 2.2.1-531
1692 novembre - 1693 dicembre
Lettere.
Lettere ai rettori [Giovanni Francesco Pasqualigo] podestà e [Alvise Priuli] capitano, da parte dei rettori di Brescia, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Lovere, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, e di alcune magistrature veneziane: visdomini al fondaco dei Tedeschi, provveditori alla sanità, avogadori di comun.
Allegato al f. 6, proclama a stampa del collegio della milizia da mar circa il servizio sulle, datato 19 dicembre 1692.
1 Filza cart., ff. 37, num. rec., latino e volgare

532, class. 2.2.1-532
1693 febbraio - 1693 maggio
"Seconda filza di lettere principia 20 febbraio 1693 et finisce ultimo maggio 1693".
Lettere al podestà [Giovanni Francesco Pasqualigo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice del piovego, consoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori all'armar.
1 Filza cart., cc. 344, num. rec., latino e volgare

533, class. 2.2.1-533
1693 giugno - 1693 agosto
"Una filzetta lettere raccolte disperse et unite".
Lettere al podestà [Giovanni Francesco Pasqualigo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, provveditori sopra ospedali e luoghi pii.
1 Filza cart., cc. 194, num. rec., latino e volgare

534, class. 2.2.1-534
1693 novembre - 1694 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile.
1 Filza cart., cc. 144, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

535, class. 2.2.1-535
1693 dicembre - 1694 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., cc. 95, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

536, class. 2.2.1-536
1694 febbraio - 1694 marzo
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del mobile.
1 Filza cart., ff. 84, num. rec., latino e volgare

537, class. 2.2.1-537
1694 aprile 1-1694 maggio 31; allegato 1671 giugno
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori di comun, provveditori sopra monasteri.
Allegati a c. 102 : "Proclama pubblicato d'ordine dell'illustrissimi et eccellentissimi signori provveditori sopra gli ori e le monete in materia d'ogni sorte di valute coś d'oro come d'argento", a stampa, datato 27 giugno 1671;
"Proclama pubblicato d'ordine dell'illustrissimi signori provveditori sopra li ori e le monete in materia d'ogni sorte di valute coś d'oro come d'argento", a stampa, datato 22 giugno 1672;
"Proclama pubblicato d'ordine dell'illustrissimi signori provveditori sopra li ori e le monete in materia d'ogni sorte di valute e della prohibitione delle monete forestiere e stronzate", a stampa, datato 13 settembre 1678;
"Proclama pubblicato d'ordine delli illustrissimi signori provveditori sopra li ori e le monete in materia d'ogni sorte di valute coś d'oro come d'argento, prohibition delle monete forastiere scarse e stronzate, dell'inchiette de soldoni e de banchetti", a stampa, datato 17 dicembre 1693.
1 Filza cart., cc. 248, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro
note:

538, class. 2.2.1-538
1694 aprile - 1695 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, giudice del proprio.
A c. 81, ducale del doge Silvestro Valerio su pergamena con sigillo plumbeo pendente.
1 Filza cart., cc. 134, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

539, class. 2.2.1-539
1695 marzo - 1695 luglio
"Terza filza di lettere eccellentissimo ... Corner principia primo aprile 1695 et finisce ultimo giugno 1695".
Lettere al podestà Niccoḷ Corner da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudici delegati sopra gli atti,
giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, provveditori sopra feudi.
A c. 98, ducale del doge Silvestro Valerio su pergamena con sigillo plumbeo pendente.
1 Filza cart., cc. 273, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

540, class. 2.2.1-540
1695 giugno - 1695 novembre
Lettere.
Lettere al podestà [Niccoḷ Corner] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, conservatori ed esecutori delle leggi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, consoli dei mercanti, provveditori all'armar, provveditori di comun, provveditori sopra monasteri.
1 Filza cart., cc. 520, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

541, class. 2.2.1-541
1695 novembre - 1696 marzo
"Prima littere primo dicembre 1695 et finisce ultimo marzo 1696".
Lettere al podestà Niccoḷ Manini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, giudici delegati sopra gli atti, provveditori sopra monasteri, provveditori alle mercanzie.
1 Filza cart., cc. 290, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

542, class. 2.2.1-542
1695 dicembre - 1697 agosto
"Filza de vicariati principia 8 dicembre 1695 usque 31 agosto '97".
Lettere ai rettori, [Niccoḷ Manin] podestà e [Battista Erizzo] capitano, da parte del podestà di Lovere, dei rettori di Brescia, del podestà di Romano di Lombardia, del vicario della valle Calepio, del podestà della valle di Scalve, del vicario di Valtorta, del vicario della valle Brembana Superiore, del podestà della valle Seriana Superiore, dei rettori di Verona, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del podestà di Martinengo, del podestà e capitano di Crema, del vicario di Averara, del vicario della valle Taleggio, del vicario della valle Brembana Inferiore e di alcune magistrature veneziane: provveditori alle biade, provveditori di comun.
1 Filza cart., cc. 126, num. rec., volgare

543, class. 2.2.1-543
1695 dicembre-1697 settembre; antecedenti da 1675 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Niccoḷ Manin da parte del podestà di Lovere, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Gandino e di alcune magistrature veneziane: revisori e regolatori dei dazi, provveditori alla sanità, avogadori di comun, procuratori di S. Marco, provveditori alle beccarie, provveditori di comun, provveditori sopra offici, provveditori sopra dazi, cinque savi alla mercanzia, signori di notte al civil, signori di notte al criminal, provveditori sopra monasteri.
Allegati: al f. 1, "Proclama pubblicato d'ordine dell'illustrissimi et eccellentissimi signori provveditori sopra ori e monete in materia d'ogni sorte di valute ś d'oro come d'argento, prohibition delle monete forestiere, scarse et stronzate, dell'inchiette, soldoni e de banchi", a stampa, datato 27 agosto 1697;
al f. 13, proclama dei riformatori dello studio di Padova circa la stampa di libri, a stampa, datato 9 marzo 1697;
al f. 16, proclama dei provveditori e aggiunti sopra le beccarie con la proibizione di condurre bovini fuori dello stato, a stampa, datato 18 marzo 1697;
al f. 17, proclama dei provveditori sopra ospedali e luoghi pii in materia di elemosine, a stampa, datato gennaio 1697;
al f. 18, "Proclama pubblicato d'ordine dell'illustrissimi et eccellentissimi sopraprovveditori, aggiunti e provveditori alle pompe in materia d'ogni sorte di pompe", a stampa, datato 22 dicembre 1696;
al f. 30, "Parte presa nell'eccellentissimo conseglio dei pregadi circa l'hospital del signor nostro Giesù Christo presso Sant'Antonio", a stampa, datato 5 aprile 1696;
al f. 31, proclama dei procuratori di S. Marco con la proibizione di condurre bovini fuori dello stato, a stampa, datato 16 maggio 1696;
al f. 34, proclama dei provveditori e aggiunti sopra le beccarie, a stampa, datato 14 marzo 1695;
al f. 37, "Proclama publicato d'ordine dell'illustrissimi et eccellentissimi signori provveditori di comun, in materia della prohibitione di pannina di lana, seda, merli, galloni d'oro, cordelami e altre merci forestiere", a stampa, datato 29 marzo 1696;
al f. 39, proclama dei provveditori sopra ospedali e luoghi pii in materia di elemosine, a stampa, datato 19 aprile 1675.
1 Filza cart., ff. 40, num. rec., latino e volgare
note:

544, class. 2.2.1-544
1696 marzo 1-1696 luglio 31; allegato 1673 luglio
"Seconda filza di lettere excellentissimo Pesari principia primo aprile 1696 et termina luglio detto anno".
Lettere al podestà Girolamo Pesaro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, giudice del mobile, provveditori sopra monasteri, consoli dei mercanti, quarantia criminal, giudice delegato sopra gli atti.
A c. 22, ducale in pergamena del doge Silvestro Valerio.
Allegata a c. 239 "Parte presa nell'eccellentissimo consiglio di XL al criminal in materia di regolatione di lettere penali", a stampa, datata 29 luglio 1673.
1 Filza cart., cc. 364, num. rec., latino e volgare
note:

545, class. 2.2.1-545
1696 luglio - 1696 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà [Gerolamo Pesaro] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, consoli dei mercanti, giudici delegati sopra gli atti, provveditori sopra monasteri, giudice all'esaminador.
1 Filza cart., cc. 409, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

546, class. 2.2.1-546
1696 novembre - 1697 aprile
"Quarta filza di lettere ... 1697 et finisce ultimo aprile detto anno".
Lettere al podestà [Gerolamo Pesaro] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice all'esaminador, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 269, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

547, class. 2.2.1-547
1697 luglio - 1697 agosto
Lettere.
Lettere al podestà [Gerolamo Pesaro] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, giudice all'esaminador, provveditori all'armar.
1 Filza cart., cc. 86, num. rec., latino e volgare

548, class. 2.2.1-548
1697 agosto - 1697 dicembre
"Prima filza di lettere eccellentissimi Gerolamo Pesaro principia li 25 settembre 1697 et finisce ultimo dicembre 1697".
Lettere al podestà Gerolamo Pesaro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudici delegati sopra gli atti, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 265, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

549, class. 2.2.1-549
1697 settembre - 1698 gennaio
"Filza di lettere di Venezia. 1697".
Lettere al podestà [Gerolamo Pesaro] da parte del podestà di Lovere, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della valle Brembana Superiore, del podestà della valle di Scalve, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Gandino e di alcune magistrature veneziane: riformatori dello studio di Padova, revisori e regolatori dei dazi, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, provveditori alla sanità, provveditori alle beccarie, auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil vecchia, giudice all'esaminador, provveditori all'armar, provveditori di comun, signori di notte al criminal.
A c. 72, "Proclama pubblicato d'ordine dell'illustrissimi et eccellentissimi signori sopraprovveditori, aggiunti e provveditori alle pompe in materia d'ogni sorte di pompe", a stampa, datato 19 dicembre 1697.
1 Filza cart., cc. 81, num. rec., latino e volgare

550, class. 2.2.1-550
1697 ottobre 1-1699 gennaio 31; antecedenti da 1696 aprile
"Filza di lettere di terra ferma".
Lettere ai rettori [Gerolamo Pesaro] podestà e [Gerolamo Mocenigo] capitano, da parte del podestà di Martinengo, del vicario di Almenno, del podestà della valle di Scalve, del vicario della valle Gandino, del podestà e capitano di Crema, del vicario della valle Brembana Superiore, del vicario di Valtorta, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario della valle Taleggio, del podestà di Lovere, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Seriana Inferiore, dei rettori di Brescia, del podestà di Romano di Lombardia, dei rettori di Verona, del vicario della valle Brembana Inferiore, del podestà di Koper (Capo d'Istria), del vicario della valle Calepio.
1 Filza cart., cc. 144, num. rec., volgare
note:

551, class. 2.2.1-551
1697 dicembre - 1698 maggio
"Seconda filza di lettere eccellentissimo Pesaro principia primo giugno 1698 et finisce ultimo maggio 1698".
Lettere ai rettori e al podestà Gerolamo Pesaro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, dieci savi deputati alle vendite, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, provveditori all'armar, provveditori sopra monasteri.
1 Filza cart., cc. 452, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

552, class. 2.2.1-552
1698 maggio - 1698 agosto
"Terza filza di lettere dell'eccellentissimo Pesaro primo giugno usque ad primo luglio".
Lettere al podestà Gerolamo Pesaro da parte del podestà di Koper (Capo d'Istria) e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice di petizion, giudice all'esaminador, giudice del procurator, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 206, num. rec., latino e volgare

553, class. 2.2.1-553
1698 luglio - 1698 novembre
"Quarta filza di lettere eccellentissimi Pesari principia ultimo agosto 1698 et finisce ultimo novembre detto anno".
Lettere al podestà Gerolamo Pesaro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice del procurator, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 316, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

554, class. 2.2.1-554
1699 gennaio - 1699 giugno
"Prima filza di lettere eccellentissimo Girolamo Lorenzo Giustiniani principia primo febbraio 1699 et finisce ultimo giugno 1699".
Lettere al podestà Girolamo Lorenzo Giustiniani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., cc. 440, num. rec., latino e volgare

555, class. 2.2.1-555
1699 luglio - 1699 settembre
Lettere.
Lettere al podestà [Girolamo Lorenzo Giustiniani] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori in cecca.
C. 29 ducale del doge Silvestro Valerio, in pergamena con sigillo plumbeo pendente.
1 Filza cart., cc. 352, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

556, class. 2.2.1-556
1699 luglio - 1700 febbraio
"Terza filza di lettere dell'eccellentissimo signor Giustiniani principia primo settembre 1699 et finisce primo febbraio 1700".
Lettere al podestà Girolamo Lorenzo Giustiniani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del piovego, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori in cecca, provveditori all'armar.
1 Filza cart., cc. 430, num. rec., latino e volgare

557, class. 2.2.1-557
1700 marzo - 1700 giugno
"Ultima filza di lettere eccellentissimo signor ... primo marzo 1700 et finisce 15 giugno".
Lettere al podestà [Girolamo Lorenzo Giustiniani] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, dieci savi deputati alle vendite, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, giudice del piovego, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, signori di notte al civil.
1 Filza cart., cc. 353, num. rec., latino e volgare

558, class. 2.2.1-558
1700 dicembre - 1701 aprile
"Terza filza di lettere ... Maripiero principia ... 1701 et finisce ultimo aprile 1701".
Lettere al podestà Alvise Maripiero da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, giudice del piovego, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 378, num. rec., latino e volgare

559, class. 2.2.1-559
1701 aprile - 1701 agosto
"Quarta filza di lettere eccellentissimo Alvise Malipieri principia primo maggio 1701 et termina die ultimo augusti".
Lettere al podestà Alvise Malipiero da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del piovego, giudice del procurator, provveditori all'armar.
1 Filza cart., cc. 432, num. rec., latino e volgare

560, class. 2.2.1-560
1701 luglio-1701 dicembre; antecedenti da 1671 aprile; seguiti a 1722 gennaio
"Filza di lettere eccellentissimo Alvise Malipiero principia primo settembre 1701 et termina ultimo dicembre detto anno"
Lettere al podestà Alvise Malipiero da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, sopragastaldo, giudice del proprio, giudice del procurator, giudice dell'essaminador.
Seguono 9 "lettere" su moduli a stampa dei savi esecutori alle acque non compilate. Alla fine 4 ducali in pergamena con sigillo plumbeo pendente di Domenico Contarenus (1671 aprile 11) Giovanni Cornelius (1713 marzo 2), Alvise Mocenigo (1722 gennaio 23 e mancano anno e indizione per strappo dicembre 10).
1 filza, cc. 249, num. rec., latino e volgare
segnatura attuale: AB 468

561, class. 2.2.1-561
1701 luglio-1701 dicembre
"Filza di lettere eccellentissimo Alvise Malipiero principia primo settembre 1701 et termina ultimo dicembre detto anno"
Lettere al podestà Alvise Malipiero da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchiauditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti sopragastaldo giudice del proprio, giudice del procurator.giudice dell'esaminador.
Seguono 9 "lettere" su moduli a stampa dei savi esecutori alle acque non compilate. Alla fine 4 ducali in pergamena con sigillo plumbeo pendente di Domenico Contarenus (1671 aprile 11) Giovanni Cornelius (1713 marzo 2), Alvise Mocenigo (1722 gennaio 23 e mancano anno e indizione per strappo dicembre 10).
1 filza, cc. 249, num. rec., latino e volgare
segnatura attuale: AB 468

562, class. 2.2.1-562
1701 dicembre - 1702 marzo
"Filza di lettere ... 1702 et terminata ultimo marzo detto anno reggimento Alvise Malipiero".
Lettere al podestà Alvise Malipiero da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., cc. 247, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

563, class. 2.2.1-563
1702 marzo - 1702 luglio
"Ultima filza di lettere eccellentissimo Alvise Malipiero podestà principia primo aprile 1702 et termina 15 luglio 1702".
Lettere al podestà Alvise Malipiero da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 389, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

564, class. 2.2.1-564
1702 ottobre - 1702 novembre
Lettere.
Lettere al podestà [Francesco Foscolo] da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 205, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

565, class. 2.2.1-565
1702 novembre 1-1703 febbraio 28; allegato 1606 gennaio
"Terza filza di lettere principia primo decembre 1702 et termina 17 gennaio 1703".
Lettere al podestà [Francesco Foscolo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, consiglio dei dieci, scansadori alle spese superflue.
Allegato a c. 18, proclama a stampa del consiglio dei dieci in materia di vetri, datato 22 gennaio 1606.
1 Filza cart., cc. 122, num. rec., latino e volgare
note:

566, class. 2.2.1-566
1703 gennaio - 1703 aprile
"Prima filza di lettere principia 20 genaro 1703 et termina 30 aprile detto anno".
Lettere al podestà [Sebastiano Contarini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del mobile, consoli dei mercanti, auditori nuovissimi, provveditori in cecca.
1 Filza cart., cc. 273, num. rec., latino e volgare

567, class. 2.2.1-567
1703 marzo - 1703 settembre
Lettere.
Lettere al podestà [Sebastiano Contarini] da parte del podestà di Brescia, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Lovere, del podestà di Martinengo.
Alle cc. 23 - 26, proclama a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi per la raccolta di elemosine per il riscatto degli schiavi, datato 21 luglio 1703.
1 Filza cart., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

568, class. 2.2.1-568
1703 aprile - 1703 settembre
Lettere.
Lettere al podestà [Sebastiano Contarini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 185, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

569, class. 2.2.1-569
1703 maggio - 1703 luglio
Lettere.
Lettere al podestà [Sebastiano Contarini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi, quarantia civil vecchia, giudice di petizion.
1 Filza cart., cc. 107, num. rec., latino e volgare

570, class. 2.2.1-570
1703 settembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: avogara di comun, auditori nuovi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, collegio dei XII, savi esecutori alle acque, sindaci di San Marco e Rialto.
1 filza, latino e volgare, danni: umidità, sbiadimento dell'inchiostro, macchie
note:
2

571, class. 2.2.1-571
1703 novembre - 1704 aprile
"Prima filza di lettere principia 25 novembre 1703 et termina 30 aprile 1704".
Lettere al podestà [Sebastiano Contarini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del mobile, consoli dei mercanti, auditori nuovissimi, signori di notte al criminal, cinque savi alla mercanzia.
1 Filza cart., cc. 380, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

572, class. 2.2.1-572
1704 aprile - 1704 agosto
"Seconda filza di lettere principia primo maggio 1704 et termina ultimo agosto detto anno".
Lettere al podestà Sebastiano Contarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice al forestier, giudice del piovego, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, provveditori sopra monasteri, sopragastaldo, provveditori all'armar.
1 Filza cart., cc. 446, num. rec., latino e volgare

573, class. 2.2.1-573
1705 febbraio - 1705 marzo
Lettere.
Lettere al podestà [Sebastiano Contarini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del proprio, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 103, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

574, class. 2.2.1-574
1705 marzo - 1705 giugno
"Prima filza di lettere principia primo aprile 1706 et termina 30 giugno detto".
Lettere al podestà [Francesco Garzoni] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 279, num. rec., latino e volgare

575, class. 2.2.1-575
1705 giugno - 1705 dicembre
"Seconda filza di lettere principia primo luglio 1705 et termina 30 dicembre detto anno eccellentissimo Garzoni".
Lettere al podestà Francesco Garzoni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice al forestier, giudice di petizion, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 482, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

576, class. 2.2.1-576
1706 maggio 1-1706 luglio 31;allegato 1705 maggio
"Quarta filza di lettere eccellentissimo Garzoni principia primo giugno 1706 et termina ultimo agosto detto".
Lettere al podestà [Francesco Garzoni] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del piovego, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, quarantia civil vecchia.
Allegato a c. 4, allegato proclama a stampa dei giudici alle vettovaglie Antonio Terzi e Marcantanio Bresciani di Bergamo, riguardante l'arte dei muratori, datato 27 maggio 1705.
1 Filza cart., cc. 297, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro
note:

577, class. 2.2.1-577
1707 gennaio - 1707 marzo
"Filza di lettere eccellentissimo Garzoni principia primo febbraio 1707 et termina 11 marzo detto anno".
Lettere al podestà Francesco Garzoni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del piovego.
1 Filza cart., cc. 120, num. rec., latino e volgare

578, class. 2.2.1-578
1707 febbraio - 1707 luglio
"Prima eccellentissimo Paulo Antonio Labia prima filza di lettere principia 12 marzo 1707 et termina ultimo luglio detto".
Lettere al podestà Paolo Antonio Labia da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice del piovego, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, auditori nuovissimi, quarantia civil vecchia, sopragastaldo, quarantia criminale, provveditori all'armar.
1 Filza cart., ff. 353, num. orig. ff. 1-90, poi rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

579, class. 2.2.1-579
1707 luglio - 1707 settembre
"Eccellentissimo Paolo Antonio Labia. Filza di lettere principia primo agosto termina 30 settembre anno 1707".
Lettere al podestà Paolo Antonio Labia da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice di petizion, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, quarantia civil vecchia, provveditori sopra monasteri.
1 Filza cart., cc. 218, num. rec., latino e volgare

580, class. 2.2.1-580
1707 settembre - 1707 dicembre
"Terza filza di lettere principia primo ottobre 1707 et termina ultimo dicembre detto".
Lettere al podestà Paolo Antonio Labia da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del proprio, consoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 193, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

581, class. 2.2.1-581
1708 luglio - 1708 ottobre
"Sesta eccellentissimo Labia. Filza di lettere principia primo agosto 1708 et termina ultimo ottobre detto anno".
Lettere al podestà Paolo Antonio Labia da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudici delegati sopra gli atti, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 251, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

582, class. 2.2.1-582
1708 ottobre - 1708 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, consoli dei mercanti, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 118, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

583, class. 2.2.1-583
1709 gennaio - 1709 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Leonardo Dolfin] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del piovego, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, sopragastaldo, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 240, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

584, class. 2.2.1-584
1709 maggio - 1709 settembre
"Eccellentissimo Lunardo Dolfin seconda filza di lettere principia primo giugno 1709 et termina ultimo settembre detto anno".
Lettere al podestà Leonardo Delfino da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice del piovego, giudice al forestier, giudice di petizion, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, signori di notte al civil, dieci savi deputati alle vendite, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 416, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

585, class. 2.2.1-585
1709 settembre - 1710 marzo
"Filza di lettere principia primo ottobre 1709 et termina ultimo marzo 1710 tertia".
Lettere al podestà [Leonardo Dolfin] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice di petizion, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, conservatori ed esecutori delle leggi, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 357, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

586, class. 2.2.1-586
1710 marzo - 1710 luglio
"Lettere primo aprile 1710 et fenescono 30 luglio detto anno eccellentissimo Dolfin".
Lettere al podestà Pietro Dolfin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice del piovego, giudice del proprio, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, quarantia criminale, sopragastaldo, dieci savi deputati alle vendite, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., cc. 420, num. rec., latino e volgare

587, class. 2.2.1-587
1710 luglio - 1710 settembre
"Quinta filza di lettere eccellentissimo Leonardo Dolfin podestà principia primo agosto 1710 et finise 30 settembre detto anno".
Lettere al podestà Leonardo Delfino da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice del proprio, consoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, dieci savi deputati alle vendite.
1 Filza cart., ff. 230, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

588, class. 2.2.1-588
1710 luglio - 1710 novembre
Lettere.
Lettere al podestà [Leonardo Dolfin] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, giudice di petizion.
1 Filza cart., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

589, class. 2.2.1-589
1710 novembre - 1711 marzo
"Prima filza di lettere eccellentissimo signor Pietro Dolfin principia 27 novembre 1710 et termina 31 marzo 1710".
Lettere al podestà Pietro Dolfin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice di petizion, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori all'armar, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., cc. 316, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

590, class. 2.2.1-590
1710 dicembre - 1712 marzo
"N. 52. Filza di lettere del reggimento eccellentissimo Pietro Dolfin podestà 1710 - 1711 et 1712".
Lettere al podestà Pietro Dolfin da parte del podestà e capitano di Crema, del podestà di Verona, del podestà di Lovere, del podestà di Martinengo, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà della valle di Scalve, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario di Almenno, del vicario di Averara, del vicario della valle Gandino, del vicario valle Seriana Inferiore, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario della valle Brembana Superiore, del commissario della valle San Martino e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, riformatori dello studio di Padova, presidenti sopra l'esazion del danaro pubblico, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, provveditori sopra conti, provveditori all'armar, X savi alle vendite, provveditori e aggiunti alle beccarie, esecutori contro la bestemmia, visdomini della tavola dell'entrata da terra, officiali al cattaver.
Allegati: a c. 16, proclama a stampa dei presidenti sopra l'esazion del danaro pubblico deputati alle vendite in materia della vendita di uffici e cariche vacanti, datato 16 gennaio 1711;
a c. 35, bollettino a stampa dei provveditori e savi sopra i conti;
a c. 214, bollettino a stampa con descrizione di un furto e della refurtiva.
1 Filza cart., cc. 215, num. rec., volgare

591, class. 2.2.1-591
1711 febbraio - 1711 giugno
"Filza di lettere eccellentissimo signor Pietro Dolfin principia primo aprile 1711 et termina 30 giugno 1711".
Lettere al podestà Pietro Dolfin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del proprio, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., ff. 289, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

592, class. 2.2.1-592
1711 giugno - 1711 novembre
"Terza filza di lettere eccellentissimo signor Pietro Dolfin principia primo luglio 1711 et termina ultimo novembre 1711".
Lettere al podestà Pietro Dolfin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice al forestier, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., cc. 370, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

593, class. 2.2.1-593
1711 novembre - 1712 febbraio
"Quarta filza di lettere eccellentissimo signor Pietro Dolfin principia primo dicembre 1711 et termina 29 febbraio 1712".
Lettere al podestà Pietro Dolfin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del mobile, giudice al forestier, consoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., ff. 213, num. rec., latino e volgare, danni: fragilità del supporto, roditori

594, class. 2.2.1-594
1712 febbraio - 1712 aprile
"... filza di lettere eccellentissimo Pietro Dolfin podestà principia 29 febbraio 1712 et finisce 14 aprile 1712".
Lettere al podestà Pietro Dolfin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice al forestier, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, provveditori all'armar.
1 Filza cart., ff. 114, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

595, class. 2.2.1-595
1712 aprile - 1712 giugno
"Prima eccellentissimo Canal. Eccellentissimo sig. Francesco Maria Canal podestà. Filza di lettere principiante li 16 aprile 1712 et termina li 30 giugno detto anno".
Lettere al podestà Francesco Maria Canal da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice di petizion, consoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, sopragastaldo, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 261, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

596, class. 2.2.1-596
1712 aprile - 1713 settembre
"Filza delle lettere delli eccellentissimi magistrati di Venetia e de reggimenti dell'eccellentissimo Canal".
Lettere ai rettori, Francesco Maria Canal podestà e Vincenzo Pisani capitano, da parte del vicario pretorio di Milano, dell'ufficio di giustizia di Milano, del podestà di Romano di Lombardia, del commissario della valle San Martino, del vicario di Valtorta, del vicario di Almenno, del podestà della val di Scalve, del podestà di Brescia, del capitano di Brescia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Martinengo, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Calepio, del capitano di Padova e di alcune magistrature veneziane: riformatori dello studio di Padova, quarantia criminale, X savi sopra le decime in Rialto, cinque savi alla mercanzia, deputati al calmerio, provveditori e aggiunti alle beccarie, provveditori alle pompe, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, procuratori di S. Marco, collegio dei venti savi, avogadori di comun, provveditori all'armar, deputati e aggiunti alla provisione del danaro pubblico, provveditori sopra monasteri, inquisitori all'arsenal.
Allegati: al f. 1, "Incombentiae aggregandorum almo collegio illustrissimorum dominorum iuristarum Bergomi, iuxta ordines dicti almi collegi", capitoli a stampa circa i requisiti necessari per far parte dell'almo collegio e lettera a stampa "Alli rettori di Padova, et successori, et alli rettori delle città di Terraferma, et al proveditor generale in Dalmatia, et Albania", del doge Giovanni Corner e dei rettori di Padova, Gerolamo Lando podestà e Vincenzo Gussoni capitano per proibire gli studi fuori dall'Università di Padova, datata 24 ottobre 1625;
al f. 2, otto copie a stampa di memoria difensiva emessa dall'ufficio di giustizia di Milano in occasione della causa tra Angelo Campo Fregosius fu Gerolamo e Antonio Campo Fregosius e i loro creditori;
al f. 3, otto copie a stampa di memoria e richiesta di citazione emessa dal vicario pretorio di Milano per la causa dell'eredità di Gerolamo Campo Fregosius, datate 15 giugno 1712;
al f. 5, sei copie di proclama dei giudici alle vettovaglie di Brescia pubblicato per ordine di Francesco Vendramin capitano vicepodestà di Brescia per proibire l'uso di reti da pesca nel lago d'Iseo;
al f. 15, "Terminatione de gl'illustrissimi, et eccellentissimi signori provveditori, et aggionto alle beccarie in essecutione del decreto dell'eccellentissimo senato 20 luglio et approvata con altro decreto 5 agosto 1713" a stampa, per la regolamentazione dell'acquisto di pelli forestiere;
a f. 58, avviso d'incanto di beni immobili di ragione dell'eredità del duca di Mantova emesso dalla quarantia criminale, giudici delegati dal senato, a stampa, datato 9 luglio 1712;
a f. 69, avviso per sollecitare la presentazione di offerte per l'acquisto di beni immobili di ragione dell'eredità del duca di Mantova, a stampa.
1 Filza cart., ff. 73, num. rec., volgare

597, class. 2.2.1-597
1712 luglio - 1712 agosto
"Seconda lettere eccellentissimo Canal principia primo luglio 1712 et termina ultimo agosto 1712".
Lettere al podestà Francesco Maria Canal da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, consoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 220, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

598, class. 2.2.1-598
1712 agosto - 1712 novembre
"Filza di lettere eccellentissimo Canal principia primo settembre 1712 et termina ultimo novembre 1712".
Lettere al podestà Francesco Maria Canal da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice di petizion, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., cc. 271, num. rec., latino e volgare

599, class. 2.2.1-599
1712 novembre - 1712 dicembre
"Quarta lettere illustrissimi Canal podestà principia primo dicembre 1712 et termina ultimo dicembre detto".
Lettere al podestà Francesco Maria Canal da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei dodici, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., cc. 57, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

600, class. 2.2.1-600
1712 dicembre 1-1713 marzo 31; allegato 1708 luglio
"Sesta filza di lettere eccellentissimo signor Francesco Maria Canal principia primo gennaio 1713 et finisce ultimo marzo detto anno".
Lettere al podestà Francesco Maria Canal da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice del proprio, consoli dei mercanti, sopragastaldo, dieci savi deputati alle vendite, auditori nuovissimi.
A c. 23, "Parte presa nel serenissimo Maggior Conseglio in materia che li sudditi della patria del Friuli non habbino ad esser estratti fuori del proprio foro", a stampa, datata 8 luglio 1708.
1 Filza cart., cc. 187, num. rec., volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori
note:

601, class. 2.2.1-601
1713 aprile - 1713 maggio
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Maria Canal da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, dieci savi deputati alle vendite.
1 Filza cart., cc. 244, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

602, class. 2.2.1-602
1713 giugno - 1713 settembre
"Settima filza di lettere eccellentissimo Canal principia primo luglio 1713 et termina 30 settembre detto anno".
Lettere al podestà Francesco Maria Canal da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice al forestier, consoli dei mercanti, quarantia civil vecchia, sopragastaldo, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 234, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

603, class. 2.2.1-603
1713 giugno - 1714 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano da parte dei podestà del Lovere, del podestà della valle Gandino, del podestà e capitano di Crema e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator.
A c. 189, mandato di cattura a stampa del vicario di giustizia di Milano, datato 27 giugno 1785.
1 Filza cart., cc. 251, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

604, class. 2.2.1-604
1713 settembre - 1714 febbraio
"Ottavo Quirino filza di lettere principia primo ottobre 1713 et termina 23 febraro 1714".
Lettere al podestà Giovanni Francesco Querini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del proprio, consoli dei mercanti, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, giudici sopra gli atti, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., ff. 288, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

605, class. 2.2.1-605
1714 febbraio - 1714 giugno
"Prima filza di lettere eccellentissimo Gambara podestà principia 26 febbraio 1714 et termina ultimo giugno detto anno".
Lettere al podestà Carlo Antonio Gambara da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, giudice del procurator, giudice del proprio, consoli dei mercanti, quarantia criminale, auditori nuovissimi, provveditori alla giustizia vecchia, giudice al forestier, giudice del mobile, signori di notte al civil, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 362, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

606, class. 2.2.1-606
1714 febbraio - 1715 giugno
"Filza degli eccellentissimi magistrati reggimenti nostri Carol Antonio Gambara podestà di Bergamo 1714 1715 regimenti".
Lettere a Carlo Antonio Gambara podestà e Carlo Zenobio capitano da parte del podestà e capitano di Crema, del podestà di Brescia, del podestà di Martinengo, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Vicenza, del podestà della valle Seriana Superiore, del capitano e vicepodestà di Verona, del vicario di valle Calepio, del vicario della valle Gandino e di alcune magistrature veneziane: deputati alla liberazione degli schiavi, riformatori dello studio di Padova, provveditori e aggiunti alle beccarie, provveditori all'armar, signori di notte al criminal, provveditori sopra monasteri, conservatori ed esecutori delle leggi.
Allegati: al f. 2, proclama a stampa in materia di proibizione degli studi in università estere, datato 29 marzo 1715;
al f. 5, proclama a stampa circa l'incanto del dazio delle candele di sego, datato 25 maggio 1715.
1 Filza cart., ff. 26, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

607, class. 2.2.1-607
1715 gennaio - 1715 giugno
"Eccellentissimo Carol Antonio Gambara lettere primo febbraio per tutto 3 luglio 1715 a fine del reggimento".
Lettere al podestà Carlo Antonio Gambara da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori all'armar, provveditori sopra monasteri, auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 429, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

608, class. 2.2.1-608
1715 giugno - 1715 dicembre
"Filza prima eccellentissimo Alvise Zorzi III podestà delle lettere, principia 4 luglio 1715 et termina 30 dicembre detto anno".
Lettere al podestà Alvise Zorzi III da parte dell'officio delle vittuarie di Padova e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del piovego, provveditori sopra monasteri.
1 Filza cart., cc. 403, num. rec., latino e volgare

609, class. 2.2.1-609
1715 dicembre - 1716 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Alvise Zorzi III e al capitano Francesco Querini da parte del vicario pretorio di Crema e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del mobile, giudici delegati sopra gli atti, signori di notte al civil, provveditori all'armar.
1 Filza cart., cc. 186, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, umidità, roditori

610, class. 2.2.1-610
1716 gennaio - 1717 marzo
"Filza di lettere di Venetia eccellentissimo Antonio Marin Priuli podestà principia 1717 3 genaio et termina 31 marzo 1717".
Lettere al podestà Antonio Marin Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice del proprio.
1 Filza cart., cc. 203, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

611, class. 2.2.1-611
1716 luglio - 1717 gennaio
"Eccellentissimo Alvise Zorzi. Filtia quarta di lettere principia primo agosto 1716 et termina 2 genaio 1717".
Lettere al podestà Alvise Zorzi III da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del piovego, provveditori sopra monasteri, sopragastaldo, provveditori all'armar.
A c. 348, sentenza in pergamena dei giustizieri vecchi, datato 21 marzo 1716.
1 Filza cart., cc. 371, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

612, class. 2.2.1-612
1717 marzo - 1717 maggio
"Seconda filza di lettere di Venetia eccellentissimo Marin Priuli podestà principia 1717 primo aprile et termina 31 maggio detto".
Lettere al podestà Antonio Marin Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, provveditori sopra monasteri.
1 Filza cart., cc. 172, num. rec., latino e volgare

613, class. 2.2.1-613
1717 giugno - 1717 luglio
Lettere.
Lettere al podestà Antonio Marin Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 99, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

614, class. 2.2.1-614
1717 giugno - 1717 agosto
Lettere.
Lettere al podestà [Antonio Marin Priuli] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice del proprio, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 156, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

615, class. 2.2.1-615
1717 agosto - 1717 dicembre
"Quarta filza di lettere di Venetia dell'eccellentissimo Antonio Marin Priuli podestà. Principia 1717 primo settembre et termina 30 dicembre 1717".
Lettere al podestà Antonio Marin Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio, provveditori all'armar, auditori vecchi, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., cc. 240, num. rec., latino e volgare

616, class. 2.2.1-616
1717 dicembre - 1718 marzo
"[Sesta] filza di lettere di Venezia nel regimento eccellentissimo signor Antonio Maria Prioli podestà principia 1718 3 gennaio et termina 31 marzo detto 1718".
Lettere al podestà Antonio Marin Prioli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del mobile, sopragastaldo, auditori vecchi, auditori nuovissimi, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 225, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

617, class. 2.2.1-617
1718 aprile - 1718 giugno
"Sesta filza di lettere di Venetia dell'eccellentissimo Antonio Maria Priuli podestà principia 2 aprile 1718 termina 30 giugno 1718".
Lettere al podestà Antonio Marin Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, consoli dei mercanti, giudice del procurator, giudice del mobile, provveditori sopra monasteri, quarantia civil vecchia, auditori nuovissimi, giudici delegati sopra gli atti.
A c. 133, ducale in pergamena del doge Giovanni Corner.
1 Filza cart., cc. 219, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

618, class. 2.2.1-618
1718 giugno - 1718 settembre
"... filza di lettere di Venezia dell'eccellentissimo Antonio Maria Priuli podestà principia primo luglio 1718 et termina 30 settembre 1718".
Lettere al podestà Antonio Marin Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice all'esaminador, giudice del proprio, giudice di petizion, provveditori sopra monasteri, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 220, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

619, class. 2.2.1-619
1719 gennaio - 1719 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Giacomo Soranzo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, sopragastaldo, provveditori all'armar, consoli dei mercanti, auditori vecchi, censori.
1 Filza cart., cc. 205, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

620, class. 2.2.1-620
1719 maggio - 1719 dicembre
"Filza seconda di lettere di Venetia di Nobile honorando Giacomo Soranzo podestà. Principia primo giugno 1719, luglio 1719, agosto 1719, settembre 1719, ottobre 1719, novembre 1719, termina 30 dicembre 1719".
Lettere al podestà Giacomo Soranzo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice del procurator, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 392, num. rec., latino e volgare, danni: fragilità del supporto

621, class. 2.2.1-621
1719 dicembre - 1720 giugno
"Filza terza di lettere di Venezia del nobile honorando Giacomo Soranzo podestà principia primo genaro 1720, febraro 1720, marzo 1720, aprile 1720, maggio 1720 et termina 31 giugno 1720".
Lettere al podestà Giacomo Soranzo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice al forestier, sopragastaldo, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudici delegati sopra gli atti, auditori vecchi.
1 Filza cart., cc. 456, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

622, class. 2.2.1-622
1720 luglio - 1720 dicembre
"Quarta filza di lettere di Venetia del nobile honorando Giacomo Soranzo podestà. Principia primo luglio 1720, agosto 1720, settembre 1720, ottobre 1720, novembre 1720, et termina 30 dicembre 1720".
Lettere al podestà Giacomo Soranzo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopragastaldo, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, auditori vecchi, auditori nuovissimi, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio, signori di notte al civil.
1 Filza cart., cc. 409, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

623, class. 2.2.1-623
1721 giugno - 1721 dicembre
"Filsa di lettere di Venetia termina 31 agosto detto anno 1721 settembre, ottobre 1721, novembre 1721, et termina dicembre 1721".
Lettere al podestà [Giacomo Soranzo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, auditori nuovissimi, provveditori sopra feudi, quarantia criminale, giudice di petizion, giudice del procurator, giudice del proprio.
1 Filza cart., cc. 467, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli

624, class. 2.2.1-624
1721 novembre - 1722 maggio
"Filza prima di lettere del nobile honorando Polo Michieli podestà principia 8 decembre 1721, genaro 1722, febraro 1722, marzo 1722, aprile 1722 et termina 30 maggio 1722".
Lettere al podestà Paolo Michieli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, sopragastaldo, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, auditori nuovissimi, provveditori sopra feudi, signori di notte al civil.
1 Filza cart., ff. 333, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

625, class. 2.2.1-625
1722 gennaio - 1723 luglio
"N. 398. Filza di lettere magistrati e reggimenti in terraferma nel reggimento eccellentissimo Polo Michiel di Zuanne Cavalier principiato a 8 decembre 1721 e terminato a 10 luglio 1723".
Lettere al podestà Paolo Michiel da parte del podestà di Martinengo, del podestà di Vicenza, del podestà di Cologno, del vicario della valle Brembana Superiore, del podestà della val di Scalve, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Cavenago, del podestà di Brescia, del capitano di Brescia, del capitano e vicepodestà di Padova, del sindaco di Treviso, del vicario di Valtorta e di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, provveditori sopra ospedali e luoghi pii e riscatto degli schiavi, savi esecutori alle acque, riformatori dello studio di Padova, provveditori alle pompe, provveditori all'armar, provveditori e aggiunti alle beccarie, provveditori alle biade, auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, quarantia criminale, giudice del piovego.
A c. 37, proclama a stampa dei governatori delle pie case dei catecumeni circa l'esecuzione del testamento di Tommaso Mocenigo di Andrea in favore degli infedeli battezzati, datato aprile 1722;
alle cc. 39, 39 e 40, lettere a stampa dei provveditori sopra ospedali e luoghi pii e riscatto degli schiavi riguardante la raccolta di offerte per il riscatto degli schiavi;
a c. 84, proclama a stampa dei provveditori e aggiunti alle beccarie circa l'incanto dei punti vendita di animali bovini, datato 17 novembre 1722;
a c. 100, proclama a stampa del podestà Paolo Michiel e del capitano Paolo Donado in cui si fa obbligo ai notai di consegnare all'ufficio delle notificazioni le copie degli atti da loro rogati, datato 6 giugno 1722;
a c. 133, "Terminazione degl'illustrissimi et eccellentissimi savii, et esecutori all'acque in materia delle cinque per cento de testamenti donationi et altro", a stampa, datata gennaio 1719.
1 Filza cart., cc. 135, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

626, class. 2.2.1-626
1722 maggio - 1722 dicembre
"Filza terza delle lettere di Venetia eccellentissimo Polo Michieli podestà. Principia primo giugno 1722, et termina 31 luglio detto anno. Agosto 1722, settembre 1722, ottobre 1722, novembre 1722, termina 30 dicembre 1722"
Lettere al podestà Paolo Michieli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, quarantia criminale, auditori nuovissimi, giudice del procurator, giudice del proprio.
1 Filza cart., ff. 412, num. rec., latino e volgare

627, class. 2.2.1-627
1722 dicembre - 1723 luglio
"Filza di lettere di Venezia nel reggimento ... honorando Polo Michieli podestà principia primo genaro 1723 termina 27 febraro detto. Febbraio 1723, marzo 1723, aprile 1723, maggio 1723, giugno 1723 et termina li 10 luglio 1723"
Lettere al podestà Paolo Michieli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, quarantia criminale, auditori nuovissimi, giudice del procurator, giudice del proprio, auditori vecchi, quarantia civil vecchia, provveditori sopra feudi, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 483, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

628, class. 2.2.1-628
1723 giugno - 1723 dicembre
"Filza di lettere di Venetia eccellentissimo Francesco Martinelli podestà. Principia li 12 luglio 1723 et termina, li 31 agosto 1723. Termina li 30 dicembre 1723".
Lettere al podestà Francesco Martinelli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, provveditori sopra monasteri, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 372, num. rec., latino e volgare

629, class. 2.2.1-629
1723 agosto - 1724 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Francesco Martinelli] da parte del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Martinengo, del podestà di Brescia, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Verona e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi.
A c. 25, proclama a stampa dei provveditori e aggiunti alle beccarie per regolamentare gli appalti per la vendita di animali bovini, datato 23 novembre 1723.
A c. 87, proclama a stampa dei deputati alle vendite e dei dieci savi sopra le decime in Rialto invitante gli ecclesiastici a presentare in collegio una nota dei beni mobili ed immobili di proprietà dei monasteri, datato 14 marzo 1724.
1 Filza cart., cc. 135, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

630, class. 2.2.1-630
1723 dicembre - 1724 maggio
"Seconda filza di lettere di Venetia del nobile homo Francesco Martinelli podestà. Principia primo genaro 1724. Febbraio, marzo, aprile, et maggio termina 1724".
Lettere al podestà Francesco Martinelli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi, giudice del procurator, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 336, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

631, class. 2.2.1-631
1724 maggio - 1724 giugno
"Filza delle lettere di Venezia fatta dall'eccellentissimo Francesco Martinelli podestà principia primo giugno 1724 termina 31 agosto 1724".
Lettere al podestà Francesco Martinelli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice del procurator, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., ff. 167, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

632, class. 2.2.1-632
1724 agosto - 1724 novembre
"Filza ultima di lettere di Venetia del regimento eccellentissimo Polo Michieli. Principia primo settembre 1724 termina 22 novembre 1724(1)".
Lettere al podestà [Francesco Martinelli] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del mobile, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., ff. 139, num. orig., latino e volgare
note:
1. Il podestà citato nel titolo non è quello effettivamente in carica nel periodo trattato nella filza.

633, class. 2.2.1-633
1724 settembre - 1726 maggio
"Filza di lettere dell'eccellentissimo nobil homo Alvise Foscarini".
Lettere ai rettori, Alvise Foscarini podestà e Bartolomeo Gradenigo capitano, da parte del podestà di Martinengo, del podestà di Verona, dei rettori di Brescia, del podestà della valle di Scalve, del commissario della valle San Martino, del vicario della valle Brembana Superiore, del podestà di Romano di Lombardia, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del sindaco della quadra di Trescore, del vicario di Almenno, del podestà di Lovere, del vicario di Valtorta, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario di Averara, del vicario della valle Gandino, del podestà di Malpaga, del vicario della valle Seriana Inferiore, del podestà di Monselice e di alcune magistrature veneziane: quarantia civil nuova, dieci savi deputati alle vendite, provveditori alla sanità, provveditori e aggiunti alle beccarie, avogadori di comun, inquisitori sopra l'università degli ebrei, conservatori ed esecutori delle leggi, signori di notte al criminal, provveditori sopra monasteri, deputati e aggiunti alla provision del denaro, X savi sopra le decime in Rialto.
Allegati: al f. 11, "Il serenissimo prencipe fa sapere et è d'ordine de gl'illustrissimi et eccellentissimi signori provveditori, et aggionto alle beccarie in ordine ai pubblici decreti", a stampa, datato 24 novembre 1725;
al f. 36, proclama a stampa dei rettori di Bergamo in materia di elemosine, datato 8 giugno 1725;
al f. 86, "Il serenissimo prencipe fa saper et è d'ordine de gl'illustrissimi et eccellentissimi signori provveditori, et aggionto alle beccarie in ordine al decreto dell'eccellentissimo senato 13 genaro 1724", a stampa, datato 16 gennaio 1724.
1 Filza cart., ff. 100, num. rec., volgare

634, class. 2.2.1-634
1724 novembre - 1725 marzo
Lettere.
Lettere al podestà [Alvise Foscarini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi, giudice del procurator, giudice di petizion, provveditori sopra feudi.
1 Filza cart., ff. 169, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

635, class. 2.2.1-635
1725 marzo - 1725 luglio
"Filza seconda di [lettere] dell'... reggimento Foscari[ni incip]iente primo aprile et finiente ultimo luglio ... 1725 aprile, maggio, giugno, e luglio".
Lettere al podestà Alvise Foscarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi, giudice del mobile, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, provveditori sopra feudi, giudici delegati sopra gli atti.
Allegate ai ff. 7 e 250, ducali in pergamena del doge Alvise Mocenigo.
1 Filza cart., ff. 251, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

636, class. 2.2.1-636
1725 agosto - 1725 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà [Alvise Foscarini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi, giudice del procurator, giudice del proprio.
1 Filza cart., cc. 250, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, strappi, roditori

637, class. 2.2.1-637
1725 dicembre - 1726 marzo
"Filza quarta et ultima di lettere di Foscari podestà che principia die primo genaio 1726 et finisce 21 marzo detto anno".
Lettere al podestà Alvise Foscari da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice del proprio.
1 Filza cart., ff. 127, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, strappi, roditori

638, class. 2.2.1-638
1726 marzo - 1726 maggio
"Filza Leonardo Pesaro podestà principia 26 marzo 1726 et termina 31 maggio detto anno".
Lettere al podestà Leonardo Pesaro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del procurator, sopragastaldo.
1 Filza cart., ff. 118, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

639, class. 2.2.1-639
1726 marzo - 1727 agosto
Lettere.
Lettere ai rettori, al podestà [Leonardo Pesaro] e al capitano, da parte del vicario di Almenno, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Malpaga, del podestà e capitano di Crema, del vicario della valle Gandino, del podestà di Martinengo, del podestà della valle Seriana Superiore, dei rettori di Brescia, del vicario della valle Calepio, del commissario della valle San Martino, del podestà della valle di Scalve, del vicario di Valtorta, del vicario della valle Seriana Inferiore, del podestà di Lovere, del podestà di Padova, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, dei sindaci di Cavernago, del sindaco della quadra d'Isola, del sindaco della quadra di Trescore e di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra monasteri, X savi sopra le decime in Rialto, provveditori all'armar, provveditori alla sanità, provveditori e aggiunti alle beccarie, consiglio dei dieci, inquisitori sopra l'università degli ebrei, revisori e regolatori delle entrate pubbliche in cecca, avogadori di comun, signori di notte al criminal.
1 Filza cart., cc. 298, num. rec., volgare

640, class. 2.2.1-640
1726 luglio - 1726 dicembre
"Eccellentissimo Leonardo Pesaro podestà. Terza filza di lettere principia li primo agosto e termina ottobre, novembre et dicembre 1726".
Lettere al podestà Leonardo Pesaro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, sopragastaldo, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., ff. 231, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

641, class. 2.2.1-641
1726 novembre - 1729 luglio
"Filza lettere nella vice gerenza pretoria del nobil homo Angelo Contarini capitano".
Lettere al capitano e vicepodestà Angelo Contarini da parte del capitano di Brescia, del capitano di Saḷ, del podestà di Martinengo, del vicario della valle Gandino e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite.
1 Filza cart., cc. 197, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

642, class. 2.2.1-642
1726 dicembre - 1727 aprile
"Quarta filza di lettere dell'illustrissimo et eccellentissimo signor Leonardo Pesaro podestà principia 2 gennaio 1727 et termina 30 aprile detto anno".
Lettere al podestà Leonardo Pesaro da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, consoli dei mercanti, giudici delegati sopra gli atti.
Allegata al f. 127, ducale in pergamena del doge Alvise Mocenigo.
1 Filza cart., ff. 195, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

643, class. 2.2.1-643
1727 dicembre - 1728 marzo
Lettere.
Lettere al podestà [Aurelio Rezzonico] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, sopragastaldo, auditori nuovissimi, giudici delegati sopra gli atti, quarantia civil vecchia, giudice di petizion.
1 Filza cart., ff. 149, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

644, class. 2.2.1-644
1728 febbraio - 1728 giugno
"Terza filza di lettere del nobil homo Aurelio Rezzonico podestà principia li 2 aprile et termina l'ultimo giugno detto anno".
Lettere al podestà Aurelio Rezzonico da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, giudice del procurator, giudice del proprio, sopragastaldo, provveditori in zecca, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto, quarantia civil vecchia, giudice di petizion.
1 Filza cart., ff. 191, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

645, class. 2.2.1-645
1728 giugno - 1728 settembre
"Quarta filza di lettere del nobil homo ... Aurelio Rezzonico podestà principia primo luglio 1728 et termina l'ultimo settembre detto anno".
Lettere al podestà Aurelio Rezzonico da parte dell'ufficio del deposito del sigillo di Padova e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, consoli dei mercanti, provveditori e aggiunti alla sanità, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite.
1 Filza cart., ff. 173, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

646, class. 2.2.1-646
1728 novembre - 1728 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi.
1 filza cart., ff. 58, num. rec., latino e volgare

647, class. 2.2.1-647
1728 dicembre - 1729 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator.
1 Filza cart., ff. 24, num. orig., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

648, class. 2.2.1-648
1729 giugno - 1729 luglio
Lettere.
Lettere al podestà e al capitano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto.
1 filza cart., ff. 107, num. rec., latino e volgare

649, class. 2.2.1-649
1729 luglio - 1729 dicembre
"Prima filza di lettere del nobil homo Vicenzo Capello podestà principia il primo agosto 1729 e termina il 30 decembre detto anno".
Lettere al podestà Vincenzo Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del mobile, quarantia civil vecchia, auditori nuovissimi, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto.
1 filza cart., ff. 356, num. rec., latino e volgare

650, class. 2.2.1-650
1729 dicembre - 1730 aprile
"Seconda filza di lettere del nobil homo Vicenzo Capello podestà principia primo gennaio 1730 e termina 29 aprile detto anno".
Lettere al podestà Vincenzo Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del mobile, auditori nuovissimi, provveditori all'armar, X savi sopra le decime in Rialto, X savi sopra le vendite, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, scansadori alle spese superflue.
1 filza cart., ff. 280, num. rec., latino e volgare

651, class. 2.2.1-651
1730 febbraio - 1732 giugno
"Filza di lettere de magistrati eccellentissimi di Venetia sotto li reggimenti del nobil homo signor Giustin Donado e del nobil homo signor Nicoḷ Donado capitani e vice podestà".
Lettere ai capitani e vicepodestà Giustino Donado e Niccoḷ Donado da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, dieci savi deputati alle vendite, riformatori dello studio di Padova, provveditori all'armar, provveditori e aggiunti sopra danari, provveditori alle pompe, provveditori e aggiunti alle beccarie, provveditori sopra feudi, signori di notte al criminal, provveditori sopra monasteri.
1 filza cart., ff. 47, num. rec., latino e volgare

652, class. 2.2.1-652
1730 aprile - 1730 agosto
"Filza di lettere del nobil homo Vicenzo Capello podestà principia 2 maggio 1730 et termina 30 agosto detto".
Lettere al podestà Vincenzo Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del mobile, auditori nuovissimi, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, sopragastaldo, giudice del proprio, provveditori e procuratori alla sanità.
A c. 37 ducale in pergamena del doge Alvise Mocenigo.
1 filza cart., ff. 302, num. rec., latino e volgare

653, class. 2.2.1-653
1730 agosto - 1730 dicembre
"Filza ultima di lettere del nobil homo Vicenzo Capello podestà principia primo settembre 1730 e termina 19 decembre detto".
Lettere al podestà Vincenzo Capello da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del procurator, auditori nuovissimi, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, quarantia civil vecchia, scansadori alle spese superflue, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 202, num. rec., latino e volgare

654, class. 2.2.1-654
1730 dicembre - 1731 maggio
"Filza prima di lettere del nobil homo Giustin Donado capitano vice podestà principia 20 decembre 1730 e termina 29 maggio 1730".
Lettere al podestà Giustino Donado da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del procurator, auditori nuovissimi, scansadori alle spese superflue, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 265, num. rec., latino e volgare

655, class. 2.2.1-655
1731 maggio - 1731 settembre
"Filza ultima di lettere del nobil homo Giustino Donado capitano vicepodestà principia li 2 giugno 1731 e termina 22 settembre detto".
Lettere al capitano e vicepodestà Giustino Donado da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del procurator, auditori nuovissimi, scansadori alle spese superflue, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, provveditori sopra monasteri, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, officiali al cattaver.
1 filza cart., ff. 314, num. rec., latino e volgare

656, class. 2.2.1-656
1731 settembre - 1731 dicembre
"Lettere prima nobil homo Nicoḷ Donado capitano vicepodestà 25 settembre 1731 usque 29 dicembre detto".
Lettere al capitanoe vicepodestà Nicoḷ Donado da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice al forestier, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, provveditori all'armar.
1 filza cart., ff. 109, num. rec., latino e volgare

657, class. 2.2.1-657
1731 dicembre - 1732 marzo
"Lettere del nobil homo Nicoḷ Donado capitano vice podestà principia 2 genaro e finisce 31 marzo 1732".
Lettere al capitano e vicepodestà Nicoḷ Donado da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del procurator, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, auditori vecchi, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 filza cart., ff. 139, num. rec., latino e volgare

658, class. 2.2.1-658
1732 marzo - 1732 luglio
"Filza ultima di lettere nobil homo Nicoḷ Donado capitano vicepodestà principia primo aprile e termina 2 agosto 1732".
Lettere al capitano e vicepodestà Nicoḷ Donado da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del mobile, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, provveditori di comun, consoli dei mercanti, sopragastaldo, giudice del proprio.
A c. 140, sentenza del giudice del procurator in pergamena.
1 filza cart., ff. 287, num. rec., latino e volgare

659, class. 2.2.1-659
1732 luglio - 1732 dicembre
"Filza prima di lettere del nobil homo Francesco Bonfadini podestà principia li 5 agosto e termina li 30 decembre 1732".
Lettere al podestà Francesco Bonfadini da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice all'esaminador, collegio dei venti savi, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, provveditori sopra monasteri.
C. 310 ducale in pergamena del doge Carlo Ruzini.
1 filza cart., ff. 310, num. rec., latino e volgare

660, class. 2.2.1-660
1732 dicembre - 1733 maggio
"Filza di lettere del nobil homo Francesco Bonfadini podestà vice capitano principia li 3 genaro et termina 30 maggio 1733".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Bonfadini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto, provveditori sopra ospedali e luoghi pii.
A c. 210, sentenza in pergamena del giudice di petizion.
1 filza cart., ff. 314, num. rec., latino e volgare

661, class. 2.2.1-661
1733 gennaio-1739 maggio
Lettere.
Lettere al podestà e al podestà vicecapitano da parte del collegio dei X savi deputati alle vendite e del collegio dei X savi sopra le decime in Rialto di procedere alla pubblicazione di stride in comuni indicati; allegate comunicazioni di avvenuta pubblicazione.
1 filza cart., volgare, stato di conservazione: cattivo, danni: umidità, macchie

662, class. 2.2.1-662
1733 maggio - 1733 agosto
"Filza di lettere del nobil homo Francesco Bonfadini podestà vicecapitano principia primo giugno e termina 31 agosto 1733".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Bonfadini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, collegio dei venti savi, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, provveditori sopra feudi, officiali al cattaver.
A c. 122, sentenza degli scansadori alle spese superflue in pergamena.
1 filza cart., ff. 253, num. rec., latino e volgare

663, class. 2.2.1-663
1733 agosto - 1733 dicembre
"Filza ultima delle lettere del nobil homo Francesco Bonfadini podestà vicecapitano principia primo settembre e termina li 12 dicembre 1733".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Bonfadini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, provveditori sopra feudi, provveditori di comun, scansadori alle spese superflue.
1 filza cart., ff. 237, num. rec., latino e volgare

664, class. 2.2.1-664
1733 dicembre - 1734 maggio
"Prima filza di lettere del nobil homo Antonio Savorgnan podestà vicecapitano principia li 15 dicembre 1733 e termina li 31 maggio 1734".
Lettere al podestà e vicecapitano Antonio Savorgnan da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, provveditori sopra feudi, provveditori e aggiunti alle beccarie, signori di notte al civil, auditori vecchi.
1 filza cart., ff. 311, num. rec., latino e volgare

665, class. 2.2.1-665
1734 giugno - 1734 dicembre
"Filza delle lettere principia li primo giugno 1734 e termina il 30 decembre. Giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, decembre".
Lettere al podestà [Antonio Savorgnan] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, auditori vecchi.
1 filza cart., ff. 397, num. rec., latino e volgare

666, class. 2.2.1-666
1734 dicembre - 1735 luglio
"Filza delle lettere principia li 3 febraro 1735 e termina 30 zugno detto. Gennaro, febraro, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio 1735".
Lettere al podestà [Antonio Savorgnan] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice all'esaminador, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, scansadori alle spese superflue, auditori vecchi.
1 filza cart., ff. 397, num. rec., latino e volgare

667, class. 2.2.1-667
1735 luglio - 1736 marzo
"Filza ultima lettere reggimento eccellentissimo Antonio Savorgnan podestà vice capitano. Principia primo agosto 1735 e termina 5 marzo 1736. Agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1735, genaro, febraro e li 5 marzo"
Lettere al podestà e vicecapitano Antonio Savorgnan da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, collegio dei dieci savi del corpo del senato.
1 filza cart., ff. 359, num. rec., latino e volgare

668, class. 2.2.1-668
1736 marzo - 1736 settembre
"Regimento Lion. Filza di lettere principia li 6 marzo e termina li 28 settembre 1736: marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre 1736".
Lettere al podestà Gerolamo Lion da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del mobile, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, scansadori alle spese superflue, auditori vecchi, signori di notte al civil, giudici delegati sopra gli atti, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 filza cart., ff. 440, num. rec., latino e volgare

669, class. 2.2.1-669
1736 marzo 1-1737 gennaio 31; antecedenti da 1733 gennaio
"Filza di lettere del reggimento nobil homo Girolamo Lion capitano vice podestà di Bergamo".
Lettere al capitano e vicepodestà Girolamo Lion da parte del podestà di Romano di Lombardia, del sindaco della quadra d'Isola, del vicario della valle Brembana Superiore, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario di Breno, del vicario della valle Gandino, del vicario di Almenno, del vicario della valle Seriana Inferiore, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà e capitano di Crema, del commissario della valle San Martino, del podestà della valle di Scalve, del vicario di Averara, del vicario della valle Taleggio, del vicario della valle Imagna, del podestà di Martinengo, del vicario della valle Calepio e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, X savi sopra le decime in Rialto, provveditori sopra monasteri, provveditori all'armar, signori di notte al criminal.
A c. 90, lettera al podestà Antonio Savorgnano da parte del podestà di Verona.
Allegato a c. 76, proclama a stampa del capitano e vicepodestà Girolamo Lion in materia di elemosine, datato 4 giugno 1736.
1 filza cart., ff. 132, num. rec., volgare
note:

670, class. 2.2.1-670
1736 settembre - 1737 febbraio
"Nobil homo signor Girolamo Lion capitano e vicepodestà filza ultima delle lettere p[rincipia] ottobre 1736 e termina febraro 1737: ottobre novembre decembre 1736 genaro e sino li 16 febraro 1737".
Lettere al podestà e vicecapitano Girolamo Lion da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, auditori vecchi, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 244, num. rec., latino e volgare

671, class. 2.2.1-671
1737 febbraio 1-1737 luglio 31; antecedenti da 1571 marzo
"Filza prima delle lettere del nobil homo Paolo Querini podestà principia li 18 febraro e termina 31 luglio 1737: febraro, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio 1737".
Lettere al podestà Paolo Querini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice all'esaminador, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, dieci savi deputati alle vendite, conservatori ed esecutori delle leggi.
A c. 61, copia a stampa di ducale di Alvise Mocenigo datata 13 marzo 1571 e del capitolo 65 della collatione XI dello statuto di Bergamo.
A c. 63, copia a stampa di una parte presa dal consiglio dei pregadi in materia di diritti di cittadinanza, datata 14 giugno 1737.
1 filza cart., ff. 324, num. rec., latino e volgare
note:

672, class. 2.2.1-672
1737 marzo 1-1738 settembre 30; allegato 1731 aprile
Lettere.
Lettere al podestà [Paolo Querini] a al capitano vicepodestà da parte del podestà di Malpaga, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della valle Brembana Superiore, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario della valle Gandino, del vicario di Valtorta, del commissario della valle San Martino, del podestà di Lovere, del vicario della valle Seriana Inferiore, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Martinengo, del podestà di Verona, del capitano di Brescia, del vicario della valle Calepio, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà e capitano di Crema, del vicario della valle Taleggio, del podestà di Padova, del podestà della valle di Scalve e di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra ospedali e luoghi pii, cinque savi alla mercanzia, revisori e regolatori dei dazi, provveditori alle rason vecchie, procuratori di S. Marco, collegio dei dieci savi deputati alle vendite, consiglio dei dieci, procuratori e aggiunti alle beccarie, riformatori dello studio di Padova, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori sopra dazi, sopraconsoli dei mercanti.
A c. 6, "Proclama pubblicato d'ordine degl'illustrissimi et eccellentissimi signori rifformatori dello studio di Padova in materia, che niun suddito di questo stato ardisca andar a studiare ne a' dottorarsi in alcuna scienza in luoghi, et stati esteri", a stampa, datato 6 settembre 1731.
Alle cc. 17 e 18, due copie del proclama a stampa dei provveditori e aggiunti alle beccarie in materia di commercio e trasporto di animali, datato 2 maggio 1738.
A c. 39, proclama a stampa dei provveditori alle rason vecchie circa il dazio del pesce salato, datato 30 aprile 1731.
A c. 73, lettera ai rettori da parte dei consoli e dei giudici di Wels "Cesarea ac archiducalis civitate Austriae Superioris".
1 filza cart., ff. 195, num. rec., volgare
note:

673, class. 2.2.1-673
1737 luglio - 1737 dicembre
"Lettere reggimento eccellentissimo Polo Querini principia due agosto 1737 e termina 24 dicembre detto. Agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre".
Lettere al podestà Paolo Querini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice di petizion, auditori nuovissimi, collegio dei venti savi, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 217, num. rec., latino e volgare

674, class. 2.2.1-674
1737 dicembre - 1738 marzo
Lettere.
Lettere al podestà [Paolo Querini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, dieci savi deputati alle vendite, scansadori alle spese superflue, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 145, num. rec., latino e volgare

675, class. 2.2.1-675
1738 aprile - 1738 luglio
"Filza di lettere reggimento eccellentissimo Polo Querini podestà. 1738 2 gennaro usque 10 luglio 1738. Gennar, febraro, marzo, aprile, maggio, giugno sin luglio 1738".
Lettere al podestà Paolo Querini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice al forestier, auditori nuovissimi, auditori vecchi.
1 filza cart., ff. 186, num. rec., latino e volgare

676, class. 2.2.1-676
1738 luglio - 1738 novembre
"Filza lettere reggimento eccellentissimo Vincenzo Corer capitano vice potestate principia li 12 luglio e termina li 4 novembre. 12 luglio, agosto, settembre, ottobre, sin 4 novembre 1738".
Lettere al capitano e vicepodestà Vincenzo Corer da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice di petizion, officiali al cattaver.
1 filza cart., ff. 351, num. rec., latino e volgare

677, class. 2.2.1-677
1738 novembre - 1739 agosto
"Filza di lettere reggimento Gradenigo principia li 5 novembre 1738 termina li 31 agosto 1739. Novembre e dicembre 1738. Genaro, febraro, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto".
Lettere al capitano e vicepodestà Vincenzo Gradenigo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del mobile, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, sopragastaldo, dieci savi deputati alle vendite, scansadori alle spese superflue.
A c. 408, ducale in pergamena del doge Alvise Pisani.
1 filza cart., ff. 589, num. rec., latino e volgare

678, class. 2.2.1-678
1738 dicembre - 1739 ottobre
"Filza di lettere reggimento nobil homo Vicenzo Gradenigo IV capitano e vice podestà".
Lettere al capitano e vicepodestà Vincenzo Gradenigo IV da parte del commissario della valle San Martino, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario della valle Brembana Inferiore, dei sindaci della quadra di Isola, del vicario della valle Calepio, del podestà di Martinengo, del podestà della valle di Scalve, del podestà di Lovere, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Taleggio, del vicario di Averara, del podestà di Romano di Lombardia, del vicario della valle Brembana Superiore e di alcune magistrature veneziane: officiali alla massetteria, riformatori dello studio di Padova, dieci savi deputati alle vendite, consiglio dei dieci, revisori e regolatori delle entrate pubbliche in cecca, provveditori alle rason nuove, X savi sopra le decime in Rialto, provveditori sopra monasteri, avogadori di comun, provveditori e sopraprovveditori alla sanità, provveditori sopra ospedali e luoghi pii.
A c. 49, "Il vero modo di ricevere con frutto il santissimo giubileo concesso dalla santità di nostro signor papa Clemente XII, dedicato a tutti li fedeli e divoti cristiani", a stampa, datato 1739.
A c. 52, "Proclama pubblicato d'ordine degl'illustrissimi et eccellentissimi signori revisori e regolatori dell'intrade pubbliche in cecca et provveditore alle rason nuove im materia del dacio della messetteria", a stampa, datato 23 maggio 1739.
A c. 56, proclama a stampa dei riformatori dello studio di Padova, in materia di stampa, datato 23 maggio 1739.
A c. 94, proclama a stampa dei dieci savi sopra le decime in Rialto, datato 28 febbraio 1738.
A c. 111, terminazione a stampa del consiglio dei dieci, datata 19 settembre 1732.
1 filza cart., ff. 156, num. rec., latino e volgare

679, class. 2.2.1-679
1739 aprile - 1751 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà, al podestà e vicecapitano Agostino Mafietti e al capitano e vicepodestà Giovanni Antonio Baglioni da parte del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Seriana Inferiore, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario di Almenno, del commissario della valle San Martino, del podestà di Lovere, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, dei sindaci di Villongo e dei dieci savi deputati alle vendite.
1 filza cart., ff. 708, num. rec., latino e volgare

680, class. 2.2.1-680
1739 dicembre - 1740 ottobre
"Reggimento Labia. Filza lettere principia 6 gennaro 1740 e termina 31 ottobre 1740. Gennaro, febraro, marzo, aprile, maggio, luglio, agosto, settembre, ottobre 1740".
Lettere al podestà Paolo Antonio Labia da parte del capitano e vicepodestà di Brescia e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice al forestier, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, sopragastaldo, dieci savi deputati alle vendite, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 597, num. rec., latino e volgare

681, class. 2.2.1-681
1740 ottobre - 1741 giugno
"Lettere filza ultima reggimento eccellentissimo signor Paolo Antonio Labia. Principia li 2 novembre 1740 e termina 27 maggio 1741: novembre, decembre 1740 genaro, febraro, marzo, aprile, maggio 1741".
Lettere al podestà Paolo Antonio Labia da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del mobile, sopraconsoli dei mercanti, auditori nuovissimi, sopragastaldo, consoli dei mercanti, quarantia civil vecchia.
1 filza cart., ff. 331, num. rec., latino e volgare

682, class. 2.2.1-682
1741 maggio - 1741 luglio
"Reggimento Dolfin capitano vice podestà. Filza lettere. Principia li 30 maggio 1741 e termina 28 luglio 1741".
Lettere al capitano e vicepodestà Leonardo Dolfin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, sopragastaldo, riformatori dello studio di Padova.
1 filza cart., ff. 128, num. rec., latino e volgare

683, class. 2.2.1-683
1741 luglio - 1742 gennaio
"Reggimento Albricci. Filza prima lettere. Principia primo agosto 1741 e termina 30 gennaio 1742; agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1741, gennaro 1742".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Battista Albricci da parte del podestà di Udine e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, deputati all'esazione del denaro pubblico, dieci savi deputati alle vendite, consoli dei mercanti, giudice di petizion.
1 filza cart., ff. 297, num. rec., latino e volgare

684, class. 2.2.1-684
1742 febbraio - 1742 aprile
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà [Giovanni Battista Albrici] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del mobile, giudice del proprio, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 120, num. rec., latino e volgare

685, class. 2.2.1-685
1742 maggio - 1742 giugno
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà [Giovanni Battista Albrici] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice di petizion, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 80, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

686, class. 2.2.1-686
1742 luglio - 1742 agosto
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 38, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

687, class. 2.2.1-687
1742 agosto - 1743 giugno
"Filza terza lettere reggimento Albericci: primo settembre 1742 usque 28 giugno 1743. Settembre, ottobre, novembre, dicembre 1742. Gennaro, febraro, marzo, aprile, maggio, giugno 1743".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Battista Albricci da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del piovego, giudice di petizion, consoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, X savi sopra le decime in Rialto, provveditori sopra feudi, provveditori sopra monasteri, officiali al cattaver.
1 Filza cart., cc. 446, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

688, class. 2.2.1-688
1743 luglio - 1744 marzo
"Lettere reggimento Albrici: 3 luglio usque 28 maggio 1744. Luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre, 1743. Gennaro, febraro, marzo, 1744".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Antonio Albrici da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del piovego, giudice di petizion, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, dieci savi deputati alle vendite, provveditori sopra monasteri, officiali al cattaver, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 494, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

689, class. 2.2.1-689
1744 marzo - 1745 maggio
"Lettere reggimento Albrici. Principia 4 aprile 1744 usque 31 maggio 1745: aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, decembre 1744, genaro, febraro, marzo, aprile, maggio 1745".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Battista Albrici da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice di petizion, consoli dei mercanti, dieci savi deputati alle vendite, X savi alle decime in Rialto, provveditori sopra feudi, officiali al cattaver, signori di notte al civil, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 662, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori

690, class. 2.2.1-690
1745 giugno - 1745 luglio
"Filza lettere eccellentissimi magistrati e reggimenti nella patria nobil homo Giovanni Giuseppe Giovannelli".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Giuseppe Giovannelli da parte del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Lovere, del podestà di Verona, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Martinengo, del podestà e del capitano di Brescia, del vicario della valle Taleggio, e di alcune magistrature veneziane: X savi sopra le decime in Rialto, avogadori di comun, quarantia civil nuova, magistrato sopra le miniere.
A c. 23, lettera a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi per la raccolta di elemosine per il riscatto degli schiavi.
A c. 102, proclama a stampa di Girolamo Pesari, podestà della valle Calepio, per l'erezione di un mercato delle biade in Sarnico, datato 4 giugno 1698.
A c. 159, proclama a stampa dei provveditori e aggiunti alle beccarie in materia circa l'incanto del dazio degli animali e carni suine, datato 28 luglio 1748.
1 Filza cart., cc. 163, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

691, class. 2.2.1-691
1745 giugno - 1745 agosto
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Giuseppe Giovannelli da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 126, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

692, class. 2.2.1-692
1745 dicembre - 1746 maggio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice del mobile, giudice di petizion, sopraconsoli dei mercanti, provveditori all'armar.
1 Filza cart., cc. 254, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

693, class. 2.2.1-693
1746 giugno - 1747 luglio
"Filza lettere reggimento Gambara principia li 27 luglio 1746 e termina 30 giugno 1747. Luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1746. Gennaro, febraro, marzo, aprile, maggio, giugno, 1747".
Lettere al podestà Lucrezio Gambara da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del piovego, giudice del proprio, giudice del mobile, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, provveditori sopra feudi, provveditori sopra monasteri, officiali al cattaver, sopragastaldo, provveditori all'armar.
1 Filza cart., cc. 514, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

694, class. 2.2.1-694
1746 luglio 1-1747 dicembre 31;allegato 1739 giugno
"Reggimento eccellentissimo Lucrezio Gambara. Filza lettere magistrati eccellentissimi e reggimenti".
Lettere al podestà Lucrezio Gambara da parte del commissario della valle San Martino, dei sindaci di Caprino, del vicario di Valtorta, dei sindaci di Adrara, dei sindaci della quadra d'Isola, dei sindaci e consoli di Gronfaleggio, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del podestà di Martinengo, del podestà di Lovere, del vicario della valle Seriana Inferiore, del vicario di Almenno, del vicario della valle Gandino, del podestà della valle di Scalve, del vicario della valle Brembana Superiore, del vicario di Averara, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Calepio, del podestà e capitano di Crema, dei sindaci di Terraferma in Verona, del podestà di Treviso e di alcune magistrature veneziane: savi esecutori alle acque, provveditori alle biade, X savi sopra le decime in Rialto, riformatori dello studio di Padova, provveditori e aggiunti alle beccarie, provveditori e sopraprovveditori alla sanità, esecutori contro la bestemmia, sette savi sopraprovveditori alla giustizia nuova, avogadori di comun, collegio dei dieci savi del corpo del senato, conservatori ed esecutori delle leggi, provveditori all'armar, provveditori sopra offici, provveditori sopra monasteri.
Al f. 22, lettera a stampa dei dieci savi sopra le decime in Rialto, datato 22 agosto 1747.
Al f. 52, decreto a stampa del senato in materia religiosa, datato 24 marzo 1747.
Al f. 57, proclama a stampa dei provveditori e aggiunti alle beccarie circa la vendita dei bovini, datato 24 aprile 1747.
Al f. 119, decreto a stampa del senato circa i possessi stabili degli ecclesiastici, datato 10 giugno 1739.
1 Filza cart., ff. 202, num. rec., latino e volgare
note:

695, class. 2.2.1-695
1747 maggio - 1747 dicembre
"Lettere reggimenti Gambara. Principia 3 giugno 1747 termina 20 decembre 1747. Giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre sin decembre 1747".
Lettere al podestà Lucrezio Gambara da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del mobile, giudice di petizion, consoli dei mercanti, officiali al cattaver, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, giudice del piovego.
1 Filza cart., cc. 321, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

696, class. 2.2.1-696
1747 dicembre - 1748 agosto
"Lettere nobil homo Alvise Contarini vicepodestà 23 decembre 1748 usque 30 agosto 1748. 23 decembre 1747, genaro, febraro, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto 1748".
Lettere al capitano e vicepodestà Alvise Contarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice di petizion, sopraconsoli dei mercanti, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto, officiali al cattaver, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 440, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

697, class. 2.2.1-697
1747 dicembre - 1749 maggio
"Filza lettere degl'eccellentissimi magistrati e reggimenti sotto il nobile homo Alvise Contarini capitano come podestà".
Lettere al capitano e vicepodestà Alvise Contarini da parte del podestà di Romano di Lombardia, dei rettori di Brescia, del vicario della valle Gandino, del vicario di Almenno, del podestà della valle di Scalve, del vicario della valle Taleggio, del podestà di Lovere, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del commissario della valle San Martino, del provveditore generale di Verona, dell'ufficio di giustizia di Milano, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Brembana Superiore, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Seriana Inferiore, del sindaco di San Pellegrino, dei sindaci di Albino, del podestà di Martinengo, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Caravaggio, del vicario di Valtorta, del rettore di Credaro, del sindaco generale della quadra di Mezzo, del sindaco della quadra di Trescore e di alcune magistrature veneziane: provveditori alle biade, provveditori alla sanità, deputati sopra l'arte vetraria, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, provveditori e aggiunti alle beccarie, consiglio dei dieci, avogadori di comun, provveditori all'armar, dieci savi deputati alle vendite, provveditori sopra monasteri.
Allegati: al f. 78, due proclami a stampa dei provveditori e aggiunti alle beccarie circa la vendita di bovini, datati 11 maggio 1748;
al f. 92, deliberazione a stampa del consiglio dei dieci circa la regolare tenuta delle sentenze notarili, datata 27 aprile 1746;
al f. 271, proclama a stampa dei provveditori e aggiunto alle beccarie circa la vendita di bovini, datato 17 febbraio 1747.
1 Filza cart., ff. 318, num. rec., latino e volgare

698, class. 2.2.1-698
1748 agosto - 1749 maggio
"Lettere reggimento nobil homo Contarini. 2 settembre 1748 usque 24 maggio 1749: settembre, ottobre, novembre, decembre 1748, genaro, febraro, marzo, aprile et usque 24 maggio 1749".
Lettere al capitano e vicepodestà Alvise Contarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del piovego, giudice del proprio, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto, sopragastaldo.
A c. 96, sentenza degli officiali al cattaver su pergamena.
1 Filza cart., cc. 461, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

699, class. 2.2.1-699
1749 maggio - 1749 dicembre
"Filza prima regimento nobil homo Baglioni principia 28 maggio 1749 usque 30 dicembre 1749 maggio, ziugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre e decembre".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Antonio Baglioni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice di petizion, consoli dei mercanti, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto, provveditori sopra beni comunali, officiali al cattaver, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 392, num. rec., latino e volgare

700, class. 2.2.1-700
1749 giugno - 1750 agosto
"Filza di lettere nel regimento eccellentissimo Baglioni".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Antonio Baglioni da parte del podestà di Brescia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Lovere, del podestà di Romano di Lombardia, del vicarii della valle Calepio, del vicario della valle Brembana Superiore e di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 63, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

701, class. 2.2.1-701
1749 dicembre - 1750 settembre
"Seconda filza delle lettere del nobil homo Giovanni Antonio Baglioni capitano e vicepodestà che principia primo genaro 1750 e termina li 12 settembre ... 1750: genaro, febraro, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre sino li 12"
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Antonio Baglioni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice all'esaminador, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto, provveditori sopra beni comunali, officiali al cattaver.
1 Filza cart., cc. 503, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

702, class. 2.2.1-702
1750 settembre - 1752 febbraio
"Filza di lettere della dominante e circolari del territorio corse sotto la reggenza del nobil homo signor Agostino Maffetti podestà vice capitano di Bergamo".
Lettere al podestà Agostino Maffetti da parte del commissario della valle San Martino, del podestà di Martinengo, del podestà di Lovere, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà della valle di Scalve, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà e capitano di Crema, del podestà della valle Calepio, del podestà di Cavenago, del podestà di Urgnano, del capitano e vicepodestà di Padova, del vicario di Almenno, del vicario di Averara, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Taleggio, del vicario di Valtorta, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario della valle Seriana Inferiore, del sindaco generale della quadra d'Isola, del sindaco generale della quadra della valle Trescore, del sindaco generale della quadra di Calcinate, del sindaco generale della quadra di Mezzo, del vicecapitano di Brescia, del podestà e vicecapitano di Vicenza e di alcune magistrature veneziane: provveditori sopra le biade, riformatori dello studio di Padova, conservatori ed esecutori delle leggi, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto, quarantia criminal, provveditori sopra monasteri, deputati in cecca.
A c. 69, "Proclama per la quiete dello studio di Padova" del capitano e vicepodestà di Padova Francesco Tiepolo, datato 19 agosto 1752.
Alle cc. 405 - 407, provvedimenti di sospensione di notai, emanati dal podestà Agostino Maffetti, a stampa, datati 3 dicembre 1751.
A c. 207, lettere a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto de schiavi per la raccolta di elemosine per il riscatto degli schiavi, datate 25 febbraio 1750.
1 Filza cart., cc. 415, num. rec., volgare

703, class. 2.2.1-703
1751 marzo - 1751 luglio
"Filza 1751 lettere seconda. Nobil homo Agostino Maffetti podestà vicecapitanio: aprile, maggio, giugno, luglio 1751".
Lettere al podestà Agostino Maffetti da parte del podestà di Brescia e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice all'esaminador, giudice di petizion, giudice del procurator, officiali al cattaver, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto.
1 Filza cart., cc. 247, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

704, class. 2.2.1-704
1751 agosto - 1752 febbraio
"Filza ultima lettere nobil homo signor Agostino Maffetti podestà e vicecapitanio principia secondo agosto 1751, settembre, ottobre, novembre, decembre, genaro 1752, usque 14 febraro sudetto".
Lettere al podestà e vicecapitano Agostino Maffetti da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice del proprio, giudici delegati sopra gli atti, sopragastaldo, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 296, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

705, class. 2.2.1-705
1752 febbraio - 1752 agosto
"Prima filza di lettere del nobil homo Galeazo Dondi Orologgio podestà. Incipiente 16 febraro, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto 1752".
Lettere al podestà Galeazzo Dondi Orologgio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice all'esaminador, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice al forestier, sopragastaldo, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, giudice di petizion, officiali al cattaver, quarantia criminal, riformatori dello studio di Padova.
A c. 187, sentenza in pergamena dei giudici del procurator, datato 27 gennaio 1733.
1 Filza cart., cc. 353, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

706, class. 2.2.1-706
1752 febbraio - 1753 luglio
"N. 83. Filza delle lettere de magistrati".
Lettere al podestà Galeazzo Dondi Orologio da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, esecutori contro la bestemmia, provveditori sopra monasteri, conservatori ed esecutori delle leggi, procuratori di S. Marco, provveditori alla sanità, riformatori dello studio di Padova, provveditori all'armar, provveditori sopra ospedali e luoghi pii e riscatto degli schiavi, inquisitori sopra le arti.
Alle cc. 46 e 295, lettere a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi in materia di offerte per il riscatto degli schiavi, datate 26 febbraio 1752 e 10 marzo 1753.
Alle cc. 183 - 184, proclama a stampa "Il Serenissimo Principe fa sapere et è per ordine degl'illustrissimi et eccellentissimi sindici in materia de tariffe" accompagnato da lettera a stampa del magistrato del sindico, datato 14 agosto 1752.
A c. 188, proclama a stampa del podestà di Bergamo Galeazzo Dondi Orologio circa il censimento delle confraternite scuole e compagnie del territorio di Bergamo, datato 10 giugno 1752.
A c. 231, "Proclama dell'illustrissimo et eccellentissimo signor inquisitor sopra l'arti relativo a decreti dell'eccellentisssimo senato in proposito de formagli e salumi", a stampa, datato 2 giugno 1752.
1 Filza cart., cc. 302, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

707, class. 2.2.1-707
1752 agosto - 1753 aprile
"Filza lettere del n. 71. Galeazzo Dondi Orologio podestà: settembre, ottobre, novembre, dicembre 1752, gennaio, febbraio, marzo, aprile 1753".
Lettere al podestà Galeazzo Dondi Orologio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del proprio.
1 Filza cart., cc. 205, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

708, class. 2.2.1-708
1753 aprile - 1753 agosto
"Filza ultima di lettere del nobil homo Galeazzo Dondi Orologgio podestà. Maggio, giugno, luglio, agosto ... sino li 20 1753".
Lettere al podestà Galeazzo Dondi Orologio da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 195, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, roditori

709, class. 2.2.1-709
1753 agosto - 1754 marzo
"Filza prima lettere nobil homo Nicoḷ Erizzo principia 12 agosto 1753 usque 30 marzo 1754: agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1753, genaro, febraro, marzo 1754".
Lettere al podestà Nicoḷ Erizzo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice all'esaminador, giudice del piovego, giudice del proprio, giudici delegati sopra gli atti, sopragastaldo, officiali al cattaver, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto, signori di notte al civil.
1 Filza cart., cc. 348, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

710, class. 2.2.1-710
1753 agosto - 1755 maggio
"Reggimenti eccellentissimi Erizo".
Lettere al capitano e vicepodestà Nicoḷ Erizzo da parte del podestà della valle di Scalve, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Brescia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Martinengo, del podestà di Verona, del podestà di Lovere, del podestà di Malpaga, del podestà di Cavernago(1), del vicario di Averara, del vicario della valle Taleggio, del vicario di Almenno, del vicario della valle Brembana Inferiore, Valtorta, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Seriana Inferiore, del commissario della valle San Martino, del curato di Costa di Serina, dei sindaci generali della quadra di Calcinate e della quadra di Mezzo e dei sindaci di S. Marco e Rialto di Venezia.
1 Filza cart., cc. 215, num. rec., volgare, danni: acidità dell'inchiostro, tarli, roditori
note:
1. Il podestà si firma "di Malpaga e Cavernago" o "di Cavernago e Malpaga" a seconda che agisca nell'uno o nell'altro feudo.

711, class. 2.2.1-711
1754 marzo - 1754 dicembre
"Filza lettere reggimento eccellentissimo Erizzo capitano e vice-podestà dalli 24 aprile 1754 sino li 10 dicembre detto: aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, novembre, e sino li 10 dicembre 1754".
Lettere al capitano e vicepodestà Nicoḷ Erizzo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, officiali al cattaver.
1 Filza cart., cc. 454, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

712, class. 2.2.1-712
1754 dicembre - 1755 settembre
"Prima lettere reggimento nobil homo Pietro Priuli provveditore 12 dicembre 1754 usque 30 ottobre 1755: dicembre 1754, gennaro, febraro, marzo aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre 1755".
Lettere al provveditore Alvise Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice del piovego, giudici delegati sopra gli atti, sopragastaldo, officiali al cattaver, sopraconsoli dei mercanti.
A c. 94, sentenza dei giudici del proprio su pergamena, datata 26 febbraio 1743.
1 Filza cart., cc. 596, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

713, class. 2.2.1-713
1754 dicembre - 1788 ottobre
"Filza lettere de casi criminali corre anzi principia detto li 23 dicembre 1754, reggimento eccellentissimo Alvise Priuli terminato".
Lettere al provveditore Alvise Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 117, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

714, class. 2.2.1-714
1755 febbraio - 1756 marzo
"... Priuli provveditor di Bergamo. N. 48".
Lettere al provveditore Alvise Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovissimi, avogadori di comun, giudice di petizion, giudice del procurator, quarantia criminal, signori di notte al criminal, X savi sopra le decime in Rialto, riformatori allo studio di Padova, provveditori sopra le biade, scansadori alle spese superflue.
Alle cc. 1 - 3, lettera a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi in merito alla raccolta di elemosine per il riscatto degli schiavi.
A c. 10, "Proclama del magistrato eccellentissimo de Scansadori in proposito de monti di pietà dello Stato", a stampa, datato 30 agosto 1754.
A c. 27, proclama a stampa del consiglio dei pregadi in materia di biade, datato 14 settembre 1747.
A c. 16, proclama a stampa dei sopraconsoli dei mercanti in materia di debiti, datato 7 agosto 1754.
1 Filza cart., cc. 117, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

715, class. 2.2.1-715
1755 settembre - 1756 settembre
"Eccellentissimo signor Pietro Priuli provveditore: ottobre, novembre, dicembre 1755, gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, sino li 7, 1756".
Lettere al provveditore Pietro Priuli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, X savi sopra le decime in Rialto.
1 Filza cart., cc. 463, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

716, class. 2.2.1-716
1756 agosto - 1757 marzo
"Filza prima lettere del nobil homo Sebastian Venier capitano vicepodestà che principia li 7 settembre 1756 ottobre, novembre, dicembre 1756, genaro 1757, febraro, marzo".
Lettere al capitano e vicepodestà Sebastiano Venier da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice del procurator, sopragastaldo, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, officiali al cattaver.
1 Filza cart., cc. 288, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

717, class. 2.2.1-717
1756 novembre - 1758 gennaio
"N. 110. Lettere rappresentanti e giurisdicenti esteri reggimenti. Illustrissimo Sebastian Venier capitano e vice- podestà di Bergamo 1756".
Lettere al capitano e vicepodestà Sebastiano Venier da parte del podestà e capitano di Crema, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Martinengo, del podestà di Verona, del podestà della valle Gandino, del podestà della valle Seriana Superiore, del capitano di Bormio, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, dell'ufficio pretorio di Milano e dell'ufficio di giustizia di Monza.
1 Filza cart., cc. 150, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

718, class. 2.2.1-718
1756 dicembre 1-1757 dicembre 31; allegato 1743 luglio
"N. 114. Filza di lettere avogaresche e della quarantia".
Lettere al capitano e vicepodestà [Sebastiano Venier] da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 67, num. rec., mm. 160x220(1), latino e volgare
note:
1. Le lettere sono piegate a metà.

719, class. 2.2.1-719
1757 febbraio - 1758 gennaio
"Filza lettere ultima del nobil homo Sebastian Venier capitano vicepodestà: aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1757, genaro 1758 sino tutto il giorno 18".
Lettere al capitano e vicepodestà Sebastiano Venier da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, quarantia criminal, giudice del piovego, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice del proprio, giudice di petizion, giudici delegati sopra gli atti, sopragastaldo, consoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, officiali al cattaver, provveditori in cecca, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, provveditori sopra feudi.
1 Filza cart., cc. 454, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

720, class. 2.2.1-720
1758 gennaio - 1758 settembre
"Filza di lettere reggimento eccellentissimi Francesco Rota ... da 21 gennaio 1758 usque 31 ottobre 1758: gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre".
Lettere al capitano e vicepodestà Francesco Rota da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice del proprio, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 381, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

721, class. 2.2.1-721
1758 gennaio - 1759 maggio
Lettere.
Lettere al podestà da parte del podestà della valle di Scalve e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, dieci savi deputati alle vendite.
1 Filza cart., cc. 189, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

722, class. 2.2.1-722
1758 ottobre - 1759 giugno
"Filza seconda lettere reggimento nobil homo Francesco Rota ... 4 novembre 1758 - 28 giugno 1759: novembre, dicembre 1758, gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno 1759".
Lettere al capitano e vicepodestà Francesco Rota da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice del proprio, giudici delegati sopra gli atti, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 389, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

723, class. 2.2.1-723
1759 luglio-1759 dicembre
Lettere.
Lettere al capitano vicepodestà e al podestà da parte di alcune magistrature veneziani: collegio dei XX Savi, giudici di petizion, giudice del proprio, giudice delegato sopra gli atti, consoli dei mercanti, auditori novissimi, giudice del procurator, collegio dei savi esecutori alle acque, avogaria di comun, auditori nuovi, quarantia civil nuova
1 filza cart., cc. 96, num. rec., volgare, stato di conservazione: cattivo, danni: umidità, macchie

724, class. 2.2.1-724
1759 luglio-1760 maggio
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, dieci savi deputati alle vendite, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia. A c. 74, proclama a stampa dei giudici del piovego in materia giudiziaria, datato 13 settembre 1759.
A c. 80, proclama a stampa dei provveditori, sopraprovveditori e inquisitori alle biade in materia di biade, datato 9 agosto 1759.
1 Filza cart., cc. 90, num rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

725, class. 2.2.1-725
1759 agosto - 1759 settembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 33, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

726, class. 2.2.1-726
1759 settembre - 1760 febbraio
"Filza lettere stati esteri sotto il reggimento eccellentissimo nobil homo Giovanni Battista Albricci II capitano e vice podestà 1759 n. 63 le carte della filza estera ordinaria di materie diverse del n. 63 sono state unite alla pr...
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Battista Albricci da parte del vicario di Vimercate.
1 Filza cart., cc. 22, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

727, class. 2.2.1-727
1760 gennaio - 1760 luglio
"Lettere. Filza reggimento nobil homo Giovanni Battista Albrici capitano e vice-podestà dalli 4 febbraio 1760 usque 23 luglio dicto febbraio marzo aprile maggio giugno luglio 1760".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Battista Albrici da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice del proprio, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 327, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

728, class. 2.2.1-728
1760 maggio - 1761 aprile
"1762. Filza lettere degli eccellentissimi magistrati della dominante reggimento Francesco Maria Crotta podestà".
Lettere al podestà Francesco Maria Crotta da parte del podestà di Martinengo, del podestà della valle di Scalve, del vicario di Averara e di alcune magistrature veneziane: dieci savi deputati alle vendite, avogadori di comun, giudice di petizion.
A c. 38, terminazione dei provveditori sopra monasteri in relazione alla "legge dei depositi nei monti di pietà", a stampa, datata 7 agosto 1761.
A c. 63, proclama degli officiali alle rason vecchie per regolamentare l'introduzione in città di pesce salato, a stampa, datato 8 maggio 1743.
Alle cc. 84, 85 e 101, mandati a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi per la raccolta di elemosine per il riscatto degli schiavi datati 21 marzo 1761 e 7 febbraio 1760.
A c. 94, "Terminazione degli illustrissimi et eccellentissimi signori cinque savi alla mercanzia in materia di estrazione di biade dallo stato", a stampa, datata 9 febbraio 1760.
A c. 99, proclama dei provveditori sopra gli oglii per regolamentare, secondo le norme vigenti a Venezia, la vendita dell'olio in Terraferma, a stampa, datata 15 maggio 1755.
1 Filza cart., cc. 184, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

729, class. 2.2.1-729
1760 luglio - 1761 gennaio
"Filza prima. Lettere nobil homo Franco Maria Crotta podestà. 28 luglio 1760 usque 30 gennaio 1761: agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1760, gennaio 1761"
Lettere al podestà Francesco Maria Crotta da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del proprio, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 313, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

730, class. 2.2.1-730
1761 febbraio - 1761 giugno
"Filza seconda. Lettere nobil homo Francesco Maria Crotta. Febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno 1761".
Lettere al podestà Francesco Maria Crotta da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 313, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

731, class. 2.2.1-731
1761 luglio - 1761 dicembre
"Filza terza. Nobil homo Francesco Maria Crotta podestà. 1 luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, 22 dicembre 1761".
Lettere al podestà Francesco Maria Crotta da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, provveditori sopra ospedali e luoghi pii, ufficio della ternaria nuova.
Alle cc. 272 e 273, bollettini a stampa dell'ufficio della ternaria nuova.
1 Filza cart., cc. 290, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

732, class. 2.2.1-732
1761 dicembre - 1762 maggio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., cc. 188, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

733, class. 2.2.1-733
1762 maggio - 1762 ottobre
"Filza seconda lettere reggimento nobil homo Cavalli ... . 1762 - 18 ottobre 1762. 16 maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, 18 ottobre".
Lettere al capitano e vicepodestà Marin Cavalli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., cc. 272, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

734, class. 2.2.1-734
1762 maggio - 1764 febbraio
"Filza lettere de reggimenti".
Lettere al podestà e vicecapitano [Caerlo Zino] da parte del podestà di Martinango, del podestà di Saḷ, del podestà di Lovere, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà della valle Gandino, del podestà di Averara, del podestà di Almenno, del capitano e vicepodestà di Brescia, del podestà e vicepodestà e capitano di Crema,, del vicepodestà di Verona e dei savi alla scrittura di Venezia.
A c. 176, mandato di comparizione a stampa del podestà e vicecapitano Carlo Zen.
1 Filza cart., cc. 282, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

735, class. 2.2.1-735
1762 ottobre - 1763 maggio
"Nobil homo Carlo Zino. Filza lettere. Principia li 21 ottobre, novembre, dicembre 1762, gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio 1763".
Lettere al podestà e vicecapitano Carlo Zino da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 310, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

736, class. 2.2.1-736
1763 maggio - 1763 ottobre
"Seconda filza lettere ...".
Lettere al podestà Carlo Zen da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, quarantia criminal, giudice del mobile, giudice del procurator, giudice del piovego, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 394, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

737, class. 2.2.1-737
1763 ottobre - 1764 marzo
"Filza terza lettere nobil homo Carlo Zino podestà vice capitano. 3 novembre 1763 usque 31 marzo 1764. Novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo 1764".
Lettere al podestà e vicecapitano Carlo Zino da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del proprio, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 245, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

738, class. 2.2.1-738
1764 marzo - 1764 settembre
"Lettere. Filza quarta reggimento nobil homo Zeno. Aprile 1764 usque 25 agosto detto. Aprile, maggio, giugno, luglio, 25 agosto 1764".
Lettere al podestà e vicecapitano Carlo Zino da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del mobile.
1 Filza cart., cc. 273, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

739, class. 2.2.1-739
1764 agosto - 1765 febbraio
"Filza lettere nobil homo Paulo Spinelli capitano vice podestà incipiente 26 agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1764, gennaio usque 20 febbraio 1765".
Lettere al capitano e vicepodestà Paolo Spinelli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del mobile, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 384, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

740, class. 2.2.1-740
1765 febbraio - 1765 luglio
"Filza prima lettere nobil homo Tommaso Sandi podestà. 20 febbraio 1765 usque 30 luglio. 20 febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio 1765".
Lettere al podestà e vicecapitano Tommaso Sandi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator.
A c. 7, sentenza del giudice del proprio su pergamena.
1 Filza cart., cc. 235, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

741, class. 2.2.1-741
1765 febbraio - 1766 novembre
"N. 164. Filza lettere reggimenti nobil homini Sandi podestà e Vinceslao Gaspar Martinengo capitano e vice podestà".
Lettere al podestà Tommaso Sandi e al capitano e vicepodestà Venceslao Gaspare Martinengo da parte del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Martinengo, del podestà della valle Calepio, del podestà della valle Gandino, del podestà di Lovere, del podestà di Vicenza, del podestà di Napoli, del podestà di Udine, del podestà e podestà e capitano di Crema e del capitano di Brescia.
A c. 170, proclama a stampa dei riformatori allo studio di Padova per la regolamentazione del conseguimento della laurea in teologia, datato 13 maggio 1766.
1 Filza cart., cc. 220, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

742, class. 2.2.1-742
1765 luglio - 1766 gennaio
"Filza seconda lettere nobil homo Tommaso Sandi. Primo agosto 1765 usque gennaro 1766 inclusive. Agosto, settembre, ottobre, novembre, decembre 1765, gennaio 1766".
Lettere al podestà e vicecapitano Tommaso Sandi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del proprio, giudici delegati sopra gli atti, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 305, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

743, class. 2.2.1-743
1766 gennaio - 1766 luglio
"Lettere nobil homo Tommaso Sandi incipiente die prima febrai e finiente agusti 1766. Febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, usque 3 agosto 1766".
Lettere al podestà e vicecapitano Tommaso Sandi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice del proprio, giudici delegati sopra gli atti.
1 Filza cart., cc. 357, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

744, class. 2.2.1-744
1766 gennaio-1768 luglio; antecedenti da 1764
"Filza lettere reggimenti"
Lettere ai podestà Carlo Zen, Tommaso Sandi e Pietro Manin e al capitano vicepodestà Venceslao Gaspare Martinengo
da parte del commissario e del luogotenente del commissario della val San Martino, del podestà di Martinengo, del vicario della valle Calepio, del podestà e del luogotenente del podestà di Lovere, del podestà della valle Seriana Inferiore, del podestà e del luogotenente del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Imagna, del podestà della valle Gandino, del sindaco generale della Quadra d'Isola, del sindaco generale della Quadra di Mezzo, del vicario della valle Brembana Oltre la Goggia, del podestà di Romano, del podestà e del luogotenente del podestà della valle di Scalve, del luototenente del podestà della valle Brembana Superiore, del vicario di valle Averara, del vicario di Valtorta, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario e del luogotenente del vicario di valle Taleggio, del cancelliere del podestà di Cologno;
dei deputati del mercato di Sarnico, dei sindaci del comune di Cerete, dei consiglieri di Cusio d'Averara e Ornica di Averara, dell'arciprete di Bariano;
del podestà e capitano di Crema, del vicario di valle Camonica da Castro, del podestà di Brescia, del provveditore di Brescia, del podestà della Magnifica Patria della Riviera, dei deputati pubblici di Brescia;
del capitano vicepodestà di Verona, da parte del provveditore generale in Palma, del luototenente della Magnifica Patria del Friuli, del podestà di Asola;
del capitano di giustizia di Milano;
e di alcune magistrature veneziane:
conservatori ed escutori delle leggi, inquisitore sopra le biade di Terra Ferma in Rovigo, Villafranca Veronese, Verona e Treviso, provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi, provveditori e aggiunto alle beccarie;
intimazioni del podestà Pietro Manin ai sindaci del comune di Arcene, di Carvico, di Grumello del Monte e di Gorlago a consegnare gli acclusi mandati di comparazione alla cancelleria pretoria.
Contiene:
proclama a stampa di Pietro Manin, podestà, circa la regolazione del foro di Bergamo, 1767 febbraio 24;
proclama a stampa dei giudici alle vettovaglie di Brescia sui prezzi delle carni, 1766 luglio 26;
proclama a stampa da Milano riportante i prezzi delle carni di vitello e manzo, 1766 luglio 5;
proclami a stampa di Antonio Capello, inquisitore sopra le biade di Terra Ferma in Rovigo, 1766 dicembre 30 e 1767 gennaio 9.
1 filza cart., volgare

745, class. 2.2.1-745
1766 giugno - 1766 dicembre
"Filza lettere nobil homo Venceslao Gaspare Martinengo capitano vice podestà. Incipiente 4 agosto, settembre, ottobre, novembre usque 14 dicembre 1766".
Lettere al capitano e vicepodestà Venceslao Gaspare Martinengo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del procurator, conservatori ed esecutori delle leggi.
1 Filza cart., cc. 279, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

746, class. 2.2.1-746
1766 dicembre - 1767 aprile
"Filza prima reggimento nobil homo Pietro Manin dalli 16 dicembre 1766 usque 30 maggio 1767. 16 dicembre 1766, gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio 1767".
Lettere al podestà Pietro Manin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 351, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

747, class. 2.2.1-747
1767 maggio - 1767 settembre
"Filza seconda lettere reggimento Pietro Manin. Primo giugno usque 30 settembre 1767. Giugno, luglio, agosto, settembre 1767".
Lettere al podestà Pietro Manin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 360, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità

748, class. 2.2.1-748
1767 giugno - 1767 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà [Pietro Manin] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia.
1 Filza(1) cart., cc. 306, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori
note:
1. Filza in parte illeggibile per muffa.

749, class. 2.2.1-749
1767 settembre - 1768 marzo
"Filza lettere reggimento nobil homo Pietro Manin. 1767, primo ottobre usque dicembre 1767, usque marzo 1768. Ottobre, novembre, dicembre 1767, gennaio, febbraio, marzo 1768".
Lettere al podestà Pietro Manin da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del mobile, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 436, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

750, class. 2.2.1-750
1768 marzo - 1768 aprile
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 60, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

751, class. 2.2.1-751
1768 aprile - 1768 luglio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, signori di notte al criminal.
1 Filza cart., cc. 252, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

752, class. 2.2.1-752
1768 luglio - 1768 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà di Bergamo da parte del vicario di Averara, del podestà di Brescia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Lovere, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Martinengo e del vicecapitano di Verona.
1 Filza cart., cc. 100, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

753, class. 2.2.1-753
1768 luglio - 1768 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice al forestier, giudice del proprio, giudice del piovego, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 409, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

754, class. 2.2.1-754
1768 dicembre - 1769 maggio
"Filza seconda nobil homo Vettor Pisani. Primo gennaio 1769 usque maggio detto. Gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio 1769".
Lettere al podestà Vettor Pisani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice del proprio, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 380, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

755, class. 2.2.1-755
1769 maggio - 1769 novembre
Lettere.
Lettere al podestà [Vettor Pisani] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, quarantia civil nuova.
1 Filza cart., cc. 519, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

756, class. 2.2.1-756
1769 settembre - 1770 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà [Vettor Pisani] da parte del podestà di Brescia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Gandino, del commissrio della valle San Martino e del vicecapitano di Verona.
1 Filza cart., cc. 141, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

757, class. 2.2.1-757
1769 novembre - 1770 febbraio
"Filza terza lettere Vettor Pisani. Decembre 1769, gennaro, usque 19 febraro 1770".
Lettere al podestà Vettor Pisani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudice del proprio.
1 Filza cart., cc. 186, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

758, class. 2.2.1-758
1770 febbraio - 1770 luglio
"Nobil homo Zan Giacomo Zimbelli. Filza seconda lettere. 28 febbraio usque 31 luglio 1770. Febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio 1770".
Lettere al podestà Gian Giacomo Zimbelli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del proprio, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 427, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

759, class. 2.2.1-759
1770 maggio - 1771 agosto
"Filza lettere. Reggimenti diversi".
Lettere al podestà [Gian Giacomo Zimbelli] da parte del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Verona, del podestà di Martinengo, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Lovere, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Taleggio, del vicario di Averara, del podestà e vicecapitano di Brescia, del capitano e vicepodestà di Padova.
1 Filza cart., cc. 338, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità

760, class. 2.2.1-760
1770 luglio - 1770 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà Gian Giacomo Zimbelli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dieci savi del corpo del senato, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 350, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

761, class. 2.2.1-761
1770 dicembre 1-1771 marzo 31; allegato 1669 maggio
"Lettere. Reggimento Zambelli ... maggio 1771".
Lettere al podestà Giacomo Zambelli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice del proprio, giudici delegati sopra gli atti, giudice del procurator, giudice del piovego, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite.
1 Filza cart., cc. 468, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, sbiadimento dell'inchiostro, roditori
note:

762, class. 2.2.1-762
1771 maggio - 1771 settembre
"Lettere filza ultima reggimento Zambelli. Primo giugno 1771 usque 7 settembre detto. Giugno, luglio, agosto, sino 7 settembre 1771".
Lettere al podestà Giacomo Zambelli da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, auditori vecchi, avogadori di comun, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice del proprio, giudice del procurator, officiali al cattaver, provveditori in cecca, provveditori sopra ospedali e luoghi pii.
1 Filza cart., cc. 283, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, strappi, umidità, roditori

763, class. 2.2.1-763
1771 settembre - 1771 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator.
1 Filza cart., cc. 259, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto

764, class. 2.2.1-764
1771 ottobre - 1772 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà Francesco Savorgnan da parte del podestà di Brescia, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Lovere, del podestà della valle di Scalve, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario di Averara e del commissario della valle San Martino.
1 Filza cart., cc. 55, num. ec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

765, class. 2.2.1-765
1771 dicembre - 1772 maggio
"Filza seconda lettere nobil homo Francesco Savorgnan. 2 gennaio 1772 usque 30 maggio. Gennaro, febraro, marzo, aprile, maggio 1772".
Lettere al podestà Francesco Savorgnan da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice all'esaminador, giudice del mobile, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, conservatori ed esecutori delle leggi, officiali al cattaver.
1 Filza cart., cc. 451, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

766, class. 2.2.1-766
1772 marzo - 1772 maggio
Lettere.
Lettere al podestà [Francesco Savorgnan] da parte del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Brescia, del podestà di Lovere, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Martinengo e del vicario della valle Brembana Inferiore.
1 filza cart., ff. 33, num. rec., latino e volgare

767, class. 2.2.1-767
1772 marzo - 1773 gennaio
"Filza terza lettere reggimento nobil homo Savorgnan. Primo marzo 1772 usque 27 gennaro 1773. Giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1772, gennaio 1773".
Lettere al podestà Francesco Savorgnan da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 583, num. rec., latino e volgare

768, class. 2.2.1-768
1773 gennaio - 1773 maggio
"Lettere. Filza prima reggimento Grassi. Febbraio, marzo, aprile, maggio 1773".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Grassi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice di petizion, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, conservatori ed esecutori delle leggi, sopraconsoli dei mercanti, provveditori al sale, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto.
1 filza cart., ff. 311, num. rec., latino e volgare

769, class. 2.2.1-769
1773 maggio - 1773 agosto
"Filza seconda lettere nobil homo Grassi capitano vicepodestà. 2 giugno usque 31 agosto 1773. Giugno, luglio, agosto 1773".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Grassi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice del proprio, giudice di petizion, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, consoli dei mercanti, sopraconsoli dei mercanti, provveditori in cecca, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto, officiali al cattaver.
1 filza cart., ff. 361, num. rec., latino e volgare

770, class. 2.2.1-770
1773 agosto - 1773 dicembre
"Filza ultima lettere Giovanni Grassi capitano. Primo settembre 1773 usque 5 gennaio 1774. Settembre, ottobre, dicembre 1773, usque gennaio 1774 ...".
Lettere al capitano Giovanni Grassi da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice di petizion, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 filza cart., ff. 413, num. rec., latino e volgare

771, class. 2.2.1-771
1773 dicembre - 1774 maggio
"Principia il reggimento li 5 gennaro 1774. Filza prima lettere nobil homo Baglioni dalli 7 gennaio 1774 usque 31 maggio detto. Gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio 1774".
Lettere al capitano e vicepodestà Paolo Baglioni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 373, num. rec., latino e volgare

772, class. 2.2.1-772
1774 gennaio - 1778 maggio
"Filza lettere eccellentissimi magistrati reggimento eccellentissimo Paolo Baglioni capitano e vice podestà".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Paolo Baglioni da parte di alcune magistrature veneziane: provveditori alla sanità, dieci savi deputati alle vendite, provveditori al sale, avogadori di comun, correttori delle leggi, officiali al cattaver, X savi sopra le decime in Rialto, provveditori sopra monasteri, sopraconsoli alle biade, collegio dei dodici, quarantia civil vecchia, consiglio dei dieci, riformatori dello studio di Padova, deputati e aggiunti alla provvision del denaro, signori di notte al civil, revisori e regolatori delle entrate pubbliche in cecca.
A c. 131, proclama a stampa del consiglio dei pregadi relativo al prolungamento del periodo di iscrizione alle scuole, 9 dicembre 1775.
A c. 269, lettera a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi per la raccolta di elemosine per il riscatto degli schiavi, datata 22 febbraio 1776.
1 filza cart., num. rec., latino e volgare

773, class. 2.2.1-773
1774 giugno - 1774 agosto
"Filza seconda lettere reggimento nobil homo Paulo Baglioni capitano e vice podestà. Dalli 3 giugno 1774 usque 13 agosto. Giugno".
Lettere al capitano e vicepodestà Giovanni Paolo Baglioni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 340, num. rec., latino e volgare

774, class. 2.2.1-774
1774 agosto - 1774 ottobre
"Lettere nobil homo Baglioni capitanio come vice podestà. Primo settembre 1774 usque 25 ottobre".
Lettere al capitano e vicepodestà Paolo Baglioni da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 225, num. rec., latino e volgare

775, class. 2.2.1-775
1774 ottobre 1-1775 febbraio 28; allegato 1775 aprile
"Filza prima reggimento nobil homo Francesco Corer. Dalli 29 ottobre 1774 usque 28 febbraio 1775. 28 ottobre, novembre, dicembre 1774, gennaio, febbraio 1775".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Corer da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 389, num. rec., latino e volgare

776, class. 2.2.1-776
1775 marzo-1775 giugno
Lettere.
Lettere al podestà [Francesco Correr] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 89, num. rec., latino e volgare

777, class. 2.2.1-777
1775 luglio - 1775 ottobre
"Terza filza lettere nobil homo Francesco Corer podestà e vice capitano. Primo luglio 1775 usque 31 ottobre 1775. Luglio, agosto, settembre, ottobre 1775".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Corer da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 430, num. rec., latino e volgare

778, class. 2.2.1-778
1775 ottobre - 1776 marzo
Lettere.
Lettere al podestà [Francesco Correr] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 404, num. rec., latino e volgare

779, class. 2.2.1-779
1775 ottobre - 1780 luglio
"Filza di lettere ex officio eccellentissimi signori sopraconsoli di Venezia".
Lettere al podestà da parte del podestà di Brescia, del podestà di Lovere, del podestà e capitano di Crema, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Seriana Inferiore e di alcune magistrature veneziane: sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, auditori nuovi, auditori nuovissimi.
A c. 19, ducale in pergamena del doge Paolo Rainerio.
1 filza cart., ff. 359, num. rec., latino e volgare

780, class. 2.2.1-780
1776 marzo - 1776 luglio
"Filza lettere nobil homo Francesco Corer. Primo aprile usque 31 luglio 1774. Aprile, maggio, giugno, luglio 1776".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Corer da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei venti savi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 356, num. rec., latino e volgare

781, class. 2.2.1-781
1776 luglio - 1776 ottobre
"Filza sesta lettere. Lettere nobil homo Francesco Corer podestà e vice capitano. 2 agosto 1776 usque ultimo ottobre detto. Agosto, settembre, ottobre 1776".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Correr da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, collegio dei venti savi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, giudice del piovego, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 371, num. rec., latino e volgare

782, class. 2.2.1-782
1776 ottobre - 1777 febbraio
"Filza settima lettere reggimento nobil homo Francesco Corer podestà e vice capitano. 2 novembre 1776 usque 28 febbraio 1777. Novembre, dicembre 1776, gennaio, febbraio 1777".
Lettere al podestà e vicecapitano Giovanni Francesco Corer da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 457, num. rec., latino e volgare

783, class. 2.2.1-783
1777 gennaio - 1777 giugno
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, sopragastaldo, quarantia civil vecchia, dieci savi deputati alle vendite, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 331, num. rec., latino e volgare

784, class. 2.2.1-784
1777 marzo - 1777 giugno
"Filza VIII lettere reggimento nobil homo Francesco Corer. Primo marzo 1777 usque 3 giugno detto. Marzo, aprile, maggio, giugno 1777".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Corer da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 103, num. rec., latino e volgare

785, class. 2.2.1-785
1777 giugno - 1777 ottobre
"Filza nona lettere nobil homo Francesco Corer podestà vicecapitano. Principia primo luglio 1777 e termina 27 ottobre 1777. Luglio, agosto, settembre, ottobre 1777".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Corer da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice di petizion, quarantia civil vecchia, dieci savi deputati alle vendite, X savi sopra le decime in Rialto, giudici delegati sopra gli atti, auditori vecchi, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, signori di notte al civil.
1 filza cart., ff. 483, num. rec., latino e volgare

786, class. 2.2.1-786
1777 ottobre - 1778 marzo
"Lettere nobil homo Corer. Novembre, dicembre 1777, gennaio, febbraio, marzo 1778".
Lettere al podestà e vicecapitano Giovanni Francesco Corer da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudice di petizion, quarantia civil vecchia, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 479, num. rec., latino e volgare

787, class. 2.2.1-787
1778 gennaio - 1779 maggio
"Lettere. Filza terza lettere nobil homo Alessandro Antonio Barzizza podestà e vicecapitano, da 3 febraro sino 31 maggio 1779. Febraro, marzo, aprile, maggio 1779".
Lettere al podestà e vicecapitano Alessandro Antonio Barzizza da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice di petizion, quarantia civil vecchia, auditori vecchi, auditori nuovissimi, signori di notte al civil, giudice del proprio, officiali al cattaver.
1 filza cart., ff. 419, num. rec., latino e volgare

788, class. 2.2.1-788
1778 marzo - 1778 aprile
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano [Giovanni Francesco Correr] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 133, num. rec., latino e volgare

789, class. 2.2.1-789
1778 aprile - 1778 maggio
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano [Francesco Correr] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del piovego, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo.
1 Filza cart., cc. 82, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, roditori

790, class. 2.2.1-790
1778 maggio - 1778 settembre
"Lettere. Filza prima n. 1 lettere nobil homo Alessandro Antonio Barziza podestà vice capitano. 27 maggio 1778 usque 30 settembre 1778. Giugno, luglio, agosto, settembre 1778".
Lettere al podestà e vicecapitano Alessandro Antonio Barziza da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, giudici delegati sopra gli atti, auditori vecchi, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, officiali al cattaver.
1 Filza cart., cc. 504, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

791, class. 2.2.1-791
1778 luglio - 1780 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà [Alessandro Antonio Barzizza] da parte del podestà di Lovere, del podestà di Brescia, del podestà di Martinengo, del podestà di Romano di Lombardia, Verona, del podestà della valle Seriana Superiore e del vicario della valle Taleggio, del vicario della valle Gandino, del vicario di Averara.
1 Filza cart., cc. 247, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

792, class. 2.2.1-792
1778 settembre - 1779 gennaio
"Filza seconda lettere reggimento nobil homo Alessandro Antonio Barziza podestà e vice capitano. Primo ottobre 1778 - 29 gennaio 1779. Ottobre, novembre, dicembre 1778, gennaio 1779".
Lettere al podestà e vicecapitano Alessandro Antonio Barziza da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 359, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

793, class. 2.2.1-793
1778 dicembre - 1779 marzo
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Corer da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, dieci savi deputati alle vendite, sopraconsoli dei mercanti, signori di notte al criminal, deputati e aggiunti alla provvision del denaro, riformatori dello studio di Padova, scansadori alle spese superflue.
A c. 23, lettera a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi per la raccolta di elemosine per il riscatto degli schiavi, datato 20 gennaio 1779.
1 Filza cart., cc. 114, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

794, class. 2.2.1-794
1779 marzo - 1780 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano Alessandro Antonio Barzizza da parte del capitano di giustizia e del pretore di Milano.
1 Filza cart., cc. 80, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

795, class. 2.2.1-795
1779 maggio - 1779 agosto
"Filza lettere nobil homo Alessandro Antonio Barziza podestà e vice capitano. Primo giugno 1779 usque 31 agosto detto. Giugno, luglio, agosto 1779".
Lettere al podestà e vicecapitano Alessandro Antonio Barziza da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice di petizion, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 386, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

796, class. 2.2.1-796
1779 giugno - 1780 aprile
Lettere.
Lettere al podestà Alessandro Antonio Barzizza e al capitano Giorgio Contarini da parte del podestà di Brescia, del podestà di Martinengo, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Lovere, del podestà di Cologno, del commissario della valle San Martino, del vicario di Almenno, del vicario della valle Seriana Inferiore, del vicario della valle Gandino, del vicario della valle Brembana Superiore, del vicario della valle Taleggio, del vicario di Valtorta, del vicario della valle Calepio.
1 Filza cart., cc. 101, num. rec., latino e volgare

797, class. 2.2.1-797
1779 agosto - 1779 ottobre
"Lettere reggimento nobil homo Alessandro Antonio Barzizza podestà e vicecapitanio. Primo settembre 1779 usque 6 novembre 1779".
Lettere al podestà e vicecapitano Alessandro Antonio Barzizza da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, auditori vecchi, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 214, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

798, class. 2.2.1-798
1779 novembre - 1780 marzo
"Lettere ... Contarini seconda. Podestà e vice capitano. 8 novembre 1779 usque 31 marzo 1780".
Lettere al podestà e vicecapitano Alvise Contarini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice di petizion, quarantia civil vecchia.
1 Filza cart., cc. 380, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

799, class. 2.2.1-799
1780 marzo - 1780 giugno
"... nobil homo Alvise podestà ... 1780 usque ...".
Lettere al podestà e vicecapitano [Alvise Contarini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, quarantia civil vecchia, auditori vecchi, sopraconsoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 360, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, umidità, roditori

800, class. 2.2.1-800
1780 giugno - 1780 novembre
"Lettere Contarini II luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre 1780".
Lettere al podestà e vicecapitano Alvise Contarini II da parte del podestà di Lovere, del podestà della valle Seriana Superiore e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei venti savi, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del proprio, quarantia civil vecchia, giudici delegati sopra gli atti, auditori vecchi, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, sindaci, conservatori ed esecutori delle leggi, officili al cattaver, cinque savi alla mercanzia, provveditori sopra feudi, consoli dei mercanti.
1 Filza cart., cc. 492, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro, fragilità del supporto, roditori

801, class. 2.2.1-801
1780 ottobre - 1780 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano [Alvise Contarini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei dodici, quarantia civil nuova, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, auditori nuovissimi.
1 Filza cart., cc. 64, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

802, class. 2.2.1-802
1781 febbraio - 1781 marzo
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del proprio, auditori vecchi, auditori nuovissimi, sopraconsoli dei mercanti, signori di notte al civil, consoli dei mercanti, sopragastaldo, collegio dei quindici.
1 Filza cart., cc. 423, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

803, class. 2.2.1-803
1781 aprile - 1782 maggio
Lettere.
Lettere al podestà da parte del capitano e vicepodestà di Mantova, dell'ufficio di giustizia di Milano, dell'ufficio pretorio di Milano, del podestà di Treviglio.
1 Filza cart., cc. 69, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

804, class. 2.2.1-804
1782 gennaio - 1782 giugno
"Lettere nobil homo Zustinian. Febraro, marzo, aprile, maggio, giugno 1782".
Lettere al podestà e vicecapitano Girolamo Ascanio Zustinian da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del piovego, giudice del procurator, signori di notte al civil, collegio dei quindici, quarantia civil nuova, signori di notte al criminal, collegio dei venticinque.
1 Filza cart., cc. 517, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

805, class. 2.2.1-805
1782 gennaio - 1785 gennaio
"Filza lettere eccellentissimi magistrati reggimento nobil vir Francesco Morosini II podestà vice capitano di Bergamo".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Morosini II da parte del podestà di Lovere, del podestà della valle Gandino, del podestà di Romano e di alcune magistrature veneziane: signori di notte al criminal, collegio dei quindici, X savi sopra le decime in Rialto, dieci savi deputati alle vendite, provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi, riformatori dello studio di Padova.
1 Filza cart., cc. 284, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

806, class. 2.2.1-806
1782 febbraio - 1785 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del piovego, giudice di petizion, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, sopragastaldo, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudici delelgati sopra gli atti.
1 filza cart., f. 479, num. rec., latino e volgare

807, class. 2.2.1-807
1782 giugno - 1782 agosto
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano [Girolamo Ascanio Giustinian] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 215, num. rec., latino e volgare

808, class. 2.2.1-808
1782 luglio - 1782 dicembre
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, giudici delegati sopra gli atti, quarantia civil vecchia.
1 filza cart., ff. 486, num. rec., latino e volgare

809, class. 2.2.1-809
1782 dicembre - 1784 marzo
"Filza soggetti diversi. Reggimento Francesco Morosini primo, cavalier podestà vice capitano di Bergamo".
Lettere ai rettori e al podestà Francesco Morosini da parte del podestà e del capitano di Brescia, del podestà di Como, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Pavia, del podestà di Fontanella, del podestà della valle di Scalve, del podestà di Palazzolo, del podestà di Bellano, del podestà di Treviglio, del podestà di Piadena, del podestà di Cassano d'Adda, del podestà di Asso, del podestà di Bordolano, del podestà di Brivio, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Lovere, del capitano di Verona, del vicario della valle Taleggio, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Brembana Inferiore, del vicario della valle Brembana oltre la Goggia, del vicario di Almenno, del vicario di Valtorta, del vicario dell'ufficio della Martesana di Vimercate, del capitano di giustizia di Milano, del vicario di giustizia di Mantova, del commissario della valle San Martino, del regio officio di Mariano, del vescovo di Bergamo in Roma, del magistrato mercantile di Bolgiano e dei deputati ed aggionti alle provvision del danaro di Venezia.
Alle cc. 43 - 53, 364 - 366, 373 - 378, bollettini a stampa del capitano di giustizia di Milano con segnalazioni di furto, mandati di cattura, descrizioni della refurtiva e dei ricercati.
Alle cc. 86 - 93, bollettini a stampa del capitano di giustizia di Milano con sollecitazione all'arresto di un ladro e descrizione della refurtiva.
Alle cc. 175 - 177, bollettini a stampa del capitano di giustizia di Milano con mandato di cattura e descrizione del ricercato.
Alle cc. 272 - 273, 403 - 404, bollettini a stampa del capitano di giustizia di Milano con mandato di cattura.
Alle cc. 522 - 524, 662 - 664, bollettini a stampa del capitano di giustizia di Milano con mandato di cattura e descrizione della refurtiva.
A c. 67, bollettino a stampa del podestà di Pavia con descrizione di due ricercati per omicidio.
A c. 235, bollettino a stampa del podestà di Bergamo con mandato di comparizione.
A c. 322, bollettino a stampa del podestà di Cassano d'Adda con mandato di comparizione.
A c. 466, proclama a stampa del podestà Girolamo Ascanio Giustinian in materia di cambi con copia di ducale del doge Paolo Rainer, datato 10 maggio 1782.
1 filza cart., ff. 729, num. rec., volgare

810, class. 2.2.1-810
1783 gennaio - 1783 giugno
"Lettere reverendo cavalier Morosini. Gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno 1783".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Morosini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei venti savi, quarantia civil nuova, giudice del proprio.
1 filza cart., ff. 602, num. rec., latino e volgare

811, class. 2.2.1-811
1783 giugno - 1784 gennaio
"Lettere reggimento cavalier Morosini. Luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1783, gennaio 1784".
Lettere al podestà e vicecapitano Francesco Morosini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, giudice del procurator, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, giudice del piovego, qurantia civil vecchia.
1 filza cart., ff. 618, num. rec., latino e volgare

812, class. 2.2.1-812
1783 novembre - 1785 agosto
"Filza lettere magistrati reggimento nobil homo Gerolamo Zustinian podestà vicecapitano".
Lettere al podestà e vicecapitano Girolamo Zustinian da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, dieci savi deputati alle vendite, deputati ed aggiunti sopra monasteri.
Alle cc. 9 e 10, due copie di proclama a stampa dei dieci savi sopra le decime in Rialto e dei dieci savi deputati alle vendite, relativo alla consegna delle copie di tutte le grazie accordate dal senato a ecclesiastici, luoghi e cause pie, datato 3 luglio 1784.
Alle cc. 77 - 84, quattro copie della "Terminazione del magistrato eccellentissimo de' deputati ed aggionti alla provision del dinaro cogli eccellentissimi savi cassieri attuale ed uscito relativa agli obblighi degli incombenti ministri col pro di tre, e mezzo percento stabilito dall'eccellentissimo senato", a stampa, datata il 12 maggio 1785.
Alle cc. 85 - 92, quattro copie dei "Capitoli approvati dalla sovrana autorità dell'eccellentissimo Senato col decreto del 7 maggio 1785 per l'aperta d'un pubblico imprestido affrancabile col pṛ di tre, e mezzo per cento", a stampa, datato 4 maggio 1785.
Alle cc. 98 - 109, "Parti prese nell'eccellentissimo consiglio de' XV civil novo li 16 e 22 gennaro 1783 in materia fiscale", a stampa.
Alle cc. 149 - 151, "Parte presa nell'eccellentissimo collegio de' XXV li 19 novembre 1784 in materia di lievi di sospensione", a stampa.
Alle cc. 157 - 164, "Parte presa nell'eccellentissimo consiglio di XL civil novo li 24 settembre 1784 in materia di lievi di sospensione", a stampa.
1 filza cart., ff. 219, num. rec., volgare

813, class. 2.2.1-813
1784 gennaio - 1784 aprile
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano [Girolamo Giustinian] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del procurator, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, collegio dei venti savi, signori di notte al civil.
1 filza cart., ff. 189, num. rec., latino e volgare

814, class. 2.2.1-814
1784 aprile - 1784 luglio
"Lettere reverendo Zustinian maggio giugno luglio agosto 1784".
Lettere al podestà e vicecapitano Girolamo Zustinian da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del procurator, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, giudici delegati sopra gli atti, collegio dei venti savi.
1 filza cart., ff. 415, num. rec., latino e volgare

815, class. 2.2.1-815
1784 agosto - 1785 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà e al capitano di Bergamo da parte del pretore di Cremona, del podestà della valle Seriana Superiore, del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Brescia, del podestà del vicario della valle Gandino e dell'ufficio di giustizia di Milano.
A c. 1, mandato di cattura emesso dal pretore di Cremona con descrizione del ladro e della refurtiva, datato 2 settembre 1784.
A c. 49, mandato di comparizione emesso dal capitano di giustizia di Milano con descrizione del ladro e della refurtiva, datato 4 agosto 1784.
1 filza cart., ff. 106, num. rec., latino e volgare

816, class. 2.2.1-816
1784 settembre - 1784 novembre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del piovego, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, quarantia civil nuova, giudice di petizion, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 226, num. rec., latino e volgare

817, class. 2.2.1-817
1785 febbraio - 1785 giugno
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano [Girolamo Giustinian] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice di petizion, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 437, num. rec., latino e volgare

818, class. 2.2.1-818
1785 febbraio 1-1785 luglio 31; antecedenti da 1783 giugno
Lettere.
Lettere al podestà Girolamo Giustinian da parte del vescovo di Bergamo, del podestà e del luogotenente del podestà della valle Gandino, del podestà della valle Seriana Superiore, del vicario della valle Calepio, del vicario della valle Brembana Superiore, del podestà e provveditore di Romano, del podestà di Lovere, dei sindaci di Sottochiesa, dell'ufficio di giustizia di Verona, del podestà di Verona, del capitano vicepodestà di Brescia, del podestà e capitano di Crema, del regio pretore di Treviglio, di Gasparo Soderini in Milano (1), del capitano di giustizia di Milano, del podestà di Milano, del vicario di giustizia di Milano, del podestà di Lecco, del capitano di giustizia di Monza, del giudice delegato di Cremona, del podestà di Codogno lodigiano, del regio ufficio della Martesana di Vimercate, del regio pretore di Piadena, del vicario del Seprio in Gallarate.
A c. 40, mandato di cattura a stampa emesso dal capitano di giustizia di Milano, datato 5 aprile 1785.
A c. 60, mandato di cattura a stampa emesso dal capitano di giustizia di Milano, datato 30 marzo 1785.
1 filza cart., cc. 119, num. rec., volgare
note:
(1). In altri momenti segretario della cancelleria ducale e del consiglio dei Dieci.

819, class. 2.2.1-819
1785 luglio - 1785 settembre
"Lettere reggimento Zustinian. Usque 27 settembre 1785".
Lettere al podestà e vicecapitano Girolamo Giustinian da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del proprio, giudice del procurator, sopraconsoli dei mercanti, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del piovego, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 295, num. rec., latino e volgare

820, class. 2.2.1-820
1785 agosto - 1786 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà e vicecapitano Girolamo Giustinian da parte del podestà di Brescia, del podestà di Martinengo, del podestà della valle Seriana Superiore e di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, quarantia civil nuova, riformatori dello studio di Padova.
A c. 66, mandato di cattura a stampa del capitano di giustizia di Milano, datato 21 maggio 1786.
1 filza cart., ff. 120, num. rec., latino e volgare

821, class. 2.2.1-821
1785 settembre - 1786 agosto
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del procurator, provveditori alle biave.
A c. 94, lettera a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi per la raccolta di elemosine per il riscatto degli schiavi, datato 10 aprile 1786.
1 filza cart., ff. 138, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

822, class. 2.2.1-822
1786 febbraio - 1786 luglio
"Lettere reggimento Da Mula. Marzo, aprile, maggio, giugno, luglio 1786".
Lettere al podestà Andrea da Mula da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, sopragastaldo, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del piovego.
1 filza cart., ff. 602, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

823, class. 2.2.1-823
1786 luglio - 1786 dicembre
"Lettere da Mula. Agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 1786".
Lettere al podestà Andrea da Mula da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice di petizion, sopragastaldo, giudice del piovego, collegio dei venticinque, collegio dei quindici, giudici delegati sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 450, num. rec., latino e volgare

824, class. 2.2.1-824
1786 dicembre - 1787 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, collegio dei quindici.
1 filza cart., ff. 183, num. rec., latino e volgare

825, class. 2.2.1-825
1787 marzo - 1787 giugno
"Lettere reggimento Mora. 7 marzo, aprile, maggio, giugno 1787".
Lettere al capitano e vicepodestà Bartolomeo Mora da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, consoli dei mercanti, giudici delegati sopra gli atti, giudice del piovego, collegio dei venticinque.
1 filza cart., ff. 292, num. rec., latino e volgare

826, class. 2.2.1-826
1787 aprile - 1787 novembre
Lettere.
Lettere al podestà [Bartolomeo Mora] da parte del podestà di Romano di Lombardia, del podestà di Martinengo, del podestà di Brescia, del podestà e capitano di Crema, del podestà di Castiglione delle Stiviere, del vicario della valle Gandino, del commissario della valle San Martino, del tribunale criminale di Milano, della pretura di Treviglio, del capitano di giustizia di Mantova.
A c. 201, mandato di comparizione a stampa del palazzo di giustizia di Milano, con descrizione del ricercato, datato 31 maggio 1787.
1 filza cart., ff. 247, num. rec., latino e volgare

827, class. 2.2.1-827
1787 giugno - 1787 ottobre
"Lettere reggimento Mora. Luglio, agosto, settembre, usque 10 ottobre 1787".
Lettere al capitano e vicepodestà Bartolomeo Mora da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del proprio, collegio dei quindici.
1 filza cart., ff. 369, num. rec., latino e volgare

828, class. 2.2.1-828
1787 ottobre - 1788 febbraio
"Lettere reggimento Valmarana 10 ottobre, novembre, dicembre, gennaio, febbraio 1788".
Lettere al capitano e vicepodestà Leonardo Valmarana da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del proprio, giudice del procurator, consoli dei mercanti, collegio dei quindici, collegio dei venticinque.
1 filza cart., ff. 370, num. rec., latino e volgare

829, class. 2.2.1-829
1787 ottobre - 1788 maggio
"Regggimento nobil homo ... Leonardo Valmarana filza lettere magistrati".
Lettere al capitano e vicepodestà Leonardo Valmarana da parte di alcune magistrature veneziane: deputati e aggiunti sopra la provision del denaro, sopraconsoli dei mercanti, dieci savi deputati alle vendite, provveditori e aggiunti alle beccarie, X savi alle decime in Rialto.
A c. 30, proclama a stampa del provveditore sopra monasteri in materia di disciplina ecclesiastica, datato 13 febbraio 1787.
1 filza cart., ff. 127, num. rec., latino e volgare

830, class. 2.2.1-830
1788 febbraio - 1788 giugno
"Lettere reggimento Valmarana. Marzo, aprile, maggio, usque 3 giugno 1788".
Lettere al capitano e vicepodestà Leonardo Valmarana da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del mobile giudice del procurator, consoli dei mercanti, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del piovego.
1 filza cart., ff. 403, num. rec., latino e volgare

831, class. 2.2.1-831
1788 aprile - 1791 aprile
"Filza eccellentissimi magistrati".
Lettere al podestà [Giovanni Widman] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, dieci savi deputati alle vendite, collegio dei quindici.
A c. 295, lettera a stampa dei provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi per la raccolta di elemosine per il riscatto degli schiavi, datata 3 febbraio 1789.
A c. 307, proclama a stampa dei riformatori dello studio di Padova per la regolamentazione delle ristampe dei libri, datato 8 giugno 1766.
1 filza cart., ff. 377, num. rec., latino e volgare

832, class. 2.2.1-832
1788 maggio - 1788 settembre
"Lettere reggimenti Widmann. 4 giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre 1788".
Lettere al podestà e vicecapitano Giovanni Widman da parte di alcune magistrature veneziane: auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del mobile, giudice del proprio, giudice del procurator, collegio dei venticinque, collegio dei quindici, giudice del piovego.
1 filza cart., ff. 519, num. rec., latino e volgare

833, class. 2.2.1-833
1788 giugno - 1789 agosto
" Lettere magistrati reggimento nobil homo Giovanni Widmann podestà".
Lettere al podestà e vicecapitano Giovanni Widman da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, sopraconsoli dei mercanti, provveditori sopra ospedali, luoghi pii e riscatto degli schiavi, provveditori alle biave.
A c. 175, quattro copie del proclama a stampa degli scansadori alle spese superflue, per la regolamentazione dei guadagni dei monti di pietà, datato 7 giugno 1788.
A c. 200, proclama a stampa dei deputati aggiunti per la provvisione del denaro pubblico in materia di trasferimento di detenuti, datato 26 maggio 1788.
A c. 205, proclama a stampa dei deputati all'eresia contro Pietro Venuti di Antonio, di Formeaso, accusato di aver distribuito il sacramento dell'eucarestia pur essendo diacono, 10 giugno 1788.
1 filza cart., ff. 236, num. rec., latino e volgare

834, class. 2.2.1-834
1788 ottobre - 1789 marzo
"Lettere reggimento Widmann. Novembre, dicembre 1788, gennaio, febbraio, marzo 1789".
Lettere al podestà e vicecapitano Giovanni Widman da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudici delegati sopra gli atti, collegio dei quindici.
1 filza cart., ff. 415, num. rec., latino e volgare

835, class. 2.2.1-835
1789 marzo - 1789 luglio
"Lettere reggimento Widmann. Aprile, maggio, giugno 1789".
Lettere al podestà e vicecapitano Giovanni Widman da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice di petizion, giudice al forestier, collegio dei venticinque, collegio dei quindici.
1 filza cart., ff. 327, num. rec., latino e volgare

836, class. 2.2.1-836
1789 luglio - 1789 ottobre
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del piovego, giudice delegato sopra gli atti.
1 filza cart., ff. 410, num. rec., latino e volgare

837, class. 2.2.1-837
1789 ottobre - 1790 febbraio
"Lettere reggimento Pisani. 10 ottobre, novembre, dicembre 1789, gennaio, febbraio 1790".
Lettere al podestà e vicecapitano Pietro Pisani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, conservatori ed esecutori delle leggi, collegio dei quindici.
1 filza cart., ff. 367, num. rec., latino e volgare

838, class. 2.2.1-838
1790 febbraio - 1790 luglio
"Lettere reggimento Pisani. Marzo, aprile, maggio, giugno 1790".
Lettere al podestà e vicecapitano Piero Pisani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del piovego, sopraconsoli dei mercanti, conservatori ed esecutori delle leggi, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 431, num. rec., volgare

839, class. 2.2.1-839
1790 maggio - 1790 novembre
"Lettere reggimento Pisani. Luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre 1790".
Lettere al podestà e vicecapitano Piero Pisani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice di petizion, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 535, num. rec., latino e volgare

840, class. 2.2.1-840
1790 novembre - 1791 febbraio
"Lettere reggimento Pisani. Dicembre 1790, gennaio, febbraio 1791".
Lettere al podestà e vicecapitano Piero Pisani da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del piovego, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 373, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

841, class. 2.2.1-841
1791 febbraio - 1791 aprile
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori vecchi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 237, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

842, class. 2.2.1-842
1791 aprile - 1791 luglio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del mobile, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 227, num. rec., latino e volgare

843, class. 2.2.1-843
1791 giugno - 1792 giugno
"Filza lettere soggetti ... regimento eccellentissimo Alvise Bernardo".
Lettere al podestà Alvise Bernardo da parte del podestà della valle Gandino, del podestà di Lovere, del podestà di Martinengo, del podestà e vicecapitano di Verona.
1 filza cart., ff. 216, num. rec., latino e volgare

844, class. 2.2.1-844
1791 luglio
Lettere.
Lettere al podestà [Alvise Bernardo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, giudice del piovego, giudice del procurator, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 108, num. rec., latino e volgare

845, class. 2.2.1-845
1791 agosto - 1792 gennaio
Lettere.
Lettere al podestà [Alvise Bernardo] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, giudice del proprio.
1 filza cart., ff. 451, num. rec., latino e volgare

846, class. 2.2.1-846
1792 maggio - 1792 ottobre
"Lettere reggimento Bernardo. Giugno, luglio, agosto, settembre usque novembre 1792".
Lettere al podestà Alvise Bernardo da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei quindici, giudice del procurator.
1 filza cart., ff. 500, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

847, class. 2.2.1-847
1792 settembre - 1793 marzo
Lettere.
Lettere al podestà e al capitano e vicepodestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, collegio dei quindici, collegio dei venticinque savi, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del proprio, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti, auditori vecchi, auditori nuovissimi, conservatori ed esecutori delle leggi, sopragastaldo, X savi sopra le decime in Rialto.
1 filza cart., ff. 435, num. rec., latino e volgare, danni: fragilità del supporto

848, class. 2.2.1-848
1793 maggio - 1793 luglio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei quindici, giudice del procurator, consoli dei mercanti, signori di notte al civil.
filza cart., ff. 260, num. rec., latino e volgare

849, class. 2.2.1-849
1793 agosto - 1794 febbraio
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del mobile, giudici delegati sopra gli atti, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 720, num. rec., latino e volgare

850, class. 2.2.1-850
1793 settembre - 1794 dicembre
"Filza eccellentissimi magistrati".
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, sopraconsoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 257, num. rec., latino e volgare

851, class. 2.2.1-851
1793 ottobre - 1794 novembre
"Filza lettere comandamenti esteri".
Lettere al podestà e vicecapitano da parte della pretura di Lodi, Lecco e Treviglio e della prefettura di Como.
A c. 35, mandato di cattura a stampa con descrizione del ricercato, del palazzo di giustizia di Milano, datato 4 marzo 1795.
A c. 62, mandato di cattura a stampa con descrizione del ricercato, del tribunale di giustizia di Milano, datato 24 maggio 1794.
A c. 103, editto a stampa del Regio Tribunale di prima istanza di Milano, datato 16 ottobre 1794.
1 filza cart., ff. 266, num. rec., latino e volgare

852, class. 2.2.1-852
1794 marzo - 1795 marzo
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei quindici, collegio dei venticinque, giudice del piovego, giudice del procurator, giudice del proprio, giudici delegati sopra gli atti, consoli dei mercanti, signori di notte al civil, auditori vecchi.
1 filza cart., ff. 742, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

853, class. 2.2.1-853
1794 luglio - 1794 novembre
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà [Nicoḷ Corner] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, quarantia civil vecchia, collegio dei quindici, sopraconsoli dei mercanti, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 403, num. rec., latino, danni: acidità dell'inchiostro

854, class. 2.2.1-854
1794 dicembre - 1795 maggio
Lettere(1).
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei quindici.
Allegata rubrica onomastica di cc. 40.
1 filza cart., ff. 343, num. rec., latino e volgare
note:
1. "Filza lettere illustrissimi Hermolai Nani capitani et vice potestatis Bergomi a die primo mai 1603 usque ad finem iuni 1603", titolo non corrispondente al contenuto.

855, class. 2.2.1-855
1794 dicembre - 1795 agosto
Lettere.
Lettere al podestà da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, giudice del proprio.
1 filza cart., ff. 152, num. rec., latino e volgare

856, class. 2.2.1-856
1795 febbraio - 1796 febbraio
"Ottolini".
Lettere al capitano e vicepodestà [Alessandro Ottolini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei quindici.
1 filza cart., ff. 365, num. rec., latino e volgare

857, class. 2.2.1-857
1795 maggio - 1795 settembre
"Lettere reggimento eccellentissimo Ottolini ... maggio alli 9 detti mese 1795".
Lettere al capitano e vicepodestà Alessandro Ottolini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei quindici, giudice del piovego, giudice del procurator, sopragastaldo.
1 filza cart., ff. 434, num. rec., latino e volgare

858, class. 2.2.1-858
1795 settembre - 1795 dicembre
"Lettere reggimento eccellentissimo Ottolini ottobre, novembre, dicembre 1795".
Lettere al capitano e vicepodestà Alessandro Ottolini da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, quarantia civil vecchia, giudice del procurator, consoli dei mercanti.
1 filza cart., ff. 340, num. rec., latino e volgare

859, class. 2.2.1-859
1795 novembre - 1796 marzo
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà [Alessandro Ottolini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, auditori nuovissimi, avogadori di comun, quarantia civil nuova, collegio dei quindici, giudice del piovego, sopragastaldo.
1 filza cart., ff. 361, num. rec., latino e volgare

860, class. 2.2.1-860
1796 giugno - 1796 agosto
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà [Alessandro Ottolini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei quindici, collegio dei venticinque.
1 filza cart., ff. 259, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

861, class. 2.2.1-861
1796 giugno - 1796 ottobre
Lettere.
Lettere al capitano e vicepodestà [Alessandro Ottolini] da parte di alcune magistrature veneziane: auditori nuovi, avogadori di comun, collegio dei quindici, quarantia civil nuova.
1 filza cart., ff. 401, num. rec., latino e volgare, danni: acidità dell'inchiostro

2.2.2 - Sentenze di magistrature veneziane
descrizione della fonte
Estremi cronologici 1549 agosto 13-1629 ottobre 17
Unità 15
Si tratta di strumenti membranacei con foro di filza, reperiti durante il lavoro di riordino dell'archivio probabilmente facenti parte di filze di lettere smembrate e disperse. Data la natura della documentazione é parso opportuno trattarli singolarmente. In fase di schedatura una decina di pezzi sno stati ricondotti alle ducali relative, di cui erano "allegati"

1, class. 2.2.2-1
1549 agosto 13; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei sopraconsoli dei mercanti di Venezia Zuanne Barbo e Marino Gradenigo a favore del monastero di Santa Maria di Rosate in Bergamo.
Notaio Vincenzo Folianus.
1 unità documentaria membr., mm. 465x150, latino

2, class. 2.2.2-2
1571 luglio 26; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici al forestier di Venezia Antonio Pisani, Andrea Navagerio e Nicoḷ Iustinianus contro Bartolomeo de Alexandris di Andrea e Battista Olmo.
1 unità documentaria membr., mm. 145x100, latino

3, class. 2.2.2-3
1571 agosto 13; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei sopraconsoli dei mercanti di Venezia Gasparo Tiepolo, Nicoḷ Renier e Gerolamo Sanudo contro Rocco de Michaelibus di Cristoforo, di Gandino, e a favore di Alessio de Facheris.
Notaio Amadeus Marchesinus.
1 unità documentaria membr., mm. 115x95, latino

4, class. 2.2.2-4
1579 luglio 15; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del proprio di Venezia Nicoḷ de Priuli, Carlo Corner e Gerolamo Thiepolo a favore di Paola de Bagnella fu Paolo, vedova di Domenico de Pavonibus di Bernardo (1), nella causa per la successione dei beni del marito. Notaio Antonio Tragiestinis fu Giovanni.
1 unità documentaria membr., mm. 315x160, latino
note:
(1) Definita "hospitis Mestre".


5, class. 2.2.2-5
1586 aprile 12; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei sopraconsoli dei mercanti di Venezia Lunardo Mocenigo e Andrea Contarini contro Giovanni Giacomo de Chiolis di Bergamo. Notaio Angelo Blanco.
1 unità documentaria membr., mm. 200x145, latino

6, class. 2.2.2-6
1586 novembre 13; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del proprio di Venezia Luca Foscharini, Francesco da Molin e Bartolomeo Cocco a favore di Cristina, vedova del fu Giovanni de Marchesiis, nella causa per la successione dei beni del marito. Notaio Jacobus Franciscius fu Giulio.
1 unità documentaria membr., mm. 470x120, latino

7, class. 2.2.2-7
1589 novembre 5; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del proprio di Venezia Andrea Diedo e Jacobus Marcello e del sopragastaldo Zuanne Antonio Venier nella causa per la successione dei beni della fu Andreina de Tertio.
Notaio Alessandro Curte.
1 unità documentaria membr., mm. 470x120, latino

8, class. 2.2.2-8
1592 luglio 29; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del procurator di Venezia Marino Gradenigo e Antonio Longo contro Giovanni Battista de Grigis. Notaio Aurelio de Vecchis.
1 unità documentaria membr., mm. 170x120, latino

9, class. 2.2.2-9
1594 gennaio 11; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del procurator di Venezia Pietro Magno, Francesco Maripetro e Marc'Antonio Erizzo. Notaio Alessandro Curte.
1 unità documentaria membr., mm. 175x105, volgare

10, class. 2.2.2-10
1606; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del mobile di Venezia. Notaio Lorenzo Valerio.
1 unità documentaria membr., mm. 185x90, volgare

11, class. 2.2.2-11
1624 maggio 23; seguiti a 1625 febbraio 4; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del proprio di Venezia Ambrogio Corner, Pietro Antonio da Mosto e Daniele Barbaro a favore di Adriana Monero fu Francesco, vedova di Orazio de Tertii, nella causa per la successione dei beni del marito.
Notaio Giovanni Sagnelli.
Segue dichiarazione di Bonadeus Costantini, notaio coadiutore dell'ufficio dei giudici del proprio.
1 unità documentaria membr., mm. 300x200, latino e volgare

12, class. 2.2.2-12
1624; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del mobile Marco Basadonna e Giovanni Andrea Pasqualigo contro i fratelli Marco e Donato de Zanchis.
Notaio Lorenzo Valerio.
1 unità documentaria, mm. 290x110, latino

13, class. 2.2.2-13
1626 marzo 6; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del mobile Marco Basadonna e Giovanni Andrea Pasqualigo. Notaio Giovanni Thomasinus.
1 unità documentaria, mm. 205x130, latino

14, class. 2.2.2-14
1629 ottobre 3; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici al forestier Francesco Balbi e Giovanni Soranzo contro gli eredi del sacerdote Giovanni Cressini.
Notaio Marco Antonio Niger.
1 unità documentaria, mm. 120x95, latino

15, class. 2.2.2-15
1629 ottobre 17; Venezia
Comunicazione di sentenza.
Comunicazione di sentenza dei giudici del procurator di Venezia Francesco Loredan, Pier Antonio da Mosto e Benedetto Soranzo favore di Camilla moglie di Bartolomeo Manzoni.
1 unità documentaria membr., mm. 130x105, latino

2.2.3 - Copialettere
descrizione della fonte
Estremi cronologici 1629 aprile 18-1729 luglio 29
Unità 5
Le cinque unità rappresentano le sole tracce di un'attività probabilmente più continuativa di trascrizione di quanto scritto da Bergamo a Venezia.

1, class. 2.2.3-1
1629 aprile 18-1630 maggio 15
"Lettere pubbliche dell'illustrissimo signor podestà di Bergomo"
Missive del podestà e dei rettori al doge, ai capi del consiglio dei Dieci, ai provveditori in Terra Ferma, al provveditore di qua dal Mincio, al provveditore di Crema, ai rettori di Brescia, al capitano e governatore di Lugano, ai reggenti di Valtellina.
1 registro, cc. 44, num. orig., volgare
segnatura attuale: AB 449

2, class. 2.2.3-2
1629 maggio 26-1630 marzo 19
"Lettere pubbliche dell'illustrissimi signori rettori di Bergomo"
Missive dei rettori al doge, ai sopraprovveditori e provveditori alla sanità, ai revisori e regolatori dei dazi, al commissario in Terra Ferma Alvise Mocenigo, ai provveditori sopra feudi e ai provveditori sopra ori e monete
1 registro, cc. 42, num. orig., volgare
segnatura attuale: AB 450

3, class. 2.2.3-3
1630 marzo 26-1630 maggio 29
"Lettere pubbliche dell'illustrissimi signori rettori di Bergomo"
Missive dei rettori al doge, al commissario Mocenigo, al provveditore Giustinian, ai sopraprovveditori e provveditori alla sanità e ai rettori di Brescia.
1 registro, cc. 22, num. orig., volgare
segnatura attuale: AB 451

4, class. 2.2.3-4
1644 aprile 12-1644 agosto 26
"A sua Serenità Lettere di tutti e due li rettori"
Missive dei rettori al doge, ai capi del consiglio dei Dieci e ai provveditori in Terra Ferma.
1 registro, volgare
segnatura attuale: AB 447

5, class. 2.2.3-5
1728 maggio 29-1729 luglio 29; seguiti a 1729 ottobre 15
"Registro delle lettere scritte all'eccellentissimo Senato e agli Eccellentissimi Signori Capi dell'Eccelso Consiglio di X nel regimento di Sua Eccellenza Angelo Contarini da Mula capitano di Bergamo negl'anni 1728 1729"
Missive del capitano e capitano vicepodestà Angelo Contarini al doge, al senato e al consiglio dei Dieci. Alle cc. 182r-184v relazione post ritorno a Venezia; alle cc. 185r-189r: "Repertorio delle lettere scritte all'eccelso Senato e all'eccelso Consiglio di X per la carica prefettizia contrasegnate con li seguenti numeri"; alle cc. 189r-189v: "Indice delle lettere scritte nelli mesi sei che fu sostenuta la carica di vicepodestà"; alle cc. 190r-191r lettere del consiglio dei Pregadi.
1 registro, cc. 191, num. rec., latino e volgare
segnatura attuale: MMB 432