Zanetti Gian Luca
(avvocato ed editore, 1872-1926)

Notizie
Gian Luca Zanetti (Bagolino, Brescia, 1872-1926), avvocato ed editore in Milano, dal 1918 al 1924 diresse il quotidiano "La Sera" dal quale sostenne posizioni interventiste e democratiche. Fondò la casa editrice UNITAS ed acquisì la "Rivista d'Italia", da lui diretta, ed altre testate. Dopo aver seguito con grande attenzione la nascita del movimento fascista, ne prese le distanze fin dal 1924, anno in cui dovette rinunciare alla direzione de "La Sera".

L'archivio comprende sei serie: I Familiari, II Personali, III La Sera, IV Rivista d'Italia, V Popolo, VI Unitas e varie. Numerose le lettere di politici e intellettuali di primo piano che collaborarono alle varie testate e alla casa editrice.

L'archivio è stato depositato dagli eredi presso la Biblioteca nel novembre 2000.


Inventario
Inventario analitico, dattiloscritto, redatto da Giuseppe Bonfanti. Categoria 1: Familiari. Categoria 2: Personali. Categoria 3: 'Sera'. Categoria 4: 'Rivista d'Italia'. Categoria 5: 'Il Popolo'. Categoria 6: 'Unitas' e varie.