REGISTRI CONTABILI DEL TESORIERE E DEL REFERENDARIO

1, class. 1.1.1-1
1303 agosto 18-1303 ottobre 27
"1303. Receptum et expensarum Fridrici Bongi pro Comuni Pergami"
Entrate e uscite del tesoriere del comune Federico Bonghi (1).
1 registro, cc. 24, num. post., leg. coperta in pergamena, latino
segnatura attuale: Mia 1146
note:
(1). Trascritto in "Le radici della discordia. Ricerche sulla fiscalitÓ a Bergamo tra XIII e XV secolo", di Patrizia Mainoni.


2, class. 1.1.1-2
1414 gennaio 4-1414 dicembre 31
"Liber mandatorum communitatis Bergomi anni 1414"
Mandati del tesoriere e refferendario del comune (1).
1 registro, cc. 76, num. post.; presente numerazione latina originaria, leg. originale in pergamena, latino
segnatura attuale: AB 271
note:
(1). A c. 1 indice che divide il volume in mandati del tesoriere e in altri mandati (al ragionato); a c. 2: "His est liber mandatorum super quo scrib(ere) debent omnia mandata qui fieri debent per dominus ... et refferendarius Pergami nec non per deputati super negociis ... per me ... et Johannem quondam Agnelli de Laplaza notarius ... communis Pergami tempore regiminis specitabilis egregi legum doctoris et Pergami commissarium et egregi visi domino Antonii de Florenzia Pergami (..) refferendarius.
Il commissario Ú Pietro de Azariis de Cumis; a metÓ febbraio pare essere Pietro de Balono. Ordini al ragionato di far staccare bollette al tesoriere. Da fine luglio pare prevalere il termine "podestÓ". A fine agosto il podestÓ Ú Marco de Marchis de "Verucullo".